Innocenza violata

 A 1O ANNI STAVA PER SPOSARSI CON UNO DI 47. FERMATI DALLA POLIZIA

Succede in un campo profughi siriani a Dhok, nel Kurdistan iracheno, dove la legge, fatta da schifosi pedofili, permette il matrimonio dagli 8 anni in su, con l’approvazione dei genitori! Nel Kurdistan, come in tutto il resto del mondo civile, è reato e per questo hanno, per fortuna chiamato la polizia.
Ma per quella gente questa è la normalità: da noi si chiama pedofilia ed è il più disgustoso dei reati perchè è una violazione dei diritti e dei corpi di bambini innocenti a cui viene negato il diritto ad un’infanzia serena.
Queste bambine sono talmente plagiate che per loro il matrimonio con uno che potrebbe essere il padre o il nonno è una festa, una cosa normale. Salvo poi ammalarsi o morire per i danni causatigli dai “mariti”, esseri che, evidentemente, non sono in grado di sostenere una relazione con una donna coetanea.
“Questo è il mio matrimonio, perchè mi impedite di farlo?”. Così, la sorridente bambina di 10 anni “non ancora compiuti”  si è rivolta stupita agli agenti della polizia che avevano appena fatto irruzione nel campo di profughi siriani proprio per salvarla da quel matrimonio con un 47enne scapolo amico di famiglia.
Così, come se fosse normale per dei bambini sposarsi invece di giocare e andare a scuola.
La polizia ha anche interrogato i genitori della piccola che hanno provato a difendersi adducendo patetiche scuse come l’essere dei rifugiati, che quelle sono loro tradizioni e che vivono una difficile condizione economica.
In pratica hanno venduto la loro bambina al miglior offerente. Belle tradizioni, complimenti!
La bambina, ha fatto sapere il responsabile della polizia, è stata trasferita in un altro centro d’accoglienza sotto la custodia delle autorità.
Ma come mai nessuno, o in pochissimi, parlano di queste deviate tradizioni? C’è gente che ancora si scandalizza per le coppie omosessuali, che sono consenzienti, ma non apre bocca davanti allo scempio di migliaia di bambini in tantissime parti del mondo. Eppure sono più di 140 milioni in tutto il mondo! Cifre ufficiali che sono destinate a crescere.
Dalle spose bambine alle baby prostitute tahilandesi: nessuno ne parla, tutto tace. E l’Unicef e le potenze del mondo? Perchè non intervengono seriamente? Quello che fanno è troppo poco.
I bambini sono i nostri cuccioli, anime innocenti che un giorno saranno il furuto dell’umanità: negargli l’infanzia, stuprarli e violarli è il peggiore dei delitti, e come tale andrebbe punito in tutto il mondo!Le tradizioni sbagliate si cambiano con le buone o con le cattive. Non si toccano i bambini!

Risultati immagini per spose bambine

Risultati immagini per spose bambine

Risultati immagini per spose bambine

Risultati immagini per spose bambine

Annunci
Categorie: Senza categoria | 29 commenti

Navigazione articolo

29 pensieri su “Innocenza violata

  1. Speriamo cambi qualcosa nel mondo, almeno per i bimbi. Ciao,65Luna

    Piace a 1 persona

  2. Conosco questa realtà e sono inorridita… non dovrebbe esserci nessun paese dove venga permesso un tale bestialità… Ci dovrebbe essere leggi superiore a tutte. Ci dovrebbe essere, sopra ad ogni cosa, il diritto ad una vita dignitosa!
    😦

    Piace a 1 persona

  3. Pedofilia sotto falso nome di ‘matrimonio’.
    Questa è tratta di minori bella e buona.

    Piace a 1 persona

  4. Mah, a me sembra che qua le tradizioni stiano diventando sempre più una scusa per giustificare atteggiamenti decisamente inappropriati.

    Piace a 1 persona

  5. È una vergogna.

    Piace a 1 persona

  6. Chi sa come l’ha abbindolata bene la bambina per aver risposto così agli agenti…

    Piace a 1 persona

  7. Noi siamo ancora un po’ civili.la il mondo si è fermato nell’antichità.e’ normale tutto ciò.questa a mio modo di vedere si chiama schiavitù e non è mai sparita.

    Piace a 1 persona

  8. Sempre più schifo

    Piace a 1 persona

  9. Le sposano bambine anche per crescerle come vogliono…

    Piace a 1 persona

  10. Rosario

    Invece di castrarli, ci chiediamo ancora perché questi pedofili (tutti i pedofili) non vengono fermati davvero. Ah già dimenticavo la nostra civiltà è una civiltà di diritti (quanto schifo mi fanno quelli che vogliono solo i loro diritti e si dimenticano di quelli degli altri, soprattutto se sono più deboli).
    Poi aggiungiamo che chi proviene da paesi arretrati, violenti, incivili hanno ancora più certezze su quali siano i loro diritti… tanto gli altri non esistono se non i loro “colleghi” di nefandezze.
    Però se li castriamo mica si riproducono
    come invece fanno certi politici che sono tornati a latrare proprio oggi.
    Buona giornata Indy

    Piace a 1 persona

    • Bravo! Pare che i diritti adesso ce li abbiano solo i delinquenti e i pervertiti. Su certi politici avrei tanto da dire, ma il regime non me lo permette….W la libertà! Quella vera

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: