Ecco l’I taglia!

Cari amici, oggi voglio condividere con voi l’editoriale, tratto da Il Giornale, di Magdì Cristiano Allam, che io considero più italiano di tanti italiani, tra cui Boldrini, Renzi, Fi ano, Boschi e tutti i comunisti di merda nemici del popolo e della Patria, e che condivido in pieno.
Leggetelo per un’amara ma vera presa di coscienza:

Gli italiani rassegnati alla sottomissione

Come mai gli italiani non si ribellano alle ingiustizie come fanno altri popoli? È una domanda che molti di noi si pongono.

Se gli stranieri sui mezzi di trasporto pubblici si rifiutano di pagare il biglietto e peggio ancora aggrediscono fisicamente il controllore, tutti noi denunciamo totalmente indignati, ma poi concretamente li si lascia fare e alla fine siamo solo noi italiani ad essere tenuti a pagare il biglietto. Se nelle nostre città talune vie, parchi, piazze o quartieri diventano pericolosi per la presenza di delinquenti comuni, spacciatori di droga, sfaccendati che molestano donne e bambini aspirando a violentarli sessualmente, noi denunciamo massimamente preoccupati ma poi concretamente finiamo per non frequentare più quegli spazi pubblici che, di fatto, diventano delle roccaforti della criminalità.

Nel novembre del 2011 con la regia di Giorgio Napolitano e l’avvento al potere di Mario Monti l’Italia è stata sottomessa a una dittatura finanziaria che, da allora, ha spogliato la democrazia del suo contenuto sostanziale e ha generato quattro governi non eletti dagli italiani. Nel 2013 la Corte Costituzionale ha sentenziato l’incostituzionalità della legge elettorale con cui sono stati eletti i parlamenti nel 2006, 2008 e 2013, ma a quattro anni di distanza il parlamento continua a legiferare, così come i governi e i capi di Stato designati da quei parlamenti continuano a operare come se non fosse successo nulla. Nel 2016 c’è stato il referendum sulla riforma della Costituzione. Il governo era per il Sì e ha vinto il No. Ma è stato riesumato un governo del Sì come se gli italiani non fossero andati a votare. Gli italiani hanno denunciato a viva voce, ma concretamente nessuno mette in discussione la legittimità del sistema politico o si sottrae all’osservanza delle decisioni assunte da questi governi.

A questo punto dobbiamo concludere che gli italiani che subiscono le ingiustizie limitandosi a denunciare ma senza ribellarsi concretamente, dimostrano di non essere un popolo unito. Massimo D’Azeglio all’indomani dell’unità d’Italia nel 1861 disse: «Pur troppo s’è fatta l’Italia, ma non si fanno gli italiani». Prendiamo atto che gli italiani sono un popolo che si sente appagato dalla denuncia fine a se stessa, che vuole accontentare tutti e non scontentare nessuno, che aggira le realtà che impongono delle scelte impegnative.

Se questo comportamento potesse tradursi nella salvaguardia della civiltà che da millenni ha comunque garantito la crescita demografica, lo sviluppo economico e la qualità della vita, dovremmo considerarlo saggio e lungimirante nel lungo periodo anche se spregiudicato e riprovevole nell’immediato. Purtroppo non è così. Noi oggi rischiamo di perdere ciò che resta della nostra sovranità nazionale, di essere fagocitati dal Nuovo Ordine Mondiale assoggettato alla grande finanza, la sostituzione etnica e la sottomissione all’islam. O gli italiani insorgeranno uniti o moriremo senza avere la certezza e l’orgoglio di chi siamo.

http://www.magdicristianoallam.it
Ma quanto ha ragione????
Che Paese è, e soprattutto che persone sono coloro che permettono l’invasione di stranieri che fanno i loro porci comodi IN CASA NOSTRA, sottostanno ad un governo ladro e abusivo palesemente contro gli italiani, credono in un papa che predica in un modo ma razzola all’opposto, permettono lo sfratto di una vecchina terrremotata ma consentono l’occupazione abusiva di case altrui da parte di italiani e stranieri, accettano senza muovere un dito condizioni di lavoro e stipendi da schiavi, tagli alla sanità pubblica e all’istruzione, italiani buttati fuori di casa perchè hanno perso tutto e stranieri ospitati, serviti e riveriti in hotel stellati…….
Vanno a prendere immigrati clandestini sule coste africane ma non pensano ad aiutare il vicino di casa in difficoltà.
Abbiamo case e scuole che crollano, anche senza terremoti, frane, alluvioni, paesi distrutti da disastri ambientali e mai più ricostruiti, mentre il Duce Benito Mussolini, nel 1930, ricostruì in soli tre mesi il Vulture terremotato! Come mai??? Eppure non aveva mica i mezzi e le risorse che abbiamo adesso…..
Giovani diosoccupati o con contratti ridicoli pagati miseramente con vaucher, adulti che non vedranno mai la pensione, pensionati che se la vedono sempre più ridotta, disabili trattati come scarti…..
Potrei andare avanti per pagine intere!
Ma cosa sono diventati gli italiani? Un popolo sottomesso e codardo, privo di spina dorsale, impegnato solamente  a guardare nel proprio orticello e a non preoccuparsi di cosa lascerà ai propri figli!
Beh, qualcuno non si è ancora nè arreso nè sottomesso!
Noi di Destra non molleremo mai! Nonostante personaggi come Fi ano e Boldrine varie cerchino di metterci a tacere in ogni modo.
Vogliono toglierci l’Identità Nazionale, l’amor di Patria, estirpare le nostre radici e la nostra cultura.
Se lo possono scordare!
Chi non si arrende combatte sempre!
Per noi, per il nostro futuro, per quello dei nostri figli e per la nostra Patria.

Risultati immagini per italia di merda

Risultati immagini per italia di merda

Risultati immagini per italia di merda

Categorie: Senza categoria | 24 commenti

Navigazione articolo

24 pensieri su “Ecco l’I taglia!

  1. Mi chiedo, quando la destra comprenderà che anche noi abbiamo bisogno di essere più uniti?

    Piace a 1 persona

    • Spero alla svelta! Sennò é finita davv

      "Mi piace"

      • Avete letto l’invito ad essere uniti e compatti di Renzi alle forze di sinistra? Io francamente sono diventato di pietra , avesse messo insieme due partenze di propositi per una politica positiva! Nulla solo un incitamento a distruggere la destra…e questi sono gli uomini che vogliono rappresentare L’Italia o continuare a manovrarla per nome e conto di chi?

        Piace a 2 people

      • Io non li definirei nemmeno uomini….infatti ho preso il termine coniato dal nostro Guareschi e li chiamo semplicemente trinariciuti! Esseri abominevo

        "Mi piace"

    • strainkazzato

      MAI perchè hanno interessi diversi che NON sono i nostri !!

      Piace a 1 persona

  2. credo che siano piu’ pigri, indolenti , fancazzisti , menefreghisti ….SINO A QUANDO NON SONO TOCCATI DIRETTAMENTE ! Facile pilotare un beopopolo cosi’ !

    Piace a 1 persona

  3. Tenderei a offrire una risposta più ampia.
    Prendi l’evasione fiscale: tutti la bolliamo come una piaga, ma tutti la accettiamo con una sorta di sottomissione, magari beneficiandone di tanto in tanto (io ha dato la tinta alle pareti pagando in nero… lo ammetto, ma ho pagato la metà risparmiando 1500 Euro. che dire? un errore?).
    Noi italiani siamo bravi a giudicare, non altrettanto nel passare all’azione.

    Piace a 1 persona

    • Esatto! Il problema è che é lo stato il primo a rubare:siamo i più tassati d’Europa! Dopo non possono pretendere che i cittadini non si riprendano il maltolto. Parlo ovviamente dei poveri,perché di solito i ricchi sono i più disonesti di tutti! Ed evasori non certo per nec

      Piace a 1 persona

    • strainkazzato

      si chiama legittima difesa ! Da 10 anni non mi aggiornano la pensione perchè secondo il mortadella io prendo troppo…. ( i contributi li ha pagati lui ? ) ci fanno pagare tutto anche quello che non ci piace (rai) ora anche i sacchettini dei pomodori, ospitiamo E PAGHIAMO migliaia di finti profughi in albergo per foraggiare il ladri di COOP Karitas & simili , i maledetti UNICO CASO AL MONDO hanno 600 scorte inutili che paghiamo noi…. IO MI DIFENDO COME POSSO faccio la spesa solo dove si fa in nerissimo , utilizzo solo artigiani simili. QUANDO TUTTI CONTRIBUIREMO ALLORA TORNERO’ AD ESSERE CITTADINO MODELLO COME HO FATTO PER 50 ANNI SENZA RISULTATI…. CLARO?

      Piace a 2 people

  4. Troppe tasse a noi, troppo permessivismo a loro… e le cose vanno male per tutti!!!

    Piace a 1 persona

    • Stiamo facendo la fine dei miei fratelli Lakota e degli altri! Ci sfrattano già dalle case,tea un po’ ci metteranno in riserve….Almeno gli Indiani avevano combattuto fino alla fine e continuano a farlo. Noi invece….

      Piace a 1 persona

  5. assolutamente e dolorosamente d’accordo con te

    Piace a 1 persona

  6. Concordo sul tuo giudizio su Magdi Cristiano Allam che anche io stimo moltissimo; spero solo che qualche islamico non ce lo tolga di circolazione una volta o l’altra spegnendo una delle poche voci che hanno il coraggio di reagire al clima di complicità che si è venuto a creare quando, accettando i primi sbarchi, LORO non si rendevano conto che il cavallo di Troia era stato inventato molto tempo fa e che non solo i Troiani ma anche gli Italiani avrebbero dovuto trarne insegnamento. O forse no, vero? Forse gli stessi che ridacchiavano al telefono al tempo del terremoto dell’Aquila pensando ai futuri guadagni della ricostruzione hanno lucidamente messo in piedi questa catastrofe pensando ai futuri guadagni di voti, ai futuri italiani (volutamente in minuscolo), ai soldi per le nuove infrastrutture per accoglierli, dotarli di smartphone, Sim, assegno giornaliero (quando si fa fatica a varare uno straccio di legge finanziaria) e chissà cos’altro. Le massime cariche dello stato compatte a sinistra, sorde alle lamentele e agli insulti sussurrati e qualche volta gridati, sponsorizzati da Papa Francesco che accoglie tutti coi soldi italiani e sul suolo italiano ma non in Vaticano e per questo ascoltato dai cattolici che pensano: “se lo dice lui….è giusto così”. Da fuori Obama ha dato anche lui la sua bella mano e anche i presidenti europei con l’altalena del: “ecco i soldi, dai prendeteli voi, dovete prenderli, non vorrete mica che anneghino, anzi andate a prenderli in Libia e portate qui chi fugge dalla Siria, anzi ora basta, avete ragione, faremo anche noi la nostra parte….ecc, ecc, ecc”. Questa poi dei Siriani dal colore del cioccolato io non l’avevo mai saputa!….(segue)

    Piace a 1 persona

    • Hai descritto perfettamente la tragica situazione a cui un governo abusivo di trinariciuti di merda ci ha condannati! E vedo difficili via di scampo,complice il papa parlante. Qui se non ci ribelliamo tutti e subito é finita! Prima dobbiamo sbarazzarci dei sinistri

      "Mi piace"

  7. (scusa ma ho dovuto sezionare il commento, ecco il resto)
    Una sinistra, assistita da una magistratura che hanno partorita e da leggi a bella posta costruite, che spegne le telecamere o oscura i visi dei malcapitati (delinquenti), sbatte in galera o sotto inchiesta Poliziotti e Carabinieri, indagando immediatamente per vedere se nel corso della colluttazione hanno fatto la bua al furbastro. Guai all’uso dell’ Esercito, mi straccio le vesti! Teniamo disarmati i cittadini e se reagiscono (i più coraggiosi) a mani nude eh beh, adesso vediamo…..era lecito? Non avrai ecceduto nella legittima difesa? Ma poi….che difesa? Sono poveri migranti, no?
    Avete provato a chiedere il porto d’armi? Eh già, poi se il negoziante reagisce e spara al tapino? Subito sotto processo!
    Ma sotto sotto la sinistra ha fretta di fare Ius soli e altre corbellerie perché sa che le prox elezioni non saranno una riconferma; la gente nel chiuso della cabina elettorale reagirà promuovendo la destra più o meno estrema salvo coloro che chiusi nei loro Suv danno ancora la monetina al questuante migrante sentendosi molto buoni o, scesi dall’auto, andranno dal panettiere traversando il Corso tra uno stuolo di migranti col cappello in mano per molti dei quali questo è l’unico modo per arrotondare l’assegnino elargito dalle sinistre. Il lavoro? Beh….mica vorremo farli cadere dalla padella nella brace vero?
    Dopo quanto sopra….ciao Indy!

    Piace a 2 people

    • Condivido tutto! Mi chiedo sempre come facciano le Forze dell’ordine a sopportare certe situazioni:loro sempre colpevoli anche se feriti e insultati. L’immigrato o l’idiota del centro sociale sempre difesi e tutelati. Guarda i vari g7,g8 ecc:distruggono tutto,devastano città intere,feriscono poliziotti….mai in galera! Sono pur sempre i servi della sinistra! Ma se fai un saluto romano allora finisci subito dentro! Lavorare gli immigrati? In un paese vicino a Parma si sono rifiutati e non ne ho mai visto uno fare volontariato! Sono solo dei parassiti scrocconi imboccati dai trinariciuti. Anche perché hai visto un sinistrino farsi il culo? NO! Sono tutti figli di papà,dei mantenuti. Giudici e magistrati poi…..Caliamo un velo pietoso! Lo ripeto:urge una ribellione di massa! Buona no

      "Mi piace"

  8. strainkazzato

    da quando i giudici emettono sentenze “ad cazzum” ho rinunciato al porto d’armi che avevo ….. nel caso so come fare……

    Piace a 1 persona

  9. ROSARIO ZAPPALA'

    Magdi ha ragione, ci voleva un ex musulmano per capire quello che gli PiDiot governativi non vedono o fanno finta che vada bene così. Vista la legge elettorale che hanno approvato ci sarà un’alleanza Renzi&Berlusca con destra e M5S fuori che affonderanno definitivamente l’Italia

    Piace a 1 persona

Rispondi a indianalakota Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: