Per tutte noi

 

Ogni cosa che dà la vita
è Femminile.
Quando gli uomini cominceranno a capire
la segreta armonia dell’Universo,
di cui le Donne sono sempre state a conoscenza,
il mondo cambierà in meglio.

Lorraine Canoe, Popolo Mohawk

Per tutte noi Donne vere, perchè ogni giorno sia la nostra festa.

Vi ripropongo un pezzo del mio articolo dello scorso anno, se vi va, per i miei nuovi lettori ( siete più di 300: grazie mille!), con un po’ di sacrosanta storia:

Oggi, 8 Marzo, è ufficialmente la Festa della Donna.
Io, personalmente, l’ho trasformata nella giornata della memoria per tutte le donne che da millenni subiscono la violenza  e i soprusi maschili.
Un vero Uomo prova  vergogna ogni volta che viene a conoscenza di una violenza contro le donne perchè sa che quello che mezzi maschi si sono permessi di violare: la sacralità della Donna!
Noi ce l’abbiamo fatta! Abbiamo lottato, siamo state torturate,uccise, bruciate vive ma alla fine sono rimasti pochi quelli a cui farebbe comodo considerarci oggetti da sottomettere! Sottospecie di uomini senza coglioni con il complesso del pene minuscolo
che non sono in grado di confrontarsi con una donna! Nè tantomeno soddisfarla fuori e dentro dal letto.
Esseri indegni che non meritano di stare al mondo.
Noi adesso lavoriamo, votiamo, facciamo carriera, nonostante cerchinoin tutti i modi di rimetterci dentro casa!
Tutte le donne del mondo sono sorelle. Tutte devono lottare per riavere finalmente l’antico rispetto, quello della mia religione in cui la Creatrice è Femmina e la Donna è Sacra e intoccabile.
Millenni di diritti negati, sottomissioni, violenze, inquisizioni, stupri,
omicidi “passionali”………E non si sono ancora fermati!

La donna italiana fu una delle prime in Europa a godere della tutela sul lavoro, sia in caso di infortuni che nei casi di maternità, grazie alle riforme sociali del Fascismo con l’Opera Nazionale Maternità e Infanzia ( OMNI), creata appositamente da Benito Mussolini per  tutelare ed assistere le madri e la loro prole nei casi in cui ci si trovasse in difficoltà lavorative, economiche e sociali. Contemporaneamente grazie all’ istituzione dell’Opera Nazionale Balilla, le Piccole Italiane  e le Giovani Italiane vennero messe sullo stesso piano dei maschi, i Figli della Lupa, i Balilla  e Avanguardisti potendo usufruire di attività organizzate dallo Stato, indumenti, istruzione in ambiti diversi da quelli offerti dalla scuola, vacanze nelle diverse colonie marittime, montane ed eliotropiche.
Le donne cominciarono ad essere più presenti nei pubblici impieghi e fu fissato uno specifico rapporto con la presenza maschile, diventando alla pari anche come stipendi e responsabilità.Venne fissato un termine massimo di ore di lavoro giornaliere, una copertura assicurativa infortunistica e una sanitaria tanto per gli uomini quanto per le donne; nello stesso tempo si vietò il lavoro minorile per entrambi i sessi.
Calò parecchio anche l’analfabetismo femminile, prima ancora molto diffuso.
Stavano nascendo gli Italiani Nuovi, quelli per cui la famiglia veniva al primo posto nella vita sia degli uomini che dello stato, e la donna era elemento centrale
e fondamentale di essa e della Patria, sia che lavorasse in casa che fuori.
Perchè madre ed educatrice delle nuove generazioni.
Con il fascismo, infatti, veniva riconosciuto uno stipendio alle donne
casalinghe per il loro lavoro essenziale al servizio della famiglia.

Ora che ne è stata di questa parità?
Della donna vista come elemento essenziale e centrale della società e della famiglia?

Adesso se sei femmina ti fanno firmare un modulo in cui c’è scritto che se rimani incinta ti licenzi….Nessun assegno per le casalinghe, nessuna condanna per le molestie che si subiscono in casa e sul lavoro.
Le conquiste sociali avvenute durante il Ventennio Fascista,che spianarono la strada al voto e alle altre conquiste, le gioie e le speranza delle donne dove sono finite???
Vogliamo parlare degli uteri in affitto???? Il nostro corpo usato come incubatrice per ricchi e capricciosi omosessuali egoisti che si credono di poter comprare le vite degli altri a suon di soldoni.
E di quegli uomini transessuali che si credono di poter diventare donne tagliando di qua e aggiungendo di là??? Qualcuno , come il signor Vladimiro Guadagno, manco si è fatto operare ma pretende di essere chiamato al femminile! Ci rendiamo conto????
Donna ci nasci, non lo puoi diventare in nessuna maniera!
Essere femmina è qualcosa che chi nasce maschio non potrà mai capire!
L’essenza della femminilità non si può avere con dosi massicce di ormoni, protesi e plastiche varie, quintali di trucco e vestiti: nasce con la femmina, e SOLO con la femmina!
Io personalmente mi sento offesa da codesti manichini mascheroni che cercano di farsi passar per Donne! Ma imparate a convivere con il vostro corpo e ad accettarvi così come siete che è meglio!
Vogliono rubarci anche il sesso, adesso, e la maternità!
Direi che ultimamente, grazie ai maschilisti omosessuali, siamo al delirio più totale!!!
Ma non solo qui in Italia.
Dal nostro pseudo civilizzato Occidente all’Africa, Paesi arabi, India, Cina…..
In troppi paesi del mondo la donna è ancora considerata un oggetto dalle
mezze calzette dal pene e il cervello minuscolo.
In troppi paesi del mondo nascere femmina è considerata una disgrazia, in altri è una condanna alla schiavitù e alla sottomissione al “maschio”.
Quando invece è il più meraviglioso dono di Madre Natura!
La Natura ci crea Creatrici della vita. I mezzi uomini cercano di distruggerci,
di usarci come oggetti, incubatrici per i loro figli finti.
Chissà, forse nelle loro menti prive di intelletto credono di potersi
riprodurre per osmosi?

Sorelle, abbiamo tenuto duro per millenni e millenni: non fermiamoci mai e continuiamo a combattere sempre!

Tanti auguri, oggi come ogni altro giorno, perchè ogni giorno siamo Donne e nascere Donna è la cosa più bella del mondo!

P.s: ormai sono al sesto mese e ve lo posso dire proprio oggi: aspetto una bambina!!!
Me lo sentivo, perchè noi donne siamo dotate anche del sesto senso ( e anche del settimo, ottavo….).
Per ora il nome scelto è Cassandra.

Risultati immagini per donne guerriere

Risultati immagini per native americane con bambini

Risultati immagini per donne guerriere

Annunci
Categorie: Senza categoria | 44 commenti

Navigazione articolo

44 pensieri su “Per tutte noi

  1. Auguri doppi indiana! Hai scelto un bellissimo nome, impegnativo ma bello! Buona giornata,65Luna

    Liked by 1 persona

  2. Maaaaaa…santo cielo!😍 AUGURIIIIIII! Cassandra mi piace 😍! Siamo esseri speciali…noi donne…siamo davvero speciali…e tu con questo post…lo hai ricordato a tutte! Un bacione! ❤

    Liked by 1 persona

  3. Come parole di polvere

    Un abbraccio caro❤paola

    Liked by 1 persona

  4. Cassandra è bellissimo.
    Ma gli auguri non li faccio nemmeno a MDM (Mia Dolce Metà), perché non dovreste averne bisogno.
    Spesso ho trattato i temi della violenza sulle donne, siamo ancora nel medio evo.
    Ciao Indy

    Liked by 1 persona

    • Altroché se siamo ancora nel Medioevo:ci sono paesi in cui le donne vengono trattate come oggetti,vendute,lapidate,bruciate con l’acido se rifiutano un matrimonio combinato o un cretino che non piace. Vogliamo parlare di chi è costretta a mettere burqa e veli vari? Siamo ancora indietro! Gli auguri a tua moglie li faccio io 😉

      Liked by 1 persona

  5. Cassandra ci piace. Auguri x la piccola. Auguri donna e concordo su molti aspetti che hai analizzato. Buona festa della donna a te e tutte

    Liked by 1 persona

  6. Nome d’impatto.

    W le Donne e Ade le protegge. 😛

    Liked by 1 persona

  7. Ma abbiamo ancora bisogno di valorizzare e festeggiare le donne? Sono sempre state il motore del mondo, lo sappiamo bene… che bella notizia Indy…Cassandra è un nome bellissimo!

    Liked by 1 persona

  8. Ma che bellissima notizia, una bimba!!!!!! Felicitazioni di tutto cuore ❤️ e buona festa della donna 💐

    Liked by 1 persona

  9. Auguri carissima! È un po’ che non ci troviamo. Avrei bisogno di chiederti un paio di informazioni sulla tua religione, vorrei farlo in privato perchè le cose che devo chiederti mi servono per un libro che scriverò molto presto.
    Hai un indirizzo mail a cui posso contattarti?
    Baci.

    Liked by 1 persona

  10. ROSARIO ZAPPALA'

    Le cose più importanti per le Donne in Italia le ha fatte Mussolini,
    alla faccia di quelle facce da culo dei sindacalisti e della sinistra politica
    che sanno solo riempirsi la bocca e le tasche.
    E continuiamo a tornare indietro con tutto
    i diritti acquisiti (sto parlando dei nostri, perché i loro non li toccano mai)
    stanno sparendo uno ad uno
    in nome di un medioevo che sta tornando
    sulla spinta di un’ospitalità bugiarda
    dove valgono di più gli invasori
    rispetto a coloro che il paese l’hanno costruito
    col sangue e i sacrifici.
    E sono proprio questi invasori senza cervello, senza civiltà e senza umanità
    che sottomettono le donne
    e vogliono sottomettere anche quelle italiane
    e coloro che glielo permettono
    non hanno nemmeno il pudore di vergognarsi.
    Buon venerdì Indy, un bacio***

    Liked by 1 persona

    • Esattamente Ross! Io rido da matti quando ci sono gli scioperi per riavere i diritti che c’erano già grazie al fascismo e che i “liberatori” hanno piano pianino cancellato! Adesso vogliono far passare quei diritti fondamentali come qualcosa di sinistra,mentre invece li ha voluti il fascismo! Saranno degli stupidi ipocriti? E anche parecchio ignoranti. Basti dire che manifestano per i diritti delle donne ma….guai a nominare l’islam o i maschilisti gay! Che pena. Un bacione 😘

      Mi piace

  11. Volevo dire a una certa Simona di andare a sfogare le proprie deliranti isterie da un’altea parte e di farsi curare per bene da un bravo psichiatra perché ne ha proprio bisogno! Ho messo la moderazione proprio per evitare che troll frustrati di venire a rompere i coglioni. Alla larga,grazie! Io rispetto le idee di tutti,ma i troll non li ho mai sopportati,quindi finiscono dritti in spam

    Mi piace

  12. simona

    E io volevo dirti di pubblicarmi se sei fiera ed orgogliosa delle tue idee…e più che altro se sei onesta….frustrazioni? Solo perchè ti ho portato degli argomenti che confutavano i tuoi deliri fascisti?…la tua non è moderazione anti troll…la tua è censura alla mussolini e hai anche una buona dose di faccia da culetto visto che ti spacciavi x un modello svedese e poi dai dei troll agli altri…non ti piace il contraddittorio?…non riesci ad affrontarlo?…sono solo passata di qui è ho letto un mucchio di boiate…volevo solo vedere se avevi i coglioni per discuterne con qualcuno che ha realmente da dire qualcosa di più che osannare certe cretinate….ma come non le avevi prima le palle non le hai manco adesso…d altra parte io sono per la libertá di espressione e quindi tollero pure le tue cavolate….smontare le teorie delle persone come te mi diverte da sempre 🙂 mettila così io e te ci siamo capite…il modello svedese eri tu solo che qui non lo sa nessuno…ti lascio il tuo giocattolo e non ti disturberò più 🙂 ho sempre pensato che i blog siano un’ ottima terapia per le persone come te 🙂

    Mi piace

    • Ti ho pubblicato solo questo così chi legge capisce quanto tu sia disturbata! Io un modello svedese? Fai uso di allucinogeni forse? Come vedi io metto la MIA faccia con la MIA foto qui come su Libero e non ho nemmeno cambiato nome! Vedi tu. Inoltre non mi spaccerei mai per un uomo,visto quanto sono fiera di essere Donna. Questa é solo una tua malata perversione mentale,si vede che hai parecchi problemi da risolvere! Io condividevo,e condivido,un account e una mail con due carissimi amici,ma siamo tre persone ben distinte. Infatti loro qui non ci sono voluti venire. Io sono fierissima du me stessa,delle mie idee e della mia onestà. Ripeto,la mia faccia c’è:la tua dov’è? Dove la tieni ben nascosta? Evita pure di ritornare,caro il mio troll malato,perché d’ora in poi finisci dritto in spam! Adios! E curati mi raccomando:certe patologie maniacali peggiorano col tempo!

      Mi piace

    • Ah,se sei una di quelle che sbavavano dietro a David sappi che alle ragazze che gli hanno scritto in privato mandandogli foto lui ha mandato le sue vere foto e il suo numero di cellulare! Pensa te che occasione hai perso,invece di dire cazzate! Con qualcuna é anche uscito,ma tu non sei il suo tipo:le frustrate fortemente disturbate non gli interessano. E nemmeno i trans

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: