Una sepoltura Subeixi con un ‘sudario’ di cannabis

Davvero interessante,ma attenti:non giustifica l’uso delle canne!!!

Il Fatto Storico

(Hongen Jiang et al. Economic Botany. 2016) (Hongen Jiang et al. Economic Botany. 2016)

Circa 2.500 anni fa, nel nord-ovest della Cina un uomo venne sepolto in una elaborata tomba, e il suo petto fu ricoperto con un sudario fatto di 13 piante di canapa.

La tomba è una delle poche privilegiate, nel centro del continente euroasiatico, nel quale c’era la cannabis. Questa in particolare getta nuova luce su come la popolazione preistorica della regione usasse questa pianta nei rituali.

“Una notevole scoperta archeobotanica”, avvenuta perché gli abitanti moderni avevano paradossalmente deciso di costruire un nuovo cimitero.

View original post 550 altre parole

Annunci
Categorie: Senza categoria | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Una sepoltura Subeixi con un ‘sudario’ di cannabis

  1. Quasi tutte le droghe,si trovano nell’Asia orientale.le spezie sono delle droghe e sono state importate dall’oriente.

    Liked by 1 persona

  2. come il peyote di uso antichissimo: certe piante o funghi con potere allucinogeno si credeva mettessero in contatto con la divinità, venivano pertanto usate in determinati rituali. Ecco il perché del ritrovamento…secondo me

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: