Casa Pound

Ormai tutti sapete quanto io sia legata a questa associazione e a questi meravigliosi ragazzi che tanto si danno da fare per aiutare gli italiani sempre più vessati da questo govenraccio pro stranieri.
Molti, sicuramente plagiati dai media  trinariciuti, pensano che queta sia un’associazioni di facinorosi fascisti: sappiate che non è così.
Questi ragazzi, a differenza degli sbandati ignoranti dei centri sociali, sono impegnatissimi in attività di volontariato per il bene delle proprie città in difesa dei cittadini.
Solamente a Parma si sono impegnati per aiutare dopo l’alluvione, aiutano gli anziani e le associazioni animaliste, come la loro associata La Foresta che avanza,hanno difeso i cittadini dalla prepotenza degli immigrati nei parcheggi dell’ospedale, tanto che adesso sono gli stessi cittadini a richiedere la loro presenza fissa (visto che il sindaco lascia fare agli immigrati quello che vogliono, anche molestare e aggredire le persone) ,e altre tantissime lodevoli iniziative culturali, sociali e sportive. Sono riusciti ad aprire una nuova sede a Parma nonostante i vani tentativi dei trinariciuti antidemocratici occupatori di case: i ragazzi di Casa Pound fanno tutto legalmente e pagano l’affitto per la loro bellissima sede.
Tra i loro lodevoli  impegni c’è quello del mutuo sociale, ovvero creare un ente regionale che costruisca case e quartieri a misura d’uomo con soldi pubblici e che venda a prezzo di costo queste case a famiglie non proprietarie con la formula del mutuo sociale: ovvero una rata di mutuo senza interesse, una rata che non superi 1/5 delle entrate della famiglia, una rata che viene bloccata in caso di disoccupazione, una rata che non passa attraverso le banche. Potete leggere di questo progetto sul sito http://www.mutuosociale.org/
Consiglio a tutti di visitare le loro sedi nelle vostre città o il loro sito:http://www.casapounditalia.org    http://www.laforestacheavanza.org
Ma chi era Ezra Pound e perchè questi ragazzi hanno scelto prorpio il suo nome?
Riporto dal loro sito:
Ezra Pound
“Libertà è un dovere”

Poeta, saggista, economista, traduttore, agitatore culturale, uomo libero, Ezra Loomis Pound nasce a Hailey, Idaho, il 30 ottobre 1885. Cresciuto nella lettura dei classici, ama sin da giovane l’Europa e una certa America rurale che conserva tracce della linfa vitale del vecchio continente. Si iscrive alla facoltà di “Arts and letters” dell’Università della Pennsylvania. Studia i poeti provenzali, la letteratura inglese, gli autori greci e latini. Poi la letteratura cinese e Confucio.

Vaga per l’Europa fino ad approdare in una Londra dove trova la vivacità intellettuale che cerca, grazie a personalità come T.S. Eliot, William Butler Yeats, James Joyce, di cui diventa amico, consigliere e mecenate. Frequenta e fonda movimenti di avanguardia letteraria: è tra i principali promotori dell’imagismo e del vorticismo. Frequenta i dadaisti e Marinetti.

Allo scoppio della Grande Guerra sviluppa un’intensa passione civile, cui corrispondono studi storici, economici e politici. Sviluppa la sua teoria sull’usura come fonte delle guerre moderne e dello strangolamento dei popoli. Si avvicina all’Italia di Mussolini, con una simpatia che diverrà infine identificazione totale fin quasi all’estremo sacrificio. Vede nella patria del fascismo “l’unico paese in Europa dove esistesse una resistenza di una certa solidità contro l’usurocrazia internazionale”. Collabora assiduamente con giornali e riviste. Viene ricevuto da Mussolini, che di lui dirà: “Il mio amico Pound ha ragione. La rivoluzione è guerra all’usura”.

La seconda guerra mondiale è per lui lo scontro tra “il campo e l’aratro da una parte e dell’ipoteca dall’atra”. Inizia i suoi celebri radiodiscorsi, circa 300 tra il 1941e il 1943. Illustra le sue teorie, predica la pace, chiede agli americani di non lasciarsi abbindolare dalla propaganda di chi ha interesse a muovere guerra all’Italia.

Si entusiasma per il Manifesto di Verona della Rsi. Sostiene il fascismo repubblicano in ogni modo, persino con poster di propaganda composti da lui stesso e con i quali adorna i muri di Rapallo.

Alla fine della guerra viene prelevato in casa da due partigiani armati di mitra e consegnato alle autorità americane. I suoi compatrioti rinchiudono il più grande poeta vivente in una gabbia di ferro scoperta per tre settimane. Dopodichè ha un collasso. Riportato in patria viene dichiarato pazzo e internato nell’ospedale criminale federale di St. Elizabeths di Washington. Il primo anno lo passa segregato in completo isolamento, in una cella senza finestre, senza contatti con l’esterno. Vi rimane per 13 anni.

Nel 1958, una volta tornato in libertà, sbarca a Venezia mostrando un solare saluto romano ai fotografi. Muore nel capoluogo veneto il 1 novembre 1972.

Aveva detto: “Se un uomo non è disposto a correre qualche rischio per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla o non vale niente lui”.
Ne è stato all’altezza.

Direi che un pensiero migliore non poteva averlo.
Forza Casa Pound!

 

Ezra Pound

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 49 commenti

Navigazione articolo

49 pensieri su “Casa Pound

  1. Questa poi !!! Avevo notato qualcosa che non andava, come una stonatura. Eppure segui dei valori che con le immagini che pubblichi fanno a cazzotti. Mi spiace tanto… che Manitù ti illumini…

    Mi piace

    • Qui parla l’ignoranza:i miei valori sono condivisi dai ragazzi di Casa Pound e il mio Dio non è Manitú. Si vede che segui il mio blog!

      Mi piace

    • Questo lo credi tu:io credo nella Dea Madre ed ho amici che credono in tante divinità. La religione è una cosa soggettiva che ti viene da dentro ma che non deve dirti cosa fare e cosa no o importi le sue regole perché nasciamo liberi:sono certi fanatici che decidono di vivere e morire da schiavi.

      Mi piace

      • uhm, molto bello questo… ma non trovo alcuna attinenza con le idee dell’estrema destra

        Mi piace

      • Ti ricordo anche che Benito Mussolini era grande amante della Natura e degli animali: sue furono le prime leggi a tutela degli animali, la creazione di parchi nazionali, bonifiche mai riuscite ad altri prima di allora, la Battaglia del Grano con la selezione di semi e concimi per rendere l’Italia un paese autonomo,Cinecittà, il Mugello e tantissime altre opere che, guarda caso, cascano sempre nel dimenticatoio! Casa Pound si batte contro laa vivisezione, i circhi, le pellicce, gli abbandoni di animali, macellazioni halal e contro tutto quello che va contro la Natura, l’ambiente e nuoce agli animali. Oltre al tantissimo volontariato per gli anziani, i disabili, i poveri italiani. Se per te questa è una stonatura, fierissima di essere stonata!

        Mi piace

    • Questo lo dici ti: hai mai parlato con uno di estrema destra o come vogliamo etichettare le persone non di sinistra? Lo sai che si ispirano,oltre che agli antichi romani,agli antichi Celti? E guarda caso quella é la mia Religione:i miei antenati erano celti e vichinghi e tutti druidi. Ti ricordo che uno dei simboli fascisti é proprio la Croce Celtica. Dovresti conoscerci prima di giudicarci a priori senza sapere le cose

      Mi piace

      • Lo so da tempo che “ho la calamita”(https://wordpress.com/stats/day/poeesie02.wordpress.com), perciò non mi meraviglio e non meravigliarti. Potrei rispondere punto per punto, ma è inutile, sarebbe un dibattito infinito e sterile, le mie convinzioni sono radicate e forse anche le tue. Non metto la politica, intesa come idee, in un cerchio, ma su una retta, perciò nella mia concezione gli estremi si allontanano e non si toccano. I concetti di destra e sinistra nascono da posizioni assunte nell’ambito della rivoluzione francese e fuori da quell’ambito non ha senso parlarne. In questo senso il governo attuale è di destra e neppure moderata, chi gli si oppone da destra è evidentemente ancora più a destra (non è una grande intuizione, ne ha parlato in un saggio perfino Bobbio, un moderato, le cui tesi peraltro non condivido in pieno e non solo perché non sono moderato).
        Insomma si sa cosa rappresenta la sinistra, cosa la destra e cosa la demagogia, che da tempo la fa da padrona e confonde le carte. Mi spiace che valori di sinistra vengano spacciati come di destra, ma non è una cosa nuova. Pensavo tu fossi di sinistra all’inizio, poi una delusa dalla sedicente “sinistra”… Ma che tu abbia il nome Lakota nel nickname, cioè del popolo che ancora oggi sfida i nazisti USA, e faccia l’apologia di Mussolini, è abbastanza spiazzante… Hasta siempre!

        Mi piace

      • Mi sa che non hai capito niente e che la tua mente sia molto confusa! Questo partito, vi piaccia o no, è di sinistra, votato dalla sinistra e fa cose di sinistra: aumenta le tasse, ci riempie di immigrati…La Destra non lo farebbe mai, nè aiuterebbe le banche ( ti ricordo che Mussolini era molto ostile al potere delle banche che infatti lo odiavano). I Nativi Americani, con cui IO ho vissuto e che rivedo ogni volte che possiamo, sono i POpoli più Nazionalisti del mondo e odiano il comunismo al punto di essere andati in Vietnam nell’esercito per combatterlo! Perchè parli senza conoscere le cose? Nazista il governo Usa? Infatti è quella che è venuta qui a combattere in nazismo ed ora hanno un presidente negro di sinistra. Gli Indiani sfidano gli Usa che di fascista non hanno proprio niente! Vacci a vivere per un po’ come ho fatto io. Mi offende molto che tu mi abbia scambiata per una poverina di sinistra pentita! Io sono di destra, sempre stata di destra e sempre coerente con le mie idee. Tu invece mi sembri confuso e parecchio! Fatti una bella studiata!

        Mi piace

      • Che non capiscano mai niente gli altri, che siano confusi e non abbiano studiato, deve essere un “pensiero” basilare della destra.
        So chi sono, quello che so, gli studi che ho fatto e non devo renderne conto. Non è il caso di esibire le medagliette, quello lo lascio fare ai militari (si limitassero a esibire quelle, invece di far danni all’umanità…)
        Di studiare non si finisce mai, ma vale per tutti.
        Un partito è di destra o di sinistra per quello che fa, non per eredità. Renzi, Alfano e il loro governo sono di destra perchè le tasse le aumentano a lavoratori e pensionati e non ai ricchi, che anzi continuano a coprire di privilegi.
        Mussolini lo odiavano un po’ tutti, voltagabbana, violento e alleato di Hitler.
        Essere nazionalisti non significa essere nazisti. Il nazionalismo nacque come movimento progressista per la tutela dei popoli minoritari, non per la creazione di dittature mondiali che praticassero lo sterminio di massa. La mia nazione è la sarda e questo stato italiota priva la mia nazione dell’autodeterminazione.
        Peraltro i nativi americani nella loro storia di errori ne hanno fatti, specie quando si sono fidati degli USA. Le “mele” sono stati loro a denunciarle per primi.
        Tra loro ci ha vissuto anche Mario Capanna e potrei fare mille altri esempi del genere, non scherziamo! Che poi la loro concezione della vita sia differente da quella occidentale è evidente.
        Chissà poi cosa sarà questo “comunismo” e come possa essere odiato da comunisti, da chi non concepisce idealmente la proprietà privata e il comunismo lo pratica davvero. Non basta dirsi comunisti per esserlo, leggi Stalin, Cina, Corea… Comunismo non ce n’è mai stato nel mondo e neppure socialismo vero, forse a tratti qualche esperienza socialdemocratica, il resto sono state tutte dittature fasciste e reazionarie, anche quelle che si sono dette “comuniste”.
        Per lo stesso motivo gli USA sono nazisti (per il senso che ha assunto questa parola s’intende), perchè hanno sterminato i nativi e hanno cercato pure di nasconderlo. Non basta dirsi democratici per esserlo davvero.
        Questo è il mio pensiero, credo sia chiaro, anche se non omologato… Le cose si chiamano con il proprio nome, per quello che dimostrano di essere.
        Gli USA hanno praticato uno sterminio nazista antelitteram, e questo atto non può essere assolto dal fatto che abbiano combattutto il nazismo hitleriano; peraltro in Europa, come in Vietnam, come in Afganistan, Iraq ecc., sono quelli che hanno combinato le peggiori cose, bombardando paesi inermi, facendo strage di civili, perchè la violenza ce l’hanno nella testa, vanno in guerra come andassero a divertirsi.
        Obama è nero, certo, ma il colore della pelle non dà patenti politiche. Non ha fatto nulla o quasi di quello che ha promesso, è un conservatore, certo non è nazista come Trump, ma il Nobel dovrebbe restituirlo.

        Mi piace

      • Vedi che sei parecchio confuso? Devi essere anche molto giovane perchè parli come i ragazzini indottrinati omologati dei centri sociali. Il fascismo ha fatto del male, ma ha fatto anche parecchio bene: Mussolini amava il suo popolo, specialmente i contdini, si diceva fiero di essere anche lui un rurale. Ha creato la Previdenza Sociale ( l’INPS), l’invalidità civile, l’assegno per le casalinghe, l’assegnazione a case popolari per i più poveri, le vacanze scontatissime per tutti, i contratti di lavoro obbligatori con un ssalario minimo garantito, ferie e malattie pagate, maternità compresa, sanità gratis per tutti; ha abolito il lavoro minorile, inserito l’obbligo scolastico fino ai 16 anni.Essere di Destra significa essere dalla parte della nostra Nazione e del nostro Popolo, prendere solo la parte buona del fascismo. Tu dai dei nazisti agli americani, ma nazismo e fascismo sono due cose completamente diverse, lo sai si? E le stragi dei comunisti dove le metti? I 12 milioni di morti per colpa delle bandierine rosse? Foibe, gulag…..ti dicono niente? Quelli vanno bene? Lo sai che Che Guevara creava nuovi tipi di torture da attuare nei gulag anche contro i bambini? E si divertiva spesso a uccidere personalmente gli omosessuali perchè li odiava, gli facevano schifo. Questo non te lo dicono nei centri sociali, vero? Spesso nemmeno a scuola. Così ogni giorno stupidi ragazzini che giocano a fare i comunisti sputano sulla memoria di 12 milioni di vittime innocenti. Semmai gli U.S.A sono comunisti allora, più morti.Vergognati va e pensa a quei morti prima di dire felice che ti piace il comunismo! Abolizione della proprietà privata? Lo sai che poi è tutto dello stato che si arricchisce sulla gente? Perchè non doni casa tua agli immigrati allora? Se non ti piace la proprietà privata la tua casa non è più tua, la tua macchina idem, tutto quello che hai è dello stato. Lavori per arricchire pochi stronzi al governo. Che è quello che sta succedendo adesso. Bravo, complimenti per l’intelligenza! Renzi E’ di sinistra perchè ci sta togliendo fin la prima casa per darla alle banche. Alf ano non è del pd: lui e quella scema della Castaldini sono dell N.c.d. ma parlano come idioti di sinistra pro immigrati anti italiani. Ne hai ancora di strada da fare! Spero aprirai gli occhi e imboccherai quella giusta, un giorno

        Mi piace

      • Manca solo “Mussolini ha scritto anche poesie” e siamo a posto… Te l’ho già detto siamo il giorno e la notte, e visto che tu sei dei neri, tieniti la notte… Se una persona non concepisce i diritti fondamentali per qualsiasi persona umana, beh, allora può fare tutte le “previdenze sociali” che vuole, ma è fuori dalla civiltà… per farla breve. Quanto ai comunisti, ribadisco, ce ne sono stati ben pochi sulla faccia della terra e non basta dire di essere comunisti o socialisti per esserlo veramente… Gesù Cristo lo è stato certamente, Francesco d’Assisi idem e tanti altri anche ai nostri giorni… Ma non sono esistiti stati comunisti, se non quelli che hanno usato questa parola per creare dittature, allo stesso modo del fascismo, del nazismo e del militarismo… Non posso approfondire oltre, è inutile… dico solo che il pensiero che Renzi sia di Sinistra è palesemente ridicolo… pure Alfano, poi… lo racconto subito a Benigni, perché c’è da sghimbesciarsi dalle risate… Gli USA comunisti, poi, questa è una battuta pericolosa perché fa morire dal ridere…

        Mi piace

      • Ecco, ci mancava l’insulto al povero Gesù! Ti ricordo che i comunisti torturavano e uccidevano i cattolici nei loro gulag. Che civiltà….

        Mi piace

      • E io ti ripeto che chi pratica la tortura e uccide non può essere chiamato Comunista, è come se si chiamasse burro la marmellata, per dire…

        Mi piace

      • Ma vai a studiare un po’ di storia e poi torna dai, sennò continui a dirmi cazzate e poi mi dispiace per te

        Mi piace

      • Fa comodo girarla così, fa comodo agli anticomunisti chiamare Comunismo i vari fascismi, compresi la dittatura stalinista e il capitalismo sterminatore USA.
        Le cose bisogna chiamarle con il proprio nome, è un fatto di opportunità linguistica e letteraria, prima che storico. Chiarezza! Non ci sono due violenze di destra e sinistra, non ci sono opposti estremismi, c’è una violenza sola ed è sempre di destra (anche quella che si dice di sinistra). Il concetto è elementare.

        Mi piace

      • Mamma mia quanta ignoranza! Ma da dove sbuchi fuori? Da un centro sociale? Ascolta,te lo ripeto:prima studia davvero e poi torna a confrontarti con me. Io rispetto le idee di tutti,ma l’ignoranza davvero non la tollero! Non ti rendi conto del mucchio di cazzate che hai scritto? Fossi in te mi vergognerei! Studia,studia e studia!

        Mi piace

      • La storia non è la pappa pronta anticomunista

        Mi piace

      • Non è il solito patetico dito puntato contro la Destra, semmai!

        Mi piace

      • A proposito….bello quel compasso che hai nella foto del blog!

        Mi piace

    • Mamma mia quanta ignoranza! Ma da dove sbuchi fuori? Da un centro sociale? Ascolta,te lo ripeto:prima studia davvero e poi torna a confrontarti con me. Io rispetto le idee di tutti,ma l’ignoranza davvero non la tollero! Non ti rendi conto del mucchio di cazzate che hai scritto? Fossi in te mi vergognerei! Studia,studia e studia!

      Mi piace

  2. ci sono moltissimi che vorrebbero metterli fuorilegge mentre appoggiano i centri sociali….. è detto tutto !

    Piace a 1 persona

  3. Dare la giusta dignità al l’essere umano è lodevole
    Il rispetto prima di tutto.

    Piace a 1 persona

  4. orso bruno

    ciao sorellina… ti appoggio in tutto e per tutto. se dovessi scrivere cosa penso ricopierei il tuo scritto.
    comunque è un piacere ritrovarti, sempre in prima linea, sempre combattente. D’altra parte buon sangue non mente… sangue lakota ovviamente
    un abbraccio

    Piace a 1 persona

  5. orso bruno

    dimenticavo….
    mitakuye oyasin

    Piace a 1 persona

  6. A proposito, so che quanto sto per dirti è come un mantice che soffia sul fuoco, ma tant’è.
    Storia vera, mia di ieri sera.

    Ore 23:30
    Stazione dei treni di Padova
    Sembrava di essere a Lagos, in Nigeria
    Sensazione di sicurezza prossimo allo zero

    Piace a 1 persona

  7. aime mi trovi in contrapposizione cara amica……delegato fiom
    ma ognuno ha le sue posizioni…..basta discutere civilmente.
    bacione

    marcello

    Piace a 1 persona

Rispondi a versusverso Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: