Il sonno della ragione….

Il sonno della ragione genera mostri (El sueño de la razón produce monstruos) intitolava un’acqua forte e un’acqua tinta il pittore spagnolo Francisco Goya.
Sonno e mostri che appartengono alla nostra dannata specie, purtroppo, l’unica deforme e sbagliata di questo pianeta!
Apprendo di quest’ultimo allucinante abominio prodotto da cervelli sub umani  dal sito Vegolosi.it ( se volete leggere la terrificante versione integrale, ma anche tantissime ricette golose che non provocano la morte o la sofferenza di qualcuno, cliccate qui: https://www.vegolosi.it/).
Pare che qualche essere senza cuore nè cervello abbia avuto l’orribile idea di poter modificare geneticamente gli animali  chiamati erroneamente “da allevamento”, come se fossero cose, per fare in modo che possano essere “lavorati” meglio ai fini dell’alimentazione umana.
E pare che questo mostruosità sia già una realtà e che abbia anche un nome: editing genetico.
Vi operano le menti sadiche e perverse di genetisti, ingegneri, biologi e chimici.
Per questi mostri la vita non ha alcun valore: solo i soldi contano, e i profitti.
Aziende, o meglio laboratori di mostri, come la Recombinetics in Minnesota, lavorano già dal 2008 spostando e modificando geni di piante e animali senza creare ogm.
Ad esempio un folle di nome Dan Carlson, proveniente da una famiglia di contadini, ispirato dall’incapacità del padre di gestire delle povere mucche innocenti, ha pensato bene di diventare, da grande, un genetista che, modificando geni di qua e di là, ha ottenuto bovini mutilati del loro strumento di difesa e di gerarchia: le corna!
Meglio sarebbe stato se un genetista prima di lui avesse fatto nascere umani sterili, così certi genitori incapaci non avrebbero messo al mondo figli con manie di grandezza che si sentono in diritto di privare gli animali oltre che sella libertà anche di parti del proprio corpo!
Ma questo dannato imbecille non si è mica fermato qui: pare stia lavorando con il suo team per “creare” un maiale che non raggiunga mai la pubertà così da non dover essere poi castrato! Ovviamente solo per meri interessi economici….
Pensavate di aver letto il peggio?
Eh no! Non c’è limite al marciume della mente degli omuncoli!
L’obiettivo di Recombinetics, e di altri abomini simili, è quello di servirsi della genetica per “creare” poveri animali più facili da allevare e soprattutto da uccidere, con grande risparmio economico per gli umani!
Perchè la vita non ha valore davanti ai disturbi mentali di umani che si credono dio e soprattutto davanti ai loro profitti!
Lo scorso Marzo tale Jonathan Latimer, studente dell’università di Oxford, ha pensato bene di scrivere un articolo che, invece di venire condannato come un insulto alla vita, ha vinto un premio dedicato all’etica applicata.
Secondo costui dato che gli allevamenti non smetteranno mai di esistere ( eppure basterebbe imparare a rispettare gli altri esseri viventi e non mangiare più carne) e che la richiesta di carne altrui è destinata ad aumentare  ( sempre perchè gli egoisti non ci arriveranno mai), non sarebbe proprio male creare un “depotenziamento genetico” così che gli animali non debbano più soffrire e gli stupidi umani pensino così di poterne provocare la prigionia e la morte per la propria gola con la coscienza pulita!  Quindi avremmo: pollo senza cervello, mucche senza il senso del dolore, tacchini senza coscienza…..che, secondo Latimer, non sarebbero affatto un male perché la loro disabilità sarebbe riferita al contesto in cui vivono.
Secondo il suo malato “ragionamento” dato che in Natura le sensazioni di paura, di ansia e di dolore servono agli animali per salvarsi la vita, negli allevamenti non servirebbero ( come no!) quindi possono venire tolte, così come si toglie un dente cariato! Perchè, secondo l’idiota, la vera crudeltà non è quella di imprigionare dei poveri animali, privandoli dei loro fondamentali diritti, e di ucciderli per soddisfare il palato di qualche stronzo umanoide, ma di lasciare agli animali le loro sensazioni!
Massì, invece di liberarli dagli allevamenti e smetterla di ucciderli per niente togliamogli anche il sentire! E i sentimenti. Perchè codeste “brillanti menti” premiate si dimenticano, o proprio ignorano perchè sono degli imbecilli, che gli animali hanno un’anima senziente tanto e più della nostra!
Quindi si emozionano, amano, sono felici, hanno paura, vogliono stare in gruppo, sognano, ammirano…..
E certi “uomini” li trattano come oggetti senz’ anima!
Nel 2012 un altro “brillante” studente, stavolta di architettura, tale Andrea Ford, mostrava in una sua installazione un futuro in cui dei poveri polli completamente incoscienti “vivevano” attaccati a delle macchine che ne garantivano lo sviluppo fino al peso giusto per essere uccisi!
Mentre umani attaccati alle macchine per malattie supplicano di morire….
Vi rendete conto????
Tutto per il bieco schifoso egoismo umano che non può fare a meno della fettina della carne altrui, senza pensare che per quella sua misera fettina che si mangerà, magari anche controvoglia, a un pasto, un povero animale, con diritti uguali ai suoi ed un’anima ben più grande, è stato imprigionato, privato di tutte le cose e le sensazioni belle che avrebbe potuto donargli la vita, ingrassato con schifezze varie tra cui ormoni e antibiotici per poi venire ucciso!
E ancora ci si scandalizza per gulag o lager quando OGNI GIORNO milioni di animali innocenti devono morire per puro egoismo???
D’altronde pensavano a cloni umani per avere una banca di organi di ricambio e hanno appena dato la notizia di neonate “create” con modificazioni genetiche varie, tra cui l’immunità al virus hiv….Massì, giochiamo con le vite altrui credendoci dio!
Poi i disastri saltano sempre fuori.
Ma il domandone da veri idioti che si pongono i mostri che lavorano in queste aziende dell’orrore è: “se alcuni animali verranno creati solo per essere macellati e senza patire dolore, quale sarà il nuovo confine animalista e vegano da tracciare fra il nostro stomaco e il nostro senso dell’etica e della giustizia? Avrà ancora senso scegliere di non mangiare animali avendo la certezza che la loro morte non ha causato loro la benché minima sofferenza? Se il pollo senza cervello o il maiale-robot arriveranno prima del burger in provetta o di sostituti vegetali dalla forza commerciale universale, ci sarà ancora davvero spazio per l’evoluzione vegana del mercato e delle coscienze?”

Qui vi rispondo io che in vita mia non ho MAI mangiato nè carne nè pesce nè nessun tipo di animale e MAI indossato nulla che provenisse da un altro essere vivente e MAI usato nulla che sia stato sperimentato su altri: cari i miei idioti, sarete anche scienziati, ingegneri, genetisti ecc., ma il vostro cervello è davvero molto limitato se pensate a queste domande!
Lo sapete perchè una persona è vegetariana o vegana? PERCHE’ AMA GLI ANIMALI!!!
E chi ama gli animali non vuole vederli privati della propria libertà, non li vuole vedere trattati come cose, PERCHE’, CARI IDIOTI, CHI AMA GLI ANIMALI LI CONSIDERA AL SUO PARI! Nel mio caso specifico li considero dei familiari, degli amici, dei maestri.
Perchè se vivi con loro e impari la loro filosofia di vita ti accorgi che quelli sbagliati nel mondo, quelli inferiori che distruggono tutto, quelli pericolosi SIAMO SOLO NOI!
La vostra superficialità che mette i soldi e i propri piaceri al di sopra di tutto è solo uno dei tanti sintomi dell’inferiorità umana!
Invece di studiare come modificare ciò che è stato creato perfetto studiate come migliorare l’ambiente, salvare gli animali, avere rispetto e imparare da ogni forma vivente che popolava il pianeta ben prima di noialtri errori genetici di scimmie arboricole!
Ah se fossimo rimasti scimmie!!!!

Pollo senza cervello
mucche senza corna
Risultati immagini per il sonno della ragione genera mostri

 

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 17 commenti

Navigazione articolo

17 pensieri su “Il sonno della ragione….

  1. Vero, l’uomo è ormai un mostro.

    Piace a 1 persona

  2. noir622224124

    Eccomiiiiii sister…… sì vero l’uomo ormai è deforme……ma non tutti x fortuna

    Piace a 1 persona

    • Il problema è che ormai i più sono ammorbati e non si rendono nemmeno conto degli abomini che succedono! Pensano solo a soldi, lavoro, stress….Tutte cose contro natura che non fanno altro che rendere schiavi senza volontà

      Mi piace

  3. L uomo. Essere imperfetto lasciato sul pianeta Terrra per vivere un’esistenza di consapevolezza e di conoscenza ma lui no…Lui ha preferito involversi e diventare schiavo di se stesso.

    Piace a 2 people

  4. Ma tu lo sai questo che significa, vero? Che sempre più persone iniziano a farsi domande e fare scelte più etiche, è il mercato della carne ha bisogno di nuovi modi per convincere i consumatori… Sono, e il gioco di parole ci sta benissimo, alla frutta!

    Piace a 1 persona

    • É quello che spero! Metterei anche i macelli con vetrate trasparenti così che tutti vedano bene cosa succede ad un altro essere vivente per colpa della voglia di carne degli umani

      Mi piace

      • Qualcosa sta cambiando, abbi fede.. basta vedere l’aumento di prodotti veg nei supermercati!

        Piace a 1 persona

      • Lo spero! Purtroppo vedo anche tanti che diventano vegani per moda e sputtanano con il loro estremismo le lotte di chi come me non ha proprio mai mangiato animali in vita sua, e in periodi in cui eri visto come un alieno se eri vegetariano,soprattutto da bambino. Ci sono vegani che attaccano i vegetariani come me e negano l’esistenza delle fattorie etiche,quando queste sono sotto gli occhi di tutti. Alcuni sono talmente ignoranti che non sanno che se d’estate tosi le pecore non gli fai violenza ma un piacere! Ecco,questi sono quelli che allontanano le persone dalla consapevolezza dei sentimenti e della coscienza animale.

        Mi piace

      • A me basta che mandino all’aria il mercato della carne per ora… Poi a far ordine penseremo in seguito

        Piace a 1 persona

      • Non ne posso più di sapere quanti povero innocenti vivono reclusi in quei lager per poi venire uccisi!

        Piace a 1 persona

  5. che dire di quel sottoprodotto umano cinese che ha modificato il dna umano ? Siamo avviati verso l’estinzione..dolorosa che ci meritiamo per la nostra IGNAVIA davanti a mostruosità d’ogni genere

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: