La demenza dei dem(enti)

Ormai è assodato che dove c’è la sinistra seduta su una poltrona arriva il marcio e lo schifo più totale.
Uno dei numerosi esempi è la da sempre rossa Firenze, che ha come sindaco tale piddiota Dario Nardella.
Ebbene, la terra che ha dato i natali a personaggi come Brunelleschi, Dante, Donatello, Verrocchio, Botticelli, Cimabue, i Medici…( sì, pensare che uno come il Renzi sia nato dove sono nati loro fa rabbrividire anche me….sarà colpa dell’inquinamento?), ricca d’arte e di storia, come ogni città italiana, adesso è diventata la terra degli spacciatori di morte!
Le maestose vie, dove è nato e cresciuto il Rinascimento, dove un tempo passeggiavano gli artisti e i pensatori, dove strusciavano le sontuose vesti di Caterina Dè Medici, dove si fermava Beatrice ad ispirare Dante, dove pensava Niccolò Machiavelli e dove vissero Pico della Mirandola e Leonardo da Vinci, adesso sono diventate fogne per spacciatori e drogati.
Gli spacciatori, secondo le indagini e la stampa, sono SEMPRE stranieri clandestini. Personaggi arrivati con i barconi, fatti sbarcare dagli imbecilli cattocomunisti, senza documenti nè identità, lasciati poi andare in giro liberamente per le nostre città che diventano praticamente invisibili. Non hanno nè residenza nè domicilio ma sanno esattamente dove e come muoversi e come aggirare i controlli.
Addirittura, leggo su Il Giornale, si fanno beffe delle nostre Forze dell’ordine dicendo che dormono!
Ebbene, costoro sono liberi di spacciare tranquillamente nei parchi e nelle vie fiorentine, come il Parco delle Cascine, dove dovrebbero giocare i bambini, baciarsi gli innamorati e passeggiare i cani, e sono forniti di tutto: dall’eroina alla cocaina, dalle pasticche al fumo che tanto piace ai rincoglioniti sinistri.
Quello che non hanno già in tasca te lo fanno avere, meglio di Amazon!
Anche grandi quantità per i festini, basta avvisare prima.
Praticamente un grande supermarket della morte in cui gli africani non hanno scrupoli nemmeno di fronte ai minorenni.
Ma non finisce qui. Sempre su Il Giornale leggo che alla Fortezza da Basso, nei pressi del prestigioso centro storico di una delle città più importanti e belle d’Italia, proprio sotto l’ingresso principale dell’edificio che ospita eventi e convegni,  c’è uno spazio buio delimitato da un cancello di ferro soprannominato “la stanza del buco”: immaginiamo il perchè.
Ma si fa a meno di usare l’immaginazione: basta guardare il tappeto di siringhe abbandonate per terra accanto alle bottiglie di alcolici e altre schifezze varie.
Vendendo morte e degrado gli immigrati fanno soldi a vagonate e ancora di più quelli che gli stanno dietro e che li riforniscono di droga, che ovviamente saranno personaggi pro immigrazione, quelli che, in nome di un finto ipocrita buonismo, si fanno i soldi usando i clandestini ( perchè si vede che gli italiani certi lavori non li vogliono fare)infischiandone altamente di causare la morte di altri e il degrado della propria Nazione.
Pare che in Toscana il consumo di droghe abbia raggiunto cifre altissime mietendo ben 13 vittime di overdose in meno di un anno! Immaginiamo quelli che rimangono invalidi e che ci tocca mantenere!
Ma, mi chiedo io, chi sono tutti questi imbecilli che si drogano???
Possibile che nel 2019 ci sia ancora gente così stupida da fare uso di droghe???
Sarà colpa di chi fa di tutto per sdoganarle???
Di quelli idioti ignoranti che vanno blaterando che le canne non fanno male, anzi, e che si dovrebbero legalizzare, fino a quelli che sniffano ai festini pseudo vip perchè fa figo???
Come fa a fare figo qualcosa che vi danneggia, idioti che non siete altro???
Possibile che abbiate una vita così di merda e così vuota da aver bisogno di drogarvi per avere qualche emozione???
Ma che razza di merde siete???
E’ solo colpa vostra se le nostre città sono piene dei vostri pericolosi spacciatori, se i politici di sinistra cercano di far passare la droga come qualcosa di normale, se i ragazzini iniziano perchè tanto lo fanno tutti.
Se non vi drogaste, o se piantaste lì, fareste un grande piacere a tutti, a voi stessi in primis.
Personalmente io prenderei d’esempio quei Paesi, come la Malesia, dove agli spacciatori viene dato l’ergastolo, o la pena di morte, e i drogati stanno in galera mesi o anni, ai lavori forzati. Quando escono non si drogano più!
Chi spaccia droga è un omicida perchè vende consapevolmente MORTE e si arricchisce approfittandosi di limitati mentali che cercano nella dorga quello che non sono in grado di avere con il proprio inutile cervello.
Con buona pace di una certa Ilaria Cucchi che prima tiene alla larga il fratello dai figli e poi, una volta morto, ne difende la memoria ( ovvio che l’omicidio di Cucchi resta un fatto gravissimo e vergognoso, ma non facciamo diventare uno spacciatore di morte un martire, grazie!).
Godetevi la vita naturale!
E ripuliamo le nostre città dallo schifo, dagli spacciatori, dai clandestini e dai comunisti di merda che li fanno entrare!

Risultati immagini per no alla droga

 

Risultati immagini per no alla droga

Risultati immagini per no alla droga

 

 

 

Categorie: Senza categoria | 14 commenti

Navigazione articolo

14 pensieri su “La demenza dei dem(enti)

  1. Adriano

    E pensa che c’è anche chi la vuole legalizzare.

    Piace a 1 persona

    • Infatti:i soliti dem che vogliono la gente rincoglionita così li vota!

      Piace a 1 persona

      • Adriano

        Non solo loro, ma anche (e sopratutto) i Radicali, altra razza che ti raccomando 🙄

        Piace a 1 persona

      • Sempre solita feccia 🤮

        Piace a 1 persona

      • Adriano

        Eh già. Io pensavo che una volta raggiunto un livello bassissimo prima o poi ci si fermava, poi ho visto le sardine e ho capito che siamo ancora molto lontani da ciò.

        Per quanto riguarda le “risorse”, fino a che sono protetti non solo dalla sinistra ma sopratutto dalla magistratura rossa succederà questo e altro ancora purtroppo, per la gioia di tutti i finto-buonisti sempre col culo degli altri.

        Piace a 1 persona

      • Le sardine ci mancavano,dai😆:l’apoteosi della demenza più becera. Addirittura minacciano sprangate! Con il sopracciglio pinzettato e zero muscoli perché avere il fisico è da fascisti 😆 Ma ci rendiamo conto??? Io li manderei a lavorare….

        Piace a 1 persona

      • Adriano

        Ah ma pensa che c’è la Commissione Segre che combatte l’odio e i pregiudizi. Finora non ho visto nessuno di questa fantomatica commissione esprimersi su questi e altri personaggi che spargono “amore” a piene mani, sopratutto quando augurano la morte a qualcuno che gli sta antipatico. Proprio da prendere come esempio, mi stupisco come ancora nessuno abbia dato loro il Nobel per la Pace.

        Piace a 1 persona

      • Infatti sono solo degli ipocriti collusi che sfruttano la sofferenza di una sopravvissuta per i loro sporchi giochetti politici per tapparci la bocca! Ma anche lei che si presta a sto teatrino perde credibilità! Ovviamente se offendi e minacci uno di Destra nessuno ti dirà mai niente….Guarda sui social dell’ebreo:scrivi un nulla sugli immigrati o su un qualsiasi politico di sinistra e sei censurato. Insultano a morte Salvini…niente! A me hanno bloccata un mese perché ho scritto di Bibbiano e quello che penso del pd

        Piace a 1 persona

      • Adriano

        Ma Facebook è già una pagliacciata in sé, lo è sempre stata prima figuriamoci ora, e infatti perde utenti sempre di più ogni giorno che passa, quindi non mi preoccuperei più di quel tanto, anche perché per fortuna di luoghi dove esprimersi liberamente ce n’è.

        Quel che preoccupa è tutta una catena di persone, personaggi e personaggini – famosi e non – che spinti da un odio viscerale verso il nemico comune (prima era Berlusconi, ora è Salvini e domani sarà Giorgia Meloni per poi buttare in mezzo ogni 3×2 il fantasma di Mussolini in mancanza di un nemico) fanno proseliti in tv e nelle piazze.

        Questo fa capire che finché ci saranno ignoranti e gonzi da far fessi, la sinistra non avrà niente da temere.

        Io spero sinceramente che i tuoi ragazzi ne usciranno da scuola più intelligenti di molti altri loro coetanei…

        Piace a 1 persona

      • Concordo in pieno! I miei ragazzi promettono bene! Qualcuno addirittura dice che alimento Casa Pound 😜Il che mi farebbe davvero un immenso piacere,ma mi basta che siano pensanti e che di conseguenza non diventino mai rossi! O radical chic

        Piace a 1 persona

      • Adriano

        Quello è tanto, sopratutto che pensino e ragionino con la loro testa e non con slogan vuoti e imbecilli detti da altri.

        Piace a 1 persona

      • Esatto! Nemmeno con gli slogan di Salvini,che pure sono sensati. Fatti,non parole! Come facciamo a Casa Pound

        Piace a 1 persona

      • Adriano

        Bene 🙂 Ora ti abbraccio e ti auguro una buona serata e una migliore nottata 😘

        Piace a 1 persona

      • Grazie, anche a te 😘

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: