E’ ora di dire BASTA!

Ennesimo attentato degli estremisti islamici contro
l’Europa che ancora li accoglie!

 

Prima le urla in arabo, il solito inneggiamento al loro dio, poi le raffiche
di mitra e le esplosioni contro persone innocenti nella sala partenze
dell’American Airlines e nelle stazioni della Metropolitana Maelbeek e Schuman,
vicino alla sede della UE.
Ma a morire non sono stati i ministri, i politici, i manovratori vari della UE, ma le solite persone indifese che si stavano recando al lavoro o tornavano o che svolgevano la loro vita come tutti i giorni.
Per ora si contano 38 vittime e 180 feriti, tra cui tre italiani.
Miracolosamente scampato all’attentato il mio leader Matteo Salvini,
che lui in certi posti ci va, non come Frottolo.
Subito le merde sub umane vigliacche dell’isis si sono fatte vanto di aver
compiuto loro la strage, una delle tante, stavolta per vendicare, dicono,
gli attacchi nei loro paesi e l’arresto del terrorista latitante  Salah Abdeslam,
il marocchino che non si era fatto esplodere al Bataclan e che viveva nascosto
tranquillo in Belgio,arrestato venerdì scorso proprio a Molenbeek.
Allora noi per vendicarci di tutti i morti europei quanti di loro dovremmo far fuori????
E i vispi sinistroidi europei, che sono al governo un po’ dappertutto come una
metastasi, si risvegliano ancora una volta in un paese indifeso che, guarda un po’,
proprio non se lo aspettava un attentato! Ma come, no???? Eppure siamo in un momento in cui non passa giorno che questi bastardi ci minaccino o compiano stragi nei nostri paesi e non solo. Gli stessi paesi che li accolgono ogni giorno a braccia aperte, li mantiene, li fa crescere qui in quartieri dove fanno tutto quello che vogliono in barba alle nostre leggi.
Lo sappiamo tutti che la maggiorparte dei terroristi sono figli di immigrati,
quelli che avrebbero dovuto essere i figli dell’integrazione, della società
multietnica e multireligiosa: eccola qua, i miei idioti kattokomunisti beoti e buonisti, la vostra società multiculturale dell’accoglienza!
Visto che bei risultati???? Ma guai a dirlo che sennò sei razzista, islamofobico o altre
cazzate simili, vero? La verità fa male! Specialmente a chi muore.
Basta ai premier comunisti come Tsipras che riempie il suo paese di stranieri più o meno in fuga per beccarsi i soldi dalla UE fregandosene di mettere  rischio la propria gente. Ma non si sono rotti i coglioni nemmeno in Grecia????
Si che se li erano rotti, infatti Alba Dorada andava di brutto……Poi hanno cominciato ad ucciderne i leader, come si usa dai kompagni…….
E così va su il faccione sorridente da ebete di Tsipras che apre le frontiere europee a
tutti quanti!
Perchè sappiamo bene tutti che i terroristi che non sono nati qui ci arrivano con i barconi spacciandosi per profughi che scappano da guerre, ma che la guerra ce la vogliono portare qui.
E poi ci sono parecchi marocchini, algerini, tunisini…..Lì non c’è la guerra, quindi: a casa!!!!!
Adesso basta pensare agli altri, ad andare a pescare la gente, terroristi e profughi, in mezzo al mare, a fare i buonisti che devono aiutare il mondo intero: ci stiamo rimettendo noi! E’ il nostro il sangue che scorre sul cemento ogni volta che questi bastardi danno prova della loro mancanza d’anima e vigliaccheria!
Siamo noi, i nostri figli, le nostre famiglie che tutt’ora rischiano la vita ogni volta che si mette il naso fuori di casa per svolgere le cose di tutti i giorni, come prendere il treno,la metropolitana, andare al cinema, al ristorante, ai concerti.
Lo avete capito o no che nessuno di questi qua ha mai avuto nè avrà mai l’intenzione d’integrarsi con noi????
Volete davvero rischiare di morire ogni giorno perchè qualcuno deve speculare sui
soldi UE o per il famoso piano Kalergi?
Volete davvero stare a guardare mentre, grazie alle sinistre dei vari paesi, la
nostra civiltà viene umiliata, uccisa, distrutta da questi coglioni vigliacchi?
Siete davvero convinti che i profughi, come dice il papa komunista, siano come Gesù???? Non ricordo che Gesù abbia mai incitato alla violenza o abbia gioito della morte di altri.
Alle sfere alte dicono che il Belgio era già in forte stato d’allerta….Complimenti!
Pensate se non lo fosse stato. Eppure ieri il procuratore federale Frédéric van Leeuw aveva ammesso:
“Siamo lontani dall’aver risolto il puzzle:il fatto di aver trovato dei combattenti stranieri dotati di armi pesanti è naturalmente preoccupante – ha aggiunto – è evidente che non erano qui per un pic nic. L’inchiesta dovrà determinare se pianificavano degli attentati”. Li pianificavano, si, in barba ai vostri controlli. Passano i terroristi, passano le armi, gli esplosivi……Tutto sotto il vostro naso! Tanto mica morite voi, vero?
Non è mica il vostro, nè quello dei vostri figli il sangue e i pezzi dei corpi delle vittime sparsi sui marciapiedi e per le strade.
I politici e le varie alte sfere vivono blindati, loro si! E se lo sognano di chiudere le frontiere e buttare fuori la spazzatura varia!
Intanto i vigliacchi assassini twittano, perchè adesso twittano pure, cinguettano
proprio come gli odiati occidentali ( arretrati si, ma non toglietegli internet!):
Abou Maouedh el Qayrawani: “I leoni di Bruxelles vi dicono: o lasciate libero Salah questo è il negoziato dello Stato Islamico“.
Un altro utente scrive invece: “Bruxelles diventerà presto una delle province dello Stato islamico… dovete solo aspettare“.
Un altro ribatte e minaccia: “Le esplosioni di Bruxelles sono solo una piccola parte del caro conto che gli adoratori della croce (i cristiani) dovranno pagare“.
E gli europei? Zitti……
Sveglia!!!! Dove le abbiamo messe le palle???? In Trentino fanno dimettere un sindaco di destra perchè fa il saluto romano e poi permettiamo a questi qui di venirci a minacciare in casa nostra? Siamo davvero così rincoglioniti da restare a guardare lo sfacelo totale????
A destra le palle le abbiamo!

La Lega Nord è compatta: dice Matteo Salvini:

“Assalto dei terroristi islamici in Tunisia, con morti e feriti. A Brescia è stato fermato, per terrorismo, un pachistano , ma Renzi e Alfano continuano a far arrivare migliaia di clandestini.
Governo, sveglia! Bloccare subito partenze e arrivi, i confini vanno difesi cazzo!”.

Gian Marco Centinato:
“Basta importare terroristi, il rischio è troppo alto. Il governo blocchi subito i confini
.
L’Occidente non può più voltare la testa di fronte al fondamentalismo islamico. Questi assassini devono essere fermati”.

Roberto Calderoli:

L’Europa non è sicura. “Siamo in guerra.
Esprimo il mio dolore e il mio cordoglio per le vittime dell’attentato di Bruxelles.
Ma dobbiamo renderci conto che, come ha detto il Presidente Hollande dopo le stragi di Parigi, siamo in guerra e purtroppo questa guerra viene combattuta solo da una parte
“.

 

E mentre la Lega Nord con Guido Guidesi affermava:

“Siamo stanchi di commemorazioni e di piangere i morti. Chiediamo un dibattito serio in Aula sul terrorismo islamico, dove il governo e il premier ci vengano a dire quali misure sono messe in atto. Noi non vogliamo piangere altri morti. Ci vuole una reazione concreta e che non sia unitaria solo nelle commemorazioni“.

Aggiunge  Giorgia Meloni:

 “Bruxelles sotto attacco terroristico. L’Europa è sotto attacco, la nostra libertà è sotto attacco del fanatismo islamico. Sveglia! Basta subire, basta idiozie buoniste”.

A sinistra il nostro Frottolo,Matteo Renzi, twitta ( perchè anche lui è sempre lì sui social):
Con il cuore e con la mente a Bruxelles, Europa. “

Gli risponde subito Simone Di Stefano di Casa Pound, il mitico che aveva
rimosso la bandiera della UE durante una manifestazione per sostituirla con quella italiana:
“Mettici anche il resto del corpo, perché finora è morta solo la gente normale, massacrata da quelli che fate entrare voi”.

PAROLE SANTE!!!!

Gli fa eco Maurizio Gasparri:
È presto per capire se la nuova strage che ha colpito Bruxelles, il suo aeroporto, il cuore dell’Europa stessa, sia una risposta all’arresto di Salah. Però la realtà è che noi siamo in guerra. E la guerra arriva nelle nostre case, nelle nostre città. Ostinarsi a non prenderne atto è un’autentica follia. Dobbiamo estirpare il fondamentalismo islamico, ovunque esso sia – aggiunge – Nelle nostre città o nelle altre parti del mondo. È una sfida tremenda molto difficile da affrontare, che richiede uno sforzo cui forse la comunità occidentale non è attrezzata. Noi predichiamo tolleranza, democrazia, uguaglianza – continua Gasparri – mentre altri sono accecati da un fanatismo religioso che porta terrore, morte, guerra e distruzione fin dentro le nostre case. Ma non possiamo chiudere gli occhi davanti alla realtà. Questi nemici vanno sterminati prima che ci distruggano“.

Ma Frottolo non molla, e a Palazzo Chigi bercia:

A nome dell’Italia porgo il cordoglio per il terribile attentato di questa mattina.
Le lacrime di oggi ci rendono ancora più vicini al popolo belga.
I terroristi hanno seguito un copione triste colpendo i luoghi della vita di tutti i giorni .
Ci stringiamo alle famiglie delle vittime. Le istituzioni italiane sono impegnate a verificare anche la situazione dei nostri connazionali. E’ arrivato il momento di dire senza giri di parole che la minaccia è globale ma i killer sono anche dentro le città. I killer si nascondono nelle periferie, protetti da certe zone urbane. Occorre un progetto di sicurezza senza quartiere senza sosta
.

Avverto la stessa inquietudine degli italiani, lo dico da premier ma anche da padre. Io dico che non la daremo vinta ai terroristi.Lo dobbiamo alle vittime di questo attacco, alle loro memorie, ma anche agli italiani“.
Per sconfiggere il terrorismo, Renzi fa un appello all’Europa affinché
vada fino in fondo: occorre investire in una struttura unitaria di sicurezza e difesa“. Si dice “a disposizione per un progetto organico ma investiamo altrettante risorse in cura delle periferie, creazione di scuole, nel presidio del territorio. Va fatto con le forze di polizia ma anche con le forze del sociale“.
Ma di chiudere le frontiere, vero veicolo del terrorismo, e a rinunciare ai verdoni europei proprio non ci pensa mica:
 “Chi oggi offre soluzioni miracolistiche non si rende conto di quanto sarà lunga questa situazione. Chi si illude e dice ‘chiudiamo le frontiere’ non si rende conto che i nemici sono già dentro le nostre città“.

Certo: ce li ha messi la sinistra!!! E continua a importarne.

Questo non è il momento delle reazioni impulsive – ha concluso il premier – ma è il momento della calma. Ma la rabbia serve tutta, è necessaria per una reazione che diventi progetto e che affronti e distrugga l’ estremismo islamico e la folle scia di morte“.

Ma dove vivi, Frottolo? Qui se non chiudiamo le frontiere e cominciamo a buttar fuori gentaccia siamo tutti morti! Anche voialtri che girate con la scorta, che i poveretti che vi scortano non sono mica invulnerabili alle bombe, lo sai?
Piangi,Frottolo, per i morti innocenti: continua a piangere che le tue lacrime
non servono a un cazzo.
Finchè continueremo a piangerci addosso questi continueranno a ucciderci, lo capisci o no????? Ci arrivi? Ce la fai???
Dimettiti, scollati dallo scranno e lascia il posto a chi si rende conto davvero della situazione e magari è anche in grado di salvarci la vita.
Con le lacrimucce non salvi la vita di nessuno.
Qui serve la corte marziale! Subito! Non gli avvocatucci che difendono i terroristi: i terroristi non hanno diritti.
E’ ora di dire basta!

 

Matteo Salvini ha visto la morte in faccia

 

 

 

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 23 commenti

Navigazione articolo

23 pensieri su “E’ ora di dire BASTA!

  1. Eva la strega

    Cara Indy, mi sono permessa di lasciare alcune considerazioni in un blog democratico ed ecco che arriva una perla di saggezza a darmi della stupida figlia dell’Italietta. Vuoi sentire il delirio puro? Ha aggiunto, che si domanda che paura io possa mai avere di qualche scheggia e qualche schizzo di sangue… Sono una stronza se gli auguro che quegli schizzi siano quelli dei suoi figli? Vedi che gente ci circonda, quelli che votano PD e che ora si trincerano dietro la sdrammatizzazione, ed accusano la destra e la lega di essere stupidi… E perla di saggezza: ha aggiunto che siccome abbiamo seminato scempio nel mondo, ora ci torna tutto indietro. Ergo ce lo meritiamo. Mio nonno e mio padre hanno passato la vita a lavorare onestamente, e se i governi hanno fatto cazzate non sono io che devo pagare. Perchè non fanno attentati ai parlamenti invece che in luoghi pubblici?? Oh ma io dico, se qualcuno di lorsignori beobuonisti vuole immolarsi per la causa si accomodi… Per quanto mi riguarda la paura c’è ed è quella di morire in questo modo, di far soffrire la mia famiglia, di perdere i miei cari. Questa gente non si è incattivita a causa del petrolio, di Assad, degli americani ecc ecc. Questi sono cattivi a causa dell’islam! La vogliamo capire o no che i soldi sono solo uno degli aspetti della sete di dominio e che la vera conquista per loro sono gli esseri umani e le loro menti… Vogliono comandare le masse ed imporre schiavitù sulle donne, e trasformare l’Europa come i loro paesi: terre di deserto, povertà e paura.

    Piace a 1 persona

    • Immagino il blog…..i soliti dementi di sinistra che pur di non ammettere di aver votato sbagliato e di aver pensato cazzate stanno dalla parte dei terroristi. Finché non toccherà a loro saltare per aria o veder morire qualcuno che amano,allora forse…..Ricordo a questi imbecilli che non siamo stati solo noi (e poi noi chi? La razza bianca?) a portare lo scempio nel mondo:se avessero mai aperto un libro di storia saprebbero che da sempre gli islamici cercano di conquistare l’Europa a suon di invasioni d guerre.Ne sa qualcosa la Spagna e anche noi che,grazie ad Austria e Germania,abbiamo cacciato a calci in culo gli ottomani che erano arrivati fino a Venezia. Basta con le solite cazzate da beoti che berciano che i bianchi sono cattivi e i negri sono vittime! Hanno rotto i coglioni! Li abbiamo sempre buttati fuori ogni volta che hanno provato a dominarci:é ora di rifarlo. E di aggiungerci i vari kattokomunisti beo buonisti! Amano certe cul ture? Se ne vadano fuori dalle balle con loro!

      Mi piace

  2. Senza parole, non serve aggiungere altro.. Come sentirsi sicuri nelle nostre nazioni?

    Piace a 1 persona

  3. L unica cosa che interessa a matteo soldini è quella di riportare la sega nord in auge per non rischiare di perdere lo stipendio. Per farlo usa la paura e il panico -che inevitabilmente c è in questi momenti di confusione- e l’ignoranza dell’italiano medio riguardo leggi e trattati.

    Mi piace

    • Qui l’ignorante sei tu,non certo Salvini che é l’unico politico che capisce qualcosa,insieme alla Meloni e a quelli di destra. Panico dici? Vuol dire che se quando toccherà all’Italia darai coinvolto tu non ti spaventerai neanche un po’ e continuerai a dire che bisogna far entrare e mantenere tutti??? Complimenti per imbecillità! Ma il cervello dove lo hai lasciato? In una sede di sinistra con quelli degli altri trinariciuti?

      Mi piace

    • azzo…. vivi su un nuvoletta ? Giroi per mercati, bar ad ascoltare la gente ? La paura c’è ogni giorno nelle case grazie all’idiozia sinistra !! SVEGLIATI !!!

      Piace a 1 persona

      • Eh ma sai vuoi mettere l’ignoranza dell’italiano medio con la genialità di quelli di sinistra? Loro hanno paura solo dei fascisti,mica di quei bravi ragazzi dell’isis a cui ogni tanto cade per terra una bomba! Eh no!!! Mica lo faranno apposta! Perché averne laura? Integriamone ancora, orsú!

        Mi piace

  4. come vedi dalla marea di commenti al beopopolo non interessa molto…. a chi viaggia con scorta non interessa molto….. a chi ci guadagna non interessa molto….. quando accadrà qui tutti a piangere !

    Piace a 1 persona

  5. Rosario

    Non c’è altra strada: impedire a tutti gli islamici di entrare in Europa da SUBITO !
    Poi espulsione immediata per tutti coloro che hanno commesso dei reati
    (naturalmente visto che ci tengono tanto al ricongiungimento famigliare verranno cacciati con tutti parenti), si risolverà, fra l’altro il problema del sovraffollamento delle carceri.
    Ah dimenticavo, fuori dai coglioni anche tutti quelli che si mostrano aggressivi e che diano segni di odio verso di noi.
    Le briciole che resteranno, sono certo, forse saranno i pochissimi musulmani onesti e disponibili a integrarsi.
    E i coglioni che li vogliono e che li amano, a calci in culo insieme a loro.
    Quelli che appoggiano l’ISIS? Li bruciamo in piazza, come fanno loro coi loro prigionieri, ma non vestiti d’arancione, no, no, no. Li laviamo col piscio di maiale e li bruciamo nudi così niente 12 vergini dal loro dio da ridolini (poveri deficienti, credono ancora a queste cose… oltre a essere minorati sono culturalmente indietro di 633 anni)
    Vergogna governi europei, tirate fuori i coglioni e cominciamo.
    Ci odiano? Anche noi li odiamo.

    Piace a 1 persona

    • Ormai serve urgentemente la corte marziale! Altro che difese,avvocatucci per questi bastardi e i beoti che li nascondono. Inutile mettere bandierine colorate,candele e versare lacrime tutte le volte:é ora di tirare fuori le palle come un tempo,chi le ha! Gli altri…..continuino a piangere e a dure che è colpa nostra:fuori anche loro! Li amano? Li seguano pure:di deficienti anti italiani non ne vogliamo. Siamo in guerra,ma qualcuno ancora non lo vuole capire e si bea della propria provvisoria agiatezza. Che pena!!!!

      Mi piace

    • IL COGLION HA APPENA DETTO CHE PER ACCONTENTARE L’ISIS COSTRUIRA’ PIU’ MOSCHEE…….

      Piace a 1 persona

  6. Un BASTA che dovremmo urlare tutto insieme con un’unica voce…

    Piace a 1 persona

  7. Bisogna iniziare con il Trattato di Schengen. Abolirlo subito.
    Chi se ne frega se ci impiego 30 minuti a passare una frontiera, se avrò il beneficio di una maggiore sicurezza.

    Piace a 2 people

Rispondi a kikkakonekka Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: