La solita inciviltà

C’è un po’ troppa gente in giro convinta che avere dei soldi possa rendere onnipotenti e concedere qualsiasi diritto.
E questa volta non mi sto riferendo ai nostri sempre più boriosi politici, quelli che hanno voluto il bagnetto con carta igienica di lusso ( si sa mai….), saponi costosi, profumi, scranni nuovissimi e adesso anche nuovi quadri ( vero Boldrinova?) a spese nostre, ma di un altro idiota: trattasi di un imprenditore milanese di 59 anni di una non ben nota azienda.
Un miserabile zotico sfigato che gira in Ferrari per dimostrare chissà cosa ( di avercelo piccolo quanto il suo cervello? Di dover sopperire all’andropausa che avanza?) e non trova di meglio da fare che occupare col suo macchinone ben due posti riservati ai disabili in via Montenapoleone.
E quando il padre di un ragazzo a cui è riservato il posto gli ha gentilmente chiesto di spostare il bolide un poco più in là così poteva parcheggiare anche lui e far scendere suo figlio, l’idiota arrogante ha tuonato:
«Io me ne frego di te e della polizia»
Poi, non pago della sua dimostrazione di cotanta ignobile ignoranza, ha pensato bene di dare uno spintone a questo attonito papà davanti a suo figlio che aspettava in macchina.
Poi è risalito sulla sua Ferrari, tra l’altro blu, nemmeno testarossa, ed ha sgasato per bene davanti alle vetrine della via dello shopping milanese.
Si dice che tintinnassero i gioielli da Cartier…..
Per la strada rimane un papà ammutolito per tanta cattiveria e stupidità e suo figlio, un ragazzino minorenne portatore di un grave handicap, che è rimasto scioccato dalla squallida scena.
Per fortuna qualcuno, che non è potuto intervenire grazie alle nostre leggi che proteggono i delinquenti ( se assesti un paio di calci nel culo a uno così finisci in galera anche se ti hanno spinto nobili motivi), si è annotato la targa del bolide: ovviamente svizzera, più precisamente di Lugano! Così lo stronzo in questione non paga il bollo….
La polizia intervenuta ha subito pensato a tranquillizare il ragazzo e un agente, Marcello di Tana, gli ha anche regalato lo stemma con la pantera staccandoselo dalla divisa.
Poi scoprono che il 59enne ha, in Italia, una bella sfilza di precedenti per lesioni, minacce, percosse, oltraggio a pubblico ufficiale.
E non potrebbe nemmeno guidare, perché la patente gli era  stata revocata insieme al porto d’armi.
E da Lugano si scopre che il nome di costui e un paio d’aziende a lui collegate, con sede alle Isole Vergini britanniche compaiono nel famoso «Panama papers», il gigantesco archivio dello studio legale panamense «Mossack Fonseca», che per decenni ha creato e gestito decine di migliaia di società offshore in cui sono confluiti patrimoni e ricchezze da mezzo mondo.
Insomma, una bella personcina…..
Adesso speriamo che la paghi, e anche molto cara! Deve finire in galera, visti i precedenti che ha!
Come dovrebbe pagarla cara l’altro idiota di cui avevo parlato in un altro articolo, quel decerebrato che, sempre a Milano, aveva non solo occupato un posto riservato ai disabili, ma aveva anche lasciato un cartello pieno di schifose offese che solo una mente vigliacca e priva di coscienza poteva concepire.
La civiltà di una Nazione si dimostra anche da questi gesti!
Io certi scarti di sub umano non ce li voglio nel mio Paese: vadano pure all’estero, se trovano posto!
E si ricordino, certi boriosi poveri ignoranti, che il vero handicap ce l’ha chi non arriva a capire che non sono certo dei pezzi di carta a rendere grande una persona!

Risultati immagini per rispetto pe ri disabili

 

 

 

 

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 28 commenti

Navigazione articolo

28 pensieri su “La solita inciviltà

  1. Non ci posso credere 😱😱😱

    Piace a 1 persona

  2. ROSARIO ZAPPALA'

    il mondo è pieno di ricchi arroganti e idioti

    Piace a 1 persona

  3. Si ho letto l’altro giorno… Che schifo immondo. Non necessita di altre parole.

    Piace a 1 persona

  4. Nella mia ex azienda, l’Amministratore Delegato (dotato di Porsche) mi disse che se ne sbatteva dei limiti di velocità, che tanto le multe per lui (ricco) sono ridicole. Per lui è più importante il tempo risparmiato che il costo della multa.
    Che dire?

    Piace a 1 persona

  5. Non ci posso credere….Che rabbia 😡😡😡

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: