Ancora il nostro sangue innocente!

Attentato a Manchester: strage al concerto di Ariana Grande

Questa volta il sangue è stao in prevalenza di adolescenti e bambini.
I nostri ragazzi, i figli di tutti noi EUROPEI a cui ogni giorno tentano di togliere identità nazionale in nome di un’ipocrita democrazia buonista e falsa che tende a indebolire noi e a rafforzare chi ci invade, grazie  alla complicità di una sinistra che vuole abbattere i muri che le fanno comodo sperando in voti garantiti!
Questi sono i risultati di tanta apertura, di tanto asilo concesso a chiunque, di tanta democrazia e libertà, per gli stranieri perchè noi non possiamo dire o fare niente che diventiamo subito – fobici o – isti.
Non si sa ancora se l’ennesimo attentato contro gli occidentali sia sempre di matice islamica ( la cosa non cambierebbe se non lo fosse, visti i precedenti), ma una cosa mi chiedo: dove sono i così detti musulmani moderati, quelli che dicono di volersi integrare, quando succedono questi fatti orribili?
Dove sono i vari Chaouki, Carrabue, Saif Abouabid ecc., sempre pronti ad alzare la voce quando c’è da chiedere più diritti, più moschee, più tutto ma ben zitti quando c’è da parlare di terrorismo islamico?
Perchè ormai lo sappiamo tutti che i terroristi si radicalizzano qui, nelle moschee che noi democraticamente gli concediamo di aprire ogni giorno, e che sono anche nati e cresciuti qui, di seconda o terza generazione, segno di quanto sia fallita anche in Europa la tanto agognata dalla sinistra ( per i voti, si capisce) società multietnica!
Specie con gente che non considera valida la legge dello stato ma solo quella della propria religione. Gente, e parlo di leader religiosi, che si rifiuta di stringere la mano ad una giornalista de Il Giornale perchè altrimenti, essendo lei donna, gli sporcherebbe la mano, ma poi dice che la sua religione le donne le rispetta ( si, come no!).
D’altronde nel 1999, il 13 Ottobre, monsignor Bernardini, vescovo di Smirne in Turchia,  dove visse circa 40 anni, testimoniò le parole dette da autorevoli personaggi musulmani durante la Seconda Assemblea Speciale per l’Europa del Sinodo dei vescovi:
<< Con le vostre leggi democratiche vi invaderemo; con il ventre delle nostre donne vi conquisteremo; con le nostre leggi religiose vi domineremo.>>
Non è quello che sta accadendo adesso, complice il piano Kalergi?
Ad esempio: chi toglie i simboli religiosi cristiani da tutte le parti per non dare fastidio agli ospiti, i quali invece urlano per bene nelle orecchie di tutti dai microfoni delle loro moschee quando devono richiamare i fedeli in preghiera?
Chi parla di fratellanza tra i popoli e si sente poi chiamare cane infedele, miscredente ecc. ( per i musulmani cani e maiali sono considerati impuri!).
Perchè esiste il termine sinistrino islamofobico mentre non c’è quello occidentalfobico, femminafobico, cristainofobico ecc.?
Quando sangue innocente dovremo ancora vedere scorrere prima di aprire bene gli occhi????
Non è ora di rimpatriare chi non fugge da guerre, pretendere doveri prima di concedere diritti, controllare per bene tutti i vari religiosi che vengono qui a sbraitare e pretendere?
Li avevamo fermati  a Lepanto nel 1571, a Vienna nel 1683, buttati fuori dalla Spagna nel 1491, e adesso gli apriamo le porte così, senza pretendere sicurezze e doveri?
Eh no, non ci siamo mica!!!!!
E poi, non sarebbe ora che, invece di aver paura dei terroristi, cominciassero i terroristi ad avere paura di noi?
E a vedere da che parte stanno veramente i musulmani “moderati”?

Georgina, 16 anni, prima vittima della strage

Immagine correlata

Risultati immagini per oriana fallaci contro islam

Risultati immagini per oriana fallaci eurabia

Annunci
Categorie: Senza categoria | 13 commenti

Navigazione articolo

13 pensieri su “Ancora il nostro sangue innocente!

  1. Nulla da aggiungere. Anche tu, come il mio amico Andrea (mio omonimo) parli del piano Kalergi, io spero siano solo supposizioni.

    Piace a 1 persona

  2. Come parole di polvere

    ❤❤❤❤oggi parole non ne ho più.

    Piace a 1 persona

  3. ROSARIO ZAPPALA'

    Credo sia ora di colpire le famiglie dei terroristi, così avranno modo di meditare prima di sparare ai nostri ragazzi. Non ho pietà di questi luridi vermi e dei loro simili. Purtroppo siamo governati da inutili idioti

    Piace a 1 persona

    • Vanno colpiti tutti loro e tutti quelli che li proteggono e li sostengono. Soprattutto va colpito chi sta in alto e guida tutti questi siti e progetta attentati. Secondo me se volessero li prenderebbero tutti! E poi chiudere le frontiere così chi va in Siria ad arruolarsi poi rimane là,e rimpatriare tutti coloro che sono anche lontanamente sospettabili,chiunque commetta un reato di qualsiasi tipo e tutti quelli che non fuggono da guerre. Poi vedi che pulizia! E i politici zecche rosse a casa,con coop,ong,centri sociali e anarchici. O meglio,in galera per aver tradito e messo in pericolo l’Italia e il Popolo Italiano

      Mi piace

Rispondi a indianalakota Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: