Sarà questo il futuro?

Cittadini greci indigenti mangiano gli avanzi degli immigrati.

 

Mentre la Germania continua ad ingrassare a spese degli altri stati membri, diversi paesi, tra cui il nostro e la Grecia, sono in piena crisi economica e subiscono un’invasione spropositata e mai vista da parte di immigrati di tutto il mondo, pochissimi dei quali profughi che scappano da guerre ( e che invece di combattere come abbiamo fatto noi scappano. E mi riferisco ai maschi giovani e forzuti).
Ad esempio la regione di Ritsona, in Grecia, è pesantemente colpita dagli effetti della crisi economica e in molti del posto, rimasti senza lavoro, faticano a procurarsi il necessario per vivere.
In uno stato normale, con un premier normale, si penserebbe prima a loro e si bloccherebbero le invasioni di immigrati che poi, oltretutto, sono costretti anche a rimanere lì per un sacco di tempo per ottenere lo stato o meno di rifugiato.
Invece no! Stranamente dove c’è la sinistra c’è merda e i kompagni trinariciuti al governo, come Tsipras, il Frottolo greco, se ne fottono altamente dei propri cittadini che li mantengono con le proprie tasse, preferendo gli immigrati pagati dalla UE da usare come schiavi a basso costo.
Così sempre più cittadini di Ritsona ogni settimana si mettono in fila per ricevere il cibo in eccesso avanzato al campo profughi.
Se e quando gli immigrati avanzano una parte del cibo  i volontari legati della chiesa ortodossa ritirano il tutto per distribuirlo ai poveri cittadini greci.
In altre città sono gli immigrati stessi che, mossi a pietà anche loro, distribuiscono cibo tra i poveri delle città.
Racconta un ragazzo greco di appena venticinque anni di nome Antonis ( testimonianza presa da Il Giornale) mentre carica gli avanzi in macchina:
“Io stesso sono senza lavoro. In questa regione come in tutta la Grecia non c’è lavoro e la gente non ha da mangiare. Ma sarebbe un peccato se questo cibo venisse sprecato, così lo portiamo ai senzatetto.”

E il resto d’Europa resta a ipocritamente a guardare! Francis il papa parlante, che strasparla tanto di accoglienza, non ne ospita uno in vaticano! Se non una selezionatissima famiglia di siriani plurilaureati e cristiani!
Badate bene: non ce l’ho con gli immigrati, sebbene ritengo che, visto che la stragrande maggioranza di loro non fugge da un bel niente, solo dalla voglia di darsi da fare, sono tutti giovani maschi ben in carne,se ne dovrebbero stare a casa loro a rimboccarsi le maniche come abbiamo sempre fatto noi qui con due guerre mondiali alle spalle.
Ce l’ho con quei politici maledetti e con le cooperative rosse che speculano sulla pelle degli altri e lasciano morire di fame i propri cittadini che oltretutto li mantengono! E c’è ancora qualche ebete che si domanda come mai la Destra ha sempre più fans!
Meno male che le gente si sveglia!!!! Personalmente, lo sapete, io sono sempre stata di Destra, ma non sono di quelli che spara a zero  su qualcuno solo perchè è di un altro pensiero.
Sparo a zero solo contro gli incapaci avidi, come Renzi e Tsipras, che guardano solo ai propri interessi lasciando morire di fame la propria gente, che invece deve venire prima di qualsiasi altro al mondo. Altrimenti la fine dei miei fratelli Nativi Americani, sempre più invasi da stranieri e con sempre meno diritti, confinati in Riserve, stranieri in casa propria, non ce la leva nessuno!
E per chi avesse ancora dubbi sul piano Kalergi, consiglio un bel giretto in un paesino nel cremonese dove vive un italiano solo in mezzo ad un paese intero di africani!
E non è mica l’unico caso, nè in Emilia nè nel resto d’Italia!
Le cooperative rosse trovano case in affitto e lavoro stagionale, ovviamente a basso costo, per gli stranieri, e solo per loro, e le ditte lì intorno assumono solo loro perchè costano meno!
Ci rendiamo conto? E i nostri ragazzi costretti ad andare all’estero perchè qui non si trova niente…..
Ma a voi sta bene sentirvi stranieri a casa vostra? Perchè si incomincia dai paesini, poi si arriva alle grandi città ( guardate come sono ridotte Roma e Milano, ovviamente presiedute dalla sinistra)?
Trovate giusto che siano i Nativi greci o italiani a mendicare gli avanzi agli immigrati?
Trovate giusto che gente che arriva da chissà dove venga ospitata in hotel a tre o quattro stelle mentre ci sono famiglie italiane che hanno perso con il lavoro anche la casa e sono costrette a dormire in macchina?
Che si spendano milioni di euro per stranieri che non hanno niente  a che fare con noi e che scappano da posti meravigliosi per venire qui a farsi mantenere a scrocco, mentre ci sono terremotati ancora in tende o squallidi container ( e non parlo di chi scapa da guerre)?
IO NO! Pensateci quando si andrà a votare

Immagine correlata

 

 Risultati immagini per io la fine degli indiani non la faccio
Risultati immagini per manifesti casa pound contro immigrazione
Risultati immagini per no immigrazione
Risultati immagini per no immigrazione
Risultati immagini per no immigrazione

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 18 commenti

Navigazione articolo

18 pensieri su “Sarà questo il futuro?

  1. La Grecia è messa male… noi x certi aspetti fingiamo.. ma invece che paragonarci a loro o wsseri succubi della germania dovremmo associarci con la spagna che in fondo come noi (cittadini) vogliono o cercano/cerchiamo solo un quieto vivere. ^.* dolce notte cara

    Piace a 1 persona

  2. Che vita grama! Siamo oltre la frutta

    Piace a 1 persona

  3. otherside

    Indiana, una migrazione epica come questa non può essere un caso, nasconde (male) una strategia precisa. E’ una lunga e ormai quasi conclusa marcia di avvicinamento a una cosa che ha un nome chiarisssimo: SOSTITUZIONE ETNICA oppure GENOCIDIO SOFT PILOTATO.
    Il problema sta a monte, molto a monte perchè se non ti riconosci nel paese in cui vivi, non ne conosci la storia, le radici religiose e sociali, se con grande nonchalance sei disponibile ad accogliere chiunque alzando peana in nome di solidarietà, multietnicità, libertà etc etc…Se non ti hanno mai insegnato chi sei e come ci sei diventato, se sei così è normale che la sostituzione si produca senza alcun problema. Le nuove generazioni sono state educate a questo Indiana, anni e anni di scuola e cultura solo di un certo indirizzo hanno creato le nuove leve pronte al suicidio col sorriso sulle labbra. Leve pronte a votare e andare in piazza contro i propri vitali interessi d’accordo con chi appena ne avrà la possibilità ti cancellerà dal tuo territorio e diventerai un ospite sgradito a casa tua. Come puoi spiegare altrimenti la posizione delle donne in generale e di quelle di sinistra in particolare nei confronti dell’islam?
    Volevo anche chiederti cosa è successo a un tuo commento riguardante Mussolini e il concetto di unità nazionale: io ho risposto brevemente ma sono spariti sia il tuo commento che la mia risposta: non ho paura delle mie opinioni e della massificazione culturale e superficiale ( anche a DX) del web non mi importa nulla. Quindi sappi che a qualsiasi domanda io rispondo sempre e sinceramente. Ciao

    Piace a 1 persona

    • Concordo in pieno con te:infatti io credo al piano Kalergi perché lo vedo attuarsi sempre più velocemente e sotto gli occhi di tutti! Solo che ci sono ebeti che vivono nel proprio micromondo dorato e preferiscono far finta di non vedere. Le donne di sinistra? Sono talmente fuori di testa per la droga che si fanno che non si rendono conto di quello che fanno. Difendono gli islamici e danno del maschilista a Trump…..o si drogano o sono proprio deficienti senza speranza! Sinceramente non capisco come una donna possa difendere l’islam,amenoché non nasca musulmana con già inculcate certe malsane idee. A scuola? Ci sono insegnanti che nascondonole porcate e gli omicidi commessi dai comunisti e dai partigiani. Li negano,pensa l’ignoranza! Io insegno la storia VERA e qualcuno mi dà della fascista perché dico la verità riporto fonti storiche e testimonianze. Questo dà molto fastidio alle mediocri menti offuscate dall’ignoranza e dall’ipocrisia. I nostri commenti? Non so dove siano finiti! Evidentemente siamo censurati senza nemmeno un avviso. Perché di Destra. Io non cambieró mai le mie idee per nessuno!

      Piace a 1 persona

  4. Qui a PAdova ci sono interi quesrtieri, anche molto popolosi, dove l’italiano è in minoranza. Nessun problema, finché ci sono brave persone che lavorano, aprono negozi e si danno da fare,
    Un po’ meno se con l’immigrazione selvaggia aumenta anche la delinquenza e la sicurezza.
    Perché sentirsi stranieri in casa propria?

    La Grecia, geograficamente, ben si appresta all’invasione di extra comunitari. Il problema è che andrebbero IMEMDIATAMENTE rimpatriati, ma invece in nome di qualche legge, ognuno se li tiene.
    In Italia, poi, come ben sappiamo l’immigrato è ormai un business per molti.

    Piace a 1 persona

    • Per me non è giusto che siano di più nemmeno se lavorano e si comportano bene:l’Italia é il NOSTRO paese,NOI abbiamo combattuto per difenderlo e renderlo migliore,anche se con scarsi risultati grazie a qualcuno…. Loro hanno i loro paesi per cui lottare e in cui darsi da fare! Qui é in atto una vera e propria sostituzione etnica perché i ricconi sinistrati vogliono schiavi a basso costo. Se poi pensi alla delinquenza,violenza e degrado che portano gli immigrati! Io li farei mantenere a quelli che tanto li vogliono e li difendono:che se li prendano in casa propria e li mantengano con i loro soldi! Invece….sono i soliti penosi ipocriti

      Piace a 1 persona

      • E’ un problema ‘macro’, nel senso che molti di questi immigrati, presi singolarmente, potrebebro anche avere le carte in regola per stabilizzarsi e lavorare. E’, come dici tu, l’insieme che non va bene. Ci sono scuole dove i bambini sono 25 di cui solo 2-3 italiani. E che si deve fare?

        Piace a 1 persona

    • Appunto MANDARLI A CASA! Che vadano a rimboccarsi le maniche per il loro paese. Non possiamo certo ospitare tutto il mondo qui! Ognuno faccia del suo meglio a casa sua. Poi,se proprio c’è qualcuno così innamorato della storia,della cultura e della gente italiana ben venga. Ma,come vedi,sono un’enorme rarità!

      Piace a 1 persona

  5. ROSARIO ZAPPALA'

    Io ci ho già pensato da un pezzo.
    Il mio voto lo avranno solo coloro che come obbiettivo predominante avranno il blocco dell’immigrazione e il rimpatrio forzato di almeno il 90% di quelli che sono qui abusivamente.
    e come secondo quello di togliere tutti i finanziamenti alle coop di accoglienza
    come terzo almeno dimezzare i politici e i soldi che si mettono in tasca
    e che le risorse che si saranno così liberate siano destinate agli Italiani in difficoltà, a dare lavoro ai nostri giovani e alla scuola.
    Che dici? potrebbe andare così?
    Un bacione Indy***

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: