Vergognoso!

Lo Stato non pagherà le cure all’artificiere ferito dall’ordigno piazzato contro la libreria di Casa Pound

Già è vergognoso che nessun politico di merda di sinistra abbia condannato l’atto indegno compiuto dai loro protetti, perchè solo comunistelli o anarchici di merda possono essere così vigliacchi e mettere una bomba per ferire o uccidere chi la pensa diversamente da loro,  e che questi bastardi non siano ancora in galera, ma ora pare che l’artificiere rimasto ferito nel disinnescare l’ordigno non avrà la copertura delle spese sanitarie!!!
Per Mario Vece, un eroe che ha rischiato la propria vita per l’imbecillità dei trinariciuti di merda, che si trova ancora in ospedale per aver perso una mano e un occhio durante l’esplosione, non è prevista nessuna copertura perchè, come denuncia il sindacato:
“Per le forze dell’ordine non è prevista assicurazione”.
Cioè, questi uomini, da cui c’è solo da prendere esempio per il coraggio che dimostrano ogni giorno per pochi vergognosi soldi,non sono coperti da assicurazione sanitaria!!!
“Non c’è copertura per le spese legate al decorso post operatorio, come quelle per la protesi”.
Il Siulp fiorentino punta il dito contro lo Stato.
L’agente ha perso una mano e  un occhio durante il lavoro, ma per lui lo stato italiano non è disposto a sborsare un euro.
Eppure per mantenere clandestini, tra cui s’infiltrano numerosi terroristi, come abbiamo già visto, i soldi ci sono, per aprire ospedali in Africa i soldi saltano fuori, per comprare aerei da guerra vecchi bacucchi anche,per curare tutti gli stranieri del mondo i soldi ci sono sempre.
Ma per gli italiani, per coloro che ogni giorno rischiano la propria vita per difendere noialtri, no!
“Nel contratto non è prevista una polizza assicurativa per danni riportati in servizio – denuncia Lanzilli all’Adnkronos – una situazione paradossale, che vorremmo vedere sanata già nel prossimo contratto di lavoro”.
Mario dovrà essere sottoposto a costosissime cure per le varie operazioni a cui è stato e sarà nuovamente sottoposto nel suo ingiusto calvario. Poi ci sarà una lunghissima fisioterapia.
Un lungo intervento che è servito a ricostruire una parte dell’osso orbitale.
Per lui è stato aperto un conto per effettuare donazioni presso la banca Unicredit di Firenze per poter pagare operazioni e protesi all’artificiere.
“È una risposta – spiega ancora il segretario del Siulp fiorentino – anche alle centinaia di cittadini, di aziende e di colleghi che hanno chiesto di potersi attivare a favore di Mario per aiutare la famiglia in questo momento molto delicato”.
Il Siulp ha già presentato, attraverso Massimiliano Annetta, legale fiduciario del sindacato, la richiesta di costituzione di parte civile.
“Ci auguriamo che gli autori di questo gesto folle, vile e criminale possano essere presto assicurati alla giustizia – ha continuato Lanzilli – Il nostro collega ha pagato un prezzo altissimo per garantire la sicurezza della collettività”.
Gianni Tonelli, segretario generale del Sap conclude:
”La vicenda del poliziotto artificiere rimasto gravemente ferito nella notte di capodanno , pone in luce le contraddizioni del sistema che dimostrano la totale insensibilità e la scarsa considerazione verso gli operatori delle forze dell’ordine che svolgono un servizio estremamente rischioso, mentre la normativa non provvede a tutelarli adeguatamente”
Questa è la gratitudine dello schifoso stato italico nei confronti delle proprie Forze dell’Ordine!
Complimenti! E noi le tasse per cosa le paghiamo a fare? Per mantenere politici e stranieri che non fanno un cazzo dal mattino alla sera???
Intanto io comincerei a far pagare i centri sociali vari, visto che è da lì che parte l’odio verso Casa Pound ed è lì che provabilmente si nascondono i senza coglioni che hanno compiuto l’infame gesto.
E poi un bello sciopero generale di tutte le Forze dell’Ordine, ma non per le strade: devono scioperare le scorte dei nostri magnoni al governo! Voglio vederli, i cagasotto, girare senza gli uomini che li proteggono dall’ira e dall’odio a cui hanno portato la gente!
Dopo non li fanno più gli splendidi!
Che i politici si tolgano dalle tasche almeno 1000 €. a testa e li donino a questo poliziotto ferito sul lavoro! Altrimenti rinuncino per sempre alla scorta.

Immagine correlata

Risultati immagini per artificiere ferito a firenze

Risultati immagini per artificiere ferito a firenze

Risultati immagini per forze dell'ordine

 

Risultati immagini per forze dell'ordine

Annunci
Categorie: Senza categoria | 11 commenti

Navigazione articolo

11 pensieri su “Vergognoso!

  1. non ho parole

    Liked by 1 persona

  2. Parlando di Casa Pound ti dico la verità di averti pensata, e aver altresì pensato di come questa notizia sia stata facilmente insabbiata, anche a causa di notizie magari peggiori provenienti da altri angoli del mondo.
    E’ molto strano che l’artificiere non abbia rimborsi medici: non stava forse svolgendo il proprio lavoro? Mi meraviglio che questi corpi speciali non abbiano una adeguata copertura assicurativa.

    Liked by 1 persona

    • Vedi,devi sapere che non viviamo affatto in uno stato democratico,e quando vengono colpite le Destre ai tende a minimizzare,a nascondere….Anche perché i voglia artefici sino i soliti infami comunistelli e anarchici dei centri sociali. Fino a qualche anno fa inculcavano la malata idea che é sempre giusto uccidere o fare del male a un fascista,e qualche mente inferiore la pensa ancora così. Questa é la democrazia secondo la sinistra:non far parlare chi non è del loro unico bislacco “pensiero”. Guarda cos’è successo anche a Forza Nuova:gli é stato impedito di manifestare! In Italia manifestano tutti,perfino violentemente,perfino gli immigrati ultimi arrivati. Ma se sei di Destra cercano in tutti i modi di isolarti e ostacolarti. Ne so qualcosa! Facciamo paura ai senza palle! E siamo gli unici veri combattenti rimasti,che vanno avanti sempre e comunque

      Liked by 1 persona

  3. Volevo scrivere vigliacchi artefici….sono in macchina con una collega e mi scappano le dita!

    Mi piace

  4. Ecco, affidiamoci sempre e solo alla solidarietà.
    La prossima volta che qualcuno chiama le forze dell’ordine perchè è successo qualcosa, dovrebbero rispondere “chieda aiuto ai passanti, si affidi alla solidarietà”.
    Non ho parole.

    Liked by 1 persona

  5. Strano che non siano coperti con indennità.mestiere pericoloso.hai ragione a dire che è vergognoso mantenere gli extra a scapito di queste situazioni.però i soldi arrivano alle cooperative e non, ai immigrati.bisognerebbe indagare su queste cooperative,ma sono tutelate da persone altosonanti.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: