Simboli Celtici

In tanti mi state chiedendo qualcosa di più sulla mia Religione. Questo mi fa molto piacere, perchè qualcuno che ha cercato di distruggerci credeva di averci relegati alla mitologia o alla fiaba, invece siamo più vivi e presenti che mai!
Cercherò di spiegarvi qualcosa nelle maniera più semplice possibile.
La mia Religione è quella degli antichi Druidi, l’Antica Religione Celtica.
Uno dei simboli che la rappresenta sono i Nodi, o Intrecci: rappresentano la vita, l’energia spirituale, il percorso di crescita, la continuità, l’ascensione, le relazioni e intersezioni con tutti gli esseri del Mondo, minerali, vegetali, animali, umani e divini; l’immortalità nel movimento, la capacità di mettere in moto le energie vitali e collaborare coscientemente con esse.
Sono  presenti in parecchi simboli e rappresentano la Ruota della Vita, il susseguirsi infinito di nascita, vita e morte, giorno, semi giorno e notte, infanzia, età adulta e vecchiaia.
Per noi la vita non ha un inizio nè una fine, ma è un ciclo continuo.
La morte è solo un cambiare forma per rivivere di nuovo in un’altra.
Per questo i Nodi devono essere continui, senza un principio e senza una fine.
Il segno che li raffigura deve seguire sempre un perocrso sopra sotto e non può
mai passare più di una volta o sopra o sotto. In un singolo punto si possono incrociare soltanto due corde.
Possono essere di quattro tipi:

 

– A forma di Triskell, triangolare:
Sono i Nodi che rappresentano la Trinità.

– Circolari:
Rappresentano i cicli continui e infiniti della Vita.o.

– A sezione quadrata:
Sono scudi a protezione contro gli spiriti malvagi.

– Con animali:
Rappresentano l’unione indossolubile e la fratellanza tra uomini e animali

Molti di questi Inttrecci e Nodi li potete ritrovare tra quelli dei Nativi Americani, religione molto simile alla mia, o tra alcune religioni orientali come il Buddhismo.
Partiamo da quello che io porto al collo, il

TRISKELL:

Risultati immagini per simboli celti

E’ un simbolo antichissimo che rappresenta principalmente, se rivolto verso destra, il movimento del sole, una Ruota Solare che simboleggia la continuità, il numero Tre che rappresenta la trinità della Madre; le Età infanzia , adulta e anziana; il Tempo come passato, presente e futuro; gli Elementi  Terra, Aria,  Acqua,  che con il loro movimento rappresentano il 4°elemento ,il Fuoco, simboleggiato nel cerchio che incornicia il triskell; lo Spirito, l’Anima e il Corpo; le classi sociali guerriera, sacerdotale, produttiva; la famiglia con Madre, Padre e figli e così via.
Se rivolto a sinistra è un potentissimo talismano di Magia Bianca contro le malignità.
In ogni caso è energia vitale allo stato puro, energia che riesce a liberare, che ci permette di agire e lavorare su molteplici stati della coscienza, sui diversi livelli che si richiamano ai modelli che Madre Natura ci ha messo a disposizione.
Il nome significa Tre Raggi di Luce, ed è uno dei simboli più antichi che l’umanità abbia mai conosciuto.
In Europa si trova rappresentato fin dall’epoca di La Tène, VI secolo a.C., villaggio situato sulle sponde del lago di Neuchâtel, in Svizzera, in cui furono ritrovati enormi quantità di oggetti archeologici come spade, scudi, ossa, carri dell’età del Ferro.
Il Triskell viene associato alla triplice Dea Brigit, divinità panceltica, e alle Dee guerriere Morrigan, Macha, Boadb e al principio maschile con le divinità Dagda, simbolo del sole, Lugh e Ogma.
In seguito lo si può trovare inciso perfino nelle cattedrali cristiane, come il Duomo di Como

 

 

 CROCE DI CAITHLIN:

 

Risultati immagini per LA CROCE DI CAITHLIN

 

E’ una croce con tutti e quattro i lati uguali, conosciuta anche come Croce Scozzese.
I quattro trifogli creano un cerchio che protegge dal male invocando il potere della Trinità da ogni quadrante. Il Cerchio creato rappresenta continuità e crescita spirituale.

 

CROCE ANNODATA:

Nodo celtico croce annodata

Come un intrecciato serpente che si morde la coda, questo simbolo rappresenta la continuità, l’Eterno ed è un potente talismano.

 

CROCE DI FECHIN:

Risultati immagini per LA CROCE DI FECHIN

E’ il guardiano dello Spirito. I quadranti rappresentano la protezione che deriva dalle quattro direzioni, come quella dei Nativi Americani. La linea continua rappresenta l’Eternità, la Fedeltà e l’Unità.Il nodo più interno rappresenta la Forza Nascosta Interiore.

CROCE DI AFSLING:

Risultati immagini per CROCE DI AFSLING:

E’ il simbolo del cambiamento nelle vite delle persone, e dello Spirito Guardiano che protegge dal male. Per i Nativi Americani rappresenta il susseguirsi delle stagioni, per gli orientali è un simbolo divino, nella cultura greca classica è usato spesso per i bordi.

 

 

IL SOSTEGNO DI DONOUGH:

Risultati immagini per IL SOSTEGNO DI DONOUGH

Simbolo di protezione e di sostegno, sorgente di pace interiore.
Le frecce che vanno verso l’interno rappresentano la stabilità, quelle che vanno verso l’esterno la crescita continua.Si trova spesso su architravi e bordi.

 

Più breve e riassuntiva di così non potevo davvero! Ci sarebbero pagine e pagine da scrivere su ognuno di questi Simboli Sacri. Domani ve ne proprorrò altri. Non perdeteli!!!

 

 


 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 23 commenti

Navigazione articolo

23 pensieri su “Simboli Celtici

  1. Bellissimo articolo, grazie mille per averlo condiviso…
    La conoscenza è libertà e devo dire di essere da sempre affascinata dai nodi, scoprire quanti significati così potenti ognuno di loro rappresenti mi ha veramente aperto un mondo! Attendo la continuazione domani oramai sono diventata curiosa e pure impaziente …..

    Liked by 1 persona

  2. CriticaComunista

    Se vai nei tatuaggi che raffigurano quelle Culture li trovi. Sono belli. Mi piacciono i simboli Vichinghi, quelli della forza…idem quelli orientali come il drago. Tra l’altro, un prossimo tatuaggio sarà una zampa di drago orientale che simboleggia la forza e la saggezza. Il drago orientale non per forza è distruttivo come il drago occidentale.

    Liked by 1 persona

  3. CriticaComunista

    Morrigan venne ereditata (come culto e come simbolo di forza femminile) pure dai primissimi Anglosassoni, almeno finché l’Europa non venne cristianizzata. Dovresti fare un post sui Pitti, gli antenati dei Celti. Parte tutto da loro!
    Ho scritto anche su certe Civiltà passate…magari poi ti mando altri link. Solo che ho il pc rotto e da tablet mi rimane difficile…

    Liked by 1 persona

  4. CriticaComunista

    Per finire, ascolta il Viking Metal che narra di queste storie. I Vanir sono fra i migliori in assoluto!
    Metal fuso alla Musica Celtica che saprai, fu una delle prime forme di Classica…almeno fino al Medioevo! 🙂

    Liked by 1 persona

  5. Quante informazioni interessanti, grazie mille😍
    Triskell è il nome della casa editrice che mi ha pubblicata ☺️ non avevo mai associato al simbolo, che coincidenza 😅
    Buona notte cara 😘

    Liked by 1 persona

  6. CriticaComunista

    Prova a sentire questa quando hai tempo.

    Liked by 1 persona

  7. CAITHLIN: è la croce che preferisco…ne abbiamo trovate alcune scolpite nell’essenziale su alcuni menhir dei miei monti…

    Liked by 2 people

  8. Quanto mondo misterioso è sconosciuto che potrebbe insegnarci tanto se non fossimo noi così arroganti…
    Grazie di questo per post.
    Sherabientot

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: