Felice Yule!

Salve a tutti! In questi giorni non sono stata presente perchè per noi Druidi la sera del 21 Dicembre è iniziata la festa di Yule, o Farlas, dal norreno Hjól, che vuol dire Ruota, la Ruota dell’ anno, della Vita e del tempo che scorre, il Solstizio d’Inverno, che durerà ben 8 giorni.
La Ruota compie il suo moto perpetuo grazie all’eterna danza d’amore tra la Dea e il Dio; in questo periodo inizia a risalire dal suo estremo più basso, dal buio verso la luce.
Mentre fino ad oggi regnava l’Oscurità con notti più lunghe e giornate più corte, da adesso avremo tre giorni di stasi: il Sole, infatti, non si muoverà, da qui il nome Solstizio che significa Sole fermo, per ben tre giorni.
Poi dal 25 Dicembre comincerà a risalire la Ruota, dalle Tenebre verso la Luce.
Il giorno 25 rappresenta la rinascita del Sole Bambino grazie alla Dea Madre e al sacrificio del Dio Padre durante Lammas e l’inizio delle giornate più lunghe dopo il buio di Samhain.
Il Natale cristiano non è altro che la sovrapposizione della nascita di Gesù alla Rinascita del Sole Bambino, voluta e fissata dal papa Giulio I intorno all’anno 350 d. C. per cancellare la vera festa, la più antica.
Infatti a me viene anche un pochino da ridere quando vedo i cristiani tutti impegnati a pregare, andare in chiesa e a fare presepi per una festa che è stata solamente copiata dalla nostra, come tutte le altre del resto: Ostara con Pasqua, Samhain con Ognissanti ecc….
Ma non dico niente perchè un po’ mi fanno tenerezza.
A differenza dei cristiani noi dell’Antica Religione celebriamo questa festa senza gli affanni del Natale, senza le corse ai regali ipocriti, le vacanze in giro, le abbuffate; per noi è davvero, come tutte le altre nostre, una festa spirituale, di raccoglimento e compiamo esattamente come una volta i nostri antichissimi riti perchè sappiamo di essere parte di un Tutto e che ogni nostra piccola azione può influenzare i grandi cicli di questo Tutto.
Per noi è una festa di Morte, trasformazione e rinascita: il Vecchio Sole muore e rinasce nel ventre della Dea Madre come Sole Bambino. All’alba la Grande Madre dà alla luce il Dio Sole riportando luce, prosperità e fertilità alla Terra e all’Universo intero, fino a quel momento sprofondate nel lungo sonno delle tenebre.
Noi donne aspettiamo al buio che i nostri uomini ci portino una candela, che simboleggia la luce, il sacrificio del Dio Padre e l’arrivo del Sole Bambino; anche la festa cristiana di S. Lucia è stata presa proprio da noi!
Tutta la casa allora viene adornata con candele profumate, torce e lanterne.
Poi bruciamo nel camino un grande ciocco di legno di quercia, che per noi è un albero sacro ( Druido significa: i sapienti delle querce),ornato con rametti di altre piante legati insieme con un nastro rosso: il tasso a indicare la fine dell’anno, l’agrifoglio che rappresenta le tenebre e l’anno vecchio
che sta per finire, l’edera che è la pianta sacra al Dio Sole, e la betulla che è l’albero della nascita e del rinnovo.
Poi addobbiamo un grande albero con luci e festoni per inondare l’abete sacro, simbolo di vita, di luce.
Anche l’albero di Natale è stato copiato di sana pianta dal nostro Albero di Yule!
Per noi gli alberi sono sacri, in particolare le querce e gli abeti.
Gli abeti sono sempreverdi e sono alberi simbolo della Vita eterna: per questo ci teniamo tanto che siano belli e luminosi.
In casa non deve mai mancare un ramo di vischio, altra pianta sacra e magica per noi perchè la consideriamo discesa direttamente dai fulmini del cielo perchè non ha radici ( ne ho parlato in dettaglio in diversi post).
Abbiamo già preparato dell’ottimo cibo proveniente dai nostri campi e dai nostri alberi e lo divideremo con tutti gli animali domestici e selvatici e con le persone che in questo momento si trovano in difficoltà ( soprattutto anziani e invalidi italiani, ma anche famiglie con bambini).
Basta poco: se ognuno di noi dona qualcosa, quello che può, che sia cibo, vestiti, coperte, cucce per gli animali, medicinali ecc., i cesti saranno più grandi e ne godranno più bisognosi.
Ma non solo per Yule o per le feste delle altre religioni: tutto l’anno!
Noi e i nostri vicini mettiamo sempre da parte qualcosa, e ogni mese, se va bene ogni settimana, prepariamo dei cesti con quello che riusciamo a metterci dentro e li portiamo a chi sta peggio di noi.
Lo stato ci è nemico e lo dimostra ogni giorno, quindi dobbiamo aiutarci tra di noi!
Se lo facessimo tutti sarebbe di grandissimo aiuto.
Chi non riesce a donare qualcosa di “solido” doni una parola, un sorriso, qualche ora del suo tempo per parlare con persone, tenere compagnia, coccolare randagi……
L’insegnamento della mia Religione dura ogni giorno dell’anno, sempre!

A tutti voi felicissimo Solstizio d’Inverno!

Immagine correlata

Risultati immagini per yule

Risultati immagini per yule

 

 

 

 

Immagine correlata

Categorie: Senza categoria | 11 commenti

Navigazione articolo

11 pensieri su “Felice Yule!

  1. Misteryously

    Posso suggerirti di seguire una mia amica qui? https://stregaperpassione.wordpress.com

    Piace a 1 persona

  2. Ciao Indy. Non posso che ricambiare i tuoi auguri con i miei, a te ed a tutta la tua famiglia.
    Kisses, ciao

    Piace a 1 persona

  3. Rain

    In realtà, sai, non ci sarebbe nemmeno tanta differenza col Natale.. quello vero intendo… è ciò che ne hanno fatto a essere depravazione!

    Piace a 1 persona

  4. Mi sono goduta ogni riga. Se le parole fossero voce ti ascolterei e ti donerei il poco che so e che sono.
    Buonanotte, Lakota ❤
    Vicky

    Piace a 1 persona

Rispondi a vincenza63 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: