Il Gatto Inverno

Ai vetri della scuola stamattina
l’inverno strofina
la sua schiena nuvolosa
come un vecchio gatto grigio:
con la nebbia fa i giochi di prestigio,
le case fa parire
e ricomparire;
con le zampe di neve imbianca il suolo
e per coda ha un ghiacciolo…
Sì, signora maestra,
mi sono un po’ distratto:
ma per forza, con quel gatto,
con l’inverno alla finestra
che mi ruba i pensieri
e se li porta in slitta
per allegri sentieri.
Invano io li richiamo:
si saranno impigliati in qualche
ramo spoglio;
o per dolce imbroglio,
chiotti, chiotti fingon d’esser merli e passerotti

Gianni Rodari

Adoro Gianni Rodari! E a voi quanti pensieri ruba Gatto Inverno?  Io confesso che mentre sono a scuola con i miei studenti chinati sul compito in classe, nel silenzio assoluto ne porta via parecchi.  Ma non si dice, eh!

Risultati immagini per gatto inverno

Risultati immagini per gatto inverno

Risultati immagini per gatto inverno

Risultati immagini per gatto inverno

Risultati immagini per gatto inverno

Categorie: Senza categoria | 12 commenti

Navigazione articolo

12 pensieri su “Il Gatto Inverno

  1. rodari è magia per grandi e piccoli…favola bella il suo gattone inverno!

    Piace a 1 persona

    • Non so perché ho sempre rapportato l’inverno con un gatto:sarà per questa favola,sarà perché d’inverno i miei gatti diventano ancora più sornioni e passano le giornate a ronfare davanti al camino

      "Mi piace"

  2. dinamitebla

    ricordi…… ricordi…… ed una splendida poesia quando il mondo era ……. piu’ buono !

    Piace a 1 persona

  3. Io sono già in difficoltà con Gatto Clash.
    Ho comperato un nuovo alberello di Natale con le lucette, ed il mio gatto di casa se lo sta letteralmente mangiando nonostante sia di plastica. Affascinato da luci e finti aghi, ne è attratto al punto che è difficile spostarlo e, appena si accorge che noi ci distraiamo, prosegue a mangiarne un pezzettino.

    Piace a 1 persona

  4. amore… ❤ adoro i gatti… cuccioli ❤

    Piace a 1 persona

  5. Oggi giornata nebbiosa.l’inverno si fa attendere.mi fai ricordare quando ero alle elementari e la maestra spiegava la lezione e fuori nevicava.aspettavamo la campanella della ricreazione per andare alla finestra a vedere la neve e pensare al pomeriggio a giocare a pallate.
    Questo era il gatto inverno.era il periodo dei regali .andava da s.lucia ,fino alla epifania.per me era qualcosa di magico.

    Piace a 1 persona

  6. Che bella!!! Ricordo ancora adesso le storie di Gianni Rodari lette da ragazzina. Pura magia.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: