Le solite merde!

Silvia Sardone, la forzista aggredita e pestata dal consigliere del Pd!

Chissà perchè dove c’è sinistra c’è sempre marcio, ipocrisia e vigliaccheria!
Dopo le vergognose primarie del pd, dove ignari extracomunitari sono stati prelevati dai centri di accoglienza alla cifra di due euro e tante promesse se avessero dato il loro voto alla terza faccia da pirla nelle foto sulla scheda (http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12373241/primarie-pd-ercolano-immigrato-cas-pagato-per-votare-renzi.html ), il pd fa ancora parlare, e sempre in peggio di sé.
Un vigliacco consigliere pd di Sesto S. Giovanni, ha pensato bene di dimostrare la sua democrazia strattonando con forza il consigliere comunale di Forza Italia Silvia Sardone prima di una diretta tv.
Questi i fatti raccontati dalla stessa vittima di tanta miserabile vigliaccheria ( intervista riportata dal Libero Quotidiano):

«Due giorni fa io e mio marito, Roberto Di Stefano, candidato sindaco di centrodestra a Sesto San Giovanni, eravamo in piazza a sostegno dei cittadini sestesi che protestavano, durante il programma Dalla vostra parte su Rete 4, contro le pessime politiche sociali dell’amministrazione di sinistra. Un consigliere comunale del Pd si è avvicinato ai cittadini e ha iniziato a insultarli, filmandoli con il suo cellulare contro la loro volontà. Era chiaro che fosse venuto per provocare e non consentire la diretta tv. Io sono intervenuta a loro difesa e gli ho detto di rivolgersi a me, non ai cittadini. Lui allora mi ha strattonata, mi ha afferrato un braccio e me lo ha storto con forza, davanti a molti testimoni. Le forze dell’ordine, vedendomi dolorante e sotto shock, hanno deciso di chiamare l’ambulanza. Gli stessi operatori dell’ambulanza, valutate le mie condizioni, hanno ritenuto necessario portarmi in pronto soccorso, dove mi sono state riscontrate le lesioni derivanti dalle percosse, e mi è stata applicata una fascia a tracolla, con una prognosi di 7 giorni».

Ovviamente l’imbecille piddino non finirà in galera per maltrattamenti e insulti!
E nemmeno ha avuto la decenza di scusarsi, anzi: ha negato tutto!
Anche questo tipico atteggiamento delle cacche rosse.
Ma la vera domanda è: dove sono finite le femministe????
Le varie socie della Boldrini, Boschi e sciacquette varie?
Perchè pare che da nessuna di queste donniccuiole siano arrivate condanne per l’aggressore e solidarietà per la vittima!
E pare che nessun telegiornale abbia dato peso alla schifosa vicenda.
Perchè?
Forse perchè se una donna è di Destra, o centro Destra, allora tutto è lecito?
Come gli insulti alla Santanchè, alla Meloni, alla Carfagna ecc.?
Mentre basta tirare una buccia di banana all’inutile Kyenge che subito scoppia un putiferio!
Che ipocrisia!
Dove sono finite quelle oche giulive che davano del sessista a Berlusconi perchè pagava compiacenti donnette consenzienti per presenziare alle sue cene?
Quelle che quando fa comodo si riempiono la bocca con sessismo, violenza di genere, quote rosa, presidenta, sindaca, consigliera e termini cazzari vari, discriminazioni, femminicidi…..Tutte zitte!
Questa è, ed è sempre stata, l’idea di democrazia dei decerebrati di sinistra: o la pensi come loro o loro hanno tutto il diritto di farti quello che vogliono.
D’altronde erano i comunisti a dire che è sempre giusto uccidere un fascista.
Ora i fascisti non ci sono più, li vede solo la sboldrina al Campo X a fare il saluto romano ( sua unica preoccupazione quel saluto romano, con l’invasione di stranieri e i terroristi islamici in casa mi sembra giusto…), ma basta solamente pensarla non come loro per essere attaccati anche fisicamente.
Infatti chi è andato, senza bandiere e vessilli, tra l’altro, a commemorare i propri morti al cimitero Musocco di Milano, in cui riposano i martiri di Salò, saranno identificati e denunciati per aver osato fare il saluto romano, come desiderio  della presidenta, mentre i delinquenti dei centri sociali vari, quelli che la mano la tengono chiusa a pugno e che mettono perennemente a ferro e fuoco le città, provocando danni e ferendo agenti….niente, perchè gli imbecilli votano a sinistra.
Peccato che una tale merda sub umana come quel consigliere del pd non se la sia presa con una come me! Sarei stata ben lieta di difendermi!
Mia cara Silvia Sardone, la solidarietà e la comprensione te la mando io, e spero che tu la faccia pagare per bene a quel mezzo uomo sfigato che si è permesso di farti del male.
Alla sboldrina che afferma che «lo Stato non si fa deridere dai nostalgici» dico solo che mi fa tanta, tanta pena. E parecchio schifo! Lo stato italiano non viene deriso dai nostalgici fascisti, stranamente sempre in crescente numero, chiediti il perchè, ma dagli immigrati che vengono qui a farsi mantenere grazie a te, dalle ong ( ovviamente di sinistra) che speculano sui clandestini, dai delinquenti che rimangono sempre impuniti grazie alle vostre leggi e decreti di merda, dai terroristi che entrano nel nostro paese come profughi e progettano attentati a loro piacimento, e da tutto il resto del mondo che ci compatisce per quanto siamo cretinamente e ipocritamente buonisti!
Vergognati! Non vedo l’ora che arrivino le elezioni per non vederti, e soprattutto, sentirti più.

 

Silvia Sardone dopo le cure mediche

Risultati immagini per saluto romano al campo x

Il saluto romano al Campo X per commemorare i martiri di Salò

Annunci
Categorie: Senza categoria | 4 commenti

Navigazione articolo

4 pensieri su “Le solite merde!

  1. Dell’infortunio alla Sardone non sapevo nulla, mi spiace sia successo. Tipica notizia occultata.

    Liked by 1 persona

    • Pensa se fosse successo il contrario,se un uomo di Destra avesse mandato all’ospedale una trinariciuta:sai che casino allora! Pseudo femministe a stracciarsi le vesti in piazza,comizi,proteste,lacrime della Boldrina e della Boschi….se ne parlerebbe tutti i giorni per anni! Ma si vede bene che le cose non sono uguali per tutti….finché ci sarà al governo sta gente di m….

      Liked by 1 persona

  2. Altra prova che dimostra che l’informazione in Italia non è libera. E menomale che ci sono i blog. Grazie per averci fatto conoscere questa notizia. Attendiamo la reazione della “classe politica”…

    Liked by 1 persona

    • Certo che non è libera! Sono anni e anni che siamo sotto regine merda comunista. La classe politica? I trinariciuti si strappano le vesti solo se tocchi uno di loro o uno straniero,perché fa buonista chic,altrimenti tutto é lecito!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: