Deliri?

Come accade in Germania, anche in Inghilterra cominciano a occuparsi di cosa accadrebbe in caso di attacchi da parte di….morti viventi!
Mentre ci troviamo in un periodo di estremo rischio per tutti di terrorismo islamico senza precedenti, l’Università di Leicester ha studiato le prospettive dell’umanità in caso di attacco zombie! Il caso è diventato nazionale, tanto che ne parlano tutti i media britannici.
Secondo questi studiosi in cento giorni saremmo tutti spacciati, in sei mesi totalmente estinti.
Solo il ritorno alla Natura ci potrebbe salvare, poichè non ci sono speranze di integrazione con gli zombie, nè di convivenza, nè di nessuna salvezza.
Agli zombie basterebbero tre mesi per decimare gli umani.
Ne rimarrebbero destinati comunque a morire perchè troppo pochi per ripopolare il pianeta e perchè poi finirebbero divorati prima, oppure uccisi da fame, malattie o altro ancora.
L’unico barlume di speranza parrebbe il rimparare a vivere in Natura: solo una comunità di indigeni, infatti, sarebbe capace di organizzarsi e difendersi contro i morti viventi.
Magari scamperebbero solo i Nativi Americani, alla faccia dei nuovi americani. E la cosa non mi dispiacerebbe proprio….
Ma la cosa che mi preoccupa maggiormente è: come mai paesi come la Germania, dove fanno vere e proprie simulazioni con tanto di addestramento militare in campi appositi, e l’ Inghilterra sono così ossessionati da spendere soldi in studi sugli attacchi da parte di morti viventi????? Con la situazione che stiamo vivendo, poi????
Da dove nasce tutta questa preoccupazione per qualcosa che veramente sarebbe impossibile? C’è qualcosa che non sappiamo? Qualche nuovo virus che hanno inventato, nuove tecniche di controllo mentale sfuggite di mano….
Vogliono resuscitare i morti per fargli pagare ancora le tasse?
Voci cosa ne pensate?

Risultati immagini per morti viventi

Risultati immagini per morti viventi

Risultati immagini per morti viventi

Risultati immagini per morti viventi

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 26 commenti

Navigazione articolo

26 pensieri su “Deliri?

  1. la seconda che hai detto 😂😂😂😂

    Liked by 1 persona

  2. CriticaComunista

    Ade vs Zombies…mi piace! Ahahhahah
    Voglio pure gli alieni però!

    Buongiorno cara! 😀

    Liked by 1 persona

  3. Vittorio Tatti

    Il 99% della popolazione umana è già zombificata…

    Liked by 1 persona

  4. Forse ci si dovrebbe preoccupare di come l’ISIS possa reclutare così facilmente all’estero, oppure come possa un malato di mente portarsi appresso in aeroporto una pistola (ma il metal detector funzionava?).
    O forse le pistole basterebbe non venderle.
    Gli zombi li lascerei in pace.

    Liked by 1 persona

  5. CriticaComunista

    Te la volevo mettere per Natale (anche se festeggi Yule) ma me ne so scordato ahahahah

    Liked by 1 persona

  6. Mah…io mi sono fatta la stessa domanda quando ho iniziato a sentire della meningite.
    Prima ogni secondo dei tg e dei giornali ti sbattono in faccia drammatiche morti mettendo una (piuttosto ovvia…) paura addosso alle persone e poi….
    No no tranquilli, tutto ok!
    Che ci siano o ci facciano, non lo sapremo mai.

    Liked by 1 persona

  7. Di zombie ce ne sono a milioni e si chiamano drogati.altro che attacchi batteriologici o chimici.la droga è la vera pandemia e l’ha introdotta nel mondo quelle persone che hanno inventato area51.sai,quasi quasi credo a napalm51 😊

    Liked by 1 persona

  8. ROSARIO ZAPPALA'

    Si preparano a lanciare un nuovo filone cinematografico…
    oppure potrebbero aver progredito gli studi sull’immortalità
    per arrivare a capire che al massimo possono produrre zombi
    infine potrebbe essere tutto una bufala.
    Buon gelo Indy, manteniamoci freschi 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: