L’integrazione secondo i musulmani italiani

Gli islamici d’Italia:
“Rispettiamo solo donne velate”

 

In questo modo giustificano gli orribili fatti di Colonia che qualche imbecille
trinaricuto continua a negare!
I musulmani d’Italia, intervistati sui fatti di Colonia, appogiati come sempre dai kompagnucci, accusano il modo di vestire delle donne occidentali.
Non una parola di condanna contro le violenze, anzi: si permettono di dire, in casa nostra, che “Il velo è una protezione, la donna viene rispettata solo se coperta
interamente, se non fa vedere le sue forme.”
Capito??? Se osa mostrere una gamba o una scollatura per costoro è del tutto normale che rischi lo stupro.
D’altronde nei loro civilissimi paesi è un’usanza ben radicata quella degli sturpi e delle molestie di gruppo come quelli di Capodanno.
Secondo loro così dimostrano la supremazia del maschio sulla femmina (!).
Pare però che abusino anche delle tanto rispettate donne velate, se osano
girare da sole, senza l’ombra dell’accompagnatore maschio.  Che civiltà!
Intervistati da La Gabbia, trasmissione de La7, i musulmani non fanno altro che confermare quanto per loro la donna sia considerata un essere inferiore, un oggetto ai loro ordini.
La giornalista gira diverse moschee a Milano vestita in maniera normale per noi, ma non per questi trogloditi qui: c’è chi la caccia perchè la ritiene provocante, chi si rifiuta di parlarle perchè è una donna, c’è chi fa finta di non sapere nulla sui fatti di Colonia….
Ma qualcuno parla e gli scappa detto: “Nel momento in cui io vedo una bella donna andare in giro così…”
Lasciando intendere che per loro è normale che se una donna va in giro con abiti aderenti, minigonna, pantaloni corti o qualsiasi cosa non la ricopra interamente come un orribile fantasma viene poi molestata in diversi modi.
La giornalista gli fa notare che a lei piace vestirsi così e il musulmano aggiunge:
“Così rischi qualcosa di più che farti notare”. “Se ti copri – conclude – previeni questo rischio”.
Ma il delirio non finisce qui.
L’imam responsabile del  centro islamico del centro di Milano sottolinea che:
“La donna nemmeno mettere il profumo”.
E prosegue:
“Quando una donna va con la minigonna cosa dimostra? Dimostra
che vuole essere guardata. Deve mettere un vestito che non fa vedere
agli uomini la sua forma. Non deve far vedere che ci sono delle tette,
delle chiappe e delle anche. Se passa una donna con la minigonna
e poi la segue una donna musulmana coperta, va rispettata solo quella con il velo. E può succedere che un uomo usi violenza su quella scoperta”

Fanno eco dalla moschea di via Jenner:
“Rispettiamo solo le donne velate”.

E POI PARLANO D’INTEGRAZIONE E PRETENDEREBBERO RISPETTO!

Capito donne??? Se ci molestano è colpa nostra, mica loro che “ragionano” con il cosino che hanno nelle mutande invece che col cervello!
Questi qui vorrebbero imporre a NOI donne occidentali i loro barbari e
schifosi usi disumani. Bene: forse questo starà bene alle donne trinariciute
senza cultura nè dignità.
Ma alle altre, quelle che la dignità ce l’hanno, che sono fiere di essere
nate femmine e che hanno studiato i secoli di lotte per la parità e i diritti
delle donne, non sta bene per niente!
A noialtre piace vivere, fare, pensare, vestire, lavorare, fare tutto quello che ci piace senza dover rendere conto a nessuno!
Ficcatevelo bene in quella zucca vuota!
E se ci piace il profumo o un certo tipo di vestito non è certo per compiacere voialtri, ma per star bene con noi stesse. Concetto per voi sconosciuto, vero? La donna che fa qualcosa per sè stessa e non per il maschio, che ama sè stessa, si rispetta, si prende cura di sè per piacersi…..
Qui è così.
Qui non sottometterete proprio nessuno!
E se voi rispettate solo le donne velate noi rispettiamo solo chi rispetta le donne.
Questo dimostra che questi personaggi non possono vivere tra di noi: devono andarsene, o essere buttati fuori a calci nel culo, accompagnati dalle amichette sinistrine che tanto li difendono arrampicandosi sugli specchi.
Andate nei vostri paesi a dettare legge! Lasciateci qui le donne a cui imponete il velo contro la loro volontà e tenetevi quelle che lo vogliono, trinariciute comprese.
E sappiate bene che se la vostra religione giustifica la molestia e lo stupro per le donne non velate, la mia, che per fortuna è completamente l’opposto della vostra, giustifca
qualsiasi azione di chiunque difenda una donna dalle molestie di un sub umano!
QUALSIASI AZIONE, capito????
La Donna è sacra! Chiunque manchi di rispetto a Colei che crea la vita e la nutre e la fa crescere nel suo grembo va punito con tutti i mezzi.
Per i Nativi Americani se osavi toccare una donna senza il suo consenso eri morto!
Visto che non riuscite e non volete integrarvi sarà meglio che ve ne andiate…..
Alla svelta!
Tranquilli trinariciuti: non è razzismo ( i musulmani ci sono di tutte le razze)!
E nemmeno odio religioso, come invece è IL LORO ( si, loro ci odiano: che siate cristiani, buddisti, animisti, celti, taoisti….): si chiama difesa personale e rispetto delle persone, in questo caso delle donne!
Qui rimane solo chi è in grado di amare e rispettare le donne.

P.s: ma tutte quelle femministe che si sgolavano nelle piazze tempo fa
dove sono finite???? Mah!!!!

Two_Souls_One_Spirit_Lakota_Romantic_Giclee_James_Ayers__68092.1426240848.215.215

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 34 commenti

Navigazione articolo

34 pensieri su “L’integrazione secondo i musulmani italiani

  1. Belial (lex89)

    Perdona l’ignoranza… donna trinariciuta?

    Piace a 1 persona

    • Trinariciuti é un termine inventato dal nostro grandissimo Guareschi,quello che ha scritto Peppone e don Camillo,per sottolineare i caratteri non umani dei comunisti italiani.Vuol dire con 3 narici.Siccome é nato in provincia di Parma,nella bassa,e siccome anche per me i comunisti sono disumani….

      Piace a 2 people

      • Belial (lex89)

        Ah! Ecco perché non lo sapevo, ho visto pochissimi film (forse 2) e non non ho mai letto i libri… grazie per l’informaziome ^^

        Piace a 1 persona

  2. Ha veramente dell’inverosimile… Non sono assolutamente razzista, ma qui sono daccordissimo con te, non è questione di razzismo e questione di leggi, di rispetto 😡Ma che sono bestie che non sanno controllare i loro comportamenti???
    Veramente incredibile, vorrebbero riportarci indietro di anni e anni…
    Quando capirà l’essere umano che non c’è nessun essere superiore all’altro ma dobbiamo vivere in armonia? 😔 bah…

    Piace a 1 persona

    • A questi non riesci a spiegarlo! Odiano tutto quello che non è islamico,oltre alle donne. Nessuno qui é razzista,se si escludono loro:ma io non rispetterò mai non tollererò mai chi non rispetta le donne,i bambini (vedi l’ultima legge turca che permette incesto e pedofilia,ovvero un padre può sposare la propria figlia se ha compiuto ben 9 anni di età),e gli animali (odiano cani e maiali).Sono un pericolo per tutti! Senza contare che tutti i terroristi sono islamici! Basta con lo stupido pietismo e buonismo calabraghista nei loro confronti:a casa!

      Piace a 1 persona

      • 😳 possono sposare le loro bambine ??? 😳 ma fanno veramente schifo… Ma cos anno nella testa??? Sarebbero da castrare solo per pensarla una cosa simile ☹️

        Piace a 1 persona

    • Non lo sapevi? É l’ultima fatwa emessa dalla Turchia,paese che qualche imbecille vorrebbe in Europa:dice che se un padre vuole sposare sua figlia può farlo,purché abbia compiuto 9 anni! Ti rendi conto????? Incestuosi e pedofili!!! Che schifo

      Piace a 1 persona

      • Hai perfettamente ragione😡 no non sapevo di questa abominevole legge… Ma i diritti dei bambini non sono internazionali? Ma poi quale mostruoso padre proverebbe attrazione per la figlia ancora bambina. Ho orrore di questo schifo per me incomprensibile

        Piace a 1 persona

    • Per noi persone civili é qualcosa di abominevole,ripugnante e intollerabile.Per loro adesso é legale:questa é la differenza

      Piace a 1 persona

      • Assurdo!!! non so come altro esprimere la mia costernazione… ma se entrassero in Europa non credo che questa legge possa essere tollerata… non so, non mi intendo di queste cose, ma credo che sia totalmente inconcepibile!

        Piace a 1 persona

    • Non ne ho idea,so solo che a quelli lasciano fare tutto quello che vogliono.Petrolio?Armi? Si svendono per nulla ormai in Europa

      Piace a 1 persona

      • Vero vero 😔 a volte mi assale la rabbia, a volte lo schifo, a volte un’infinita tristezza… A volte tutto insieme… Se certi uomini smettessero di preoccuparsi dei soldi e del potere e si interessassero delle cose veramente importanti… L’amore, il rispetto … Si vivrebbe così bene… tutti quanti…

        Piace a 1 persona

    • E certi mostri si estinguerebbero 😊

      Piace a 1 persona

  3. Ecco appunto: dove sono? Buongiorno,65Luna

    Piace a 1 persona

    • Me lo chiedo sempre anch’io! Saranno sotto casa di Berlusconi a contare le donne che,consenzientemente,ci entrano per poi dire che le sfrutta Pensa a una come la Boldrini:da ragazza coccodé al parlamento cercando di far credere di essere dalla parte delle donne,ma mai una parola contro questi.Anzi!!! Quanta ipocrisia!!!

      Piace a 1 persona

  4. Eh ma sai, siamo noi i cattivoni, quelli che non rispettano le usanze altrui, che non vogliono l’integrazione, ecc. ecc.

    Comunque cara Indiana, se ti dovessi raccontare le cose che conosco, non basterebbero tutti i rimedi naturali che sai per farti passare la rabbia e in ogni caso non ci tengo minimamente a rovinarti la giornata a causa di questi sub-umani.

    Ti dico solo che le cose sono destinate a peggiorare, e ho il sospetto che tutto ciò sotto sotto faccia comodo un po’ a tutti, anche a una certa parte della destra.

    Piace a 1 persona

    • É chi viene a casa mia che deve integrarsi e rispettarne le usanze.Questi qui non ne hanno mai avuta l’intenzione.É da prima delle crociate che provano a conquistare l’Europa:sono entrati grazie alle nostre vergognose leggi,ci stanno invadendo facendo i propri comodi grazie alla sinistra…..Le leggi per buttarli fuori ci sono:manca uno con le palle che le faccia applicare. Ovvio che facciano comodo a qualcuno,non ho ancora capito bene il perché.A destra,quella vera,ti assicuro che siamo sempre più disgustati.

      Piace a 1 persona

    • Infatti!

      Mi piace

  5. io non m’incazzo con i subumani , solo con i nostri dementi che hanno inventato l’islamofobia, l’omofobia ed altre amenità e poi difendono chi getta i gay dai tetti e tratta le donne come oggetti: SONO DEI DEMENTI !!! QUESTI SI’ CHE MI FANNO SCHIFO.

    Piace a 1 persona

    • A me fanno schifo entrambi.Certo che gli ipocriti trinariciuti fanno mooooolto ma mooooolto schifo! É ora che la gente apra gli occhi! Soprattutto quando andrà a votare

      Mi piace

  6. SE ci andrà a votare. Negli ultimi anni la tendenza è stata quella di impedirle le elezioni con le scuse più assurde, ma a molti la cosa sta benissimo così. Che io sappia i vari Monti, Bersani, Letta e Renzi non sono stati eletti da nessuno.

    Piace a 1 persona

  7. Sarà sempre troppo tardi quando inizieremo a bloccare queste persone.
    Mi domando il motivo per cui certi comportamenti, atteggiamenti ed anche pensieri vengano tollerati.
    A me il “porgi l’altra guancia” mica sta bene”! Capisco anche essere tolleranti e ospitali, ma in cambio dovremmo esigere il rispetto TOTALE delle nostre usanze, delle nostre tradizioni (vedi voce “presepio”), ed il rispetto delle persone.

    Piace a 1 persona

    • Sono tollerati solo dai beceri trinariciuti,dalle persone normali no,ma se lo dicono vengono accusati di xenofobia,islamofobia,e cazzate varie per tappare le bocche Evidentemente danno comodo a qualcuno…..A me la bocca non la tappa i di sicuro! Io non rispetto chi non mi rispetta! Specie se é ospite a casa mia

      Piace a 1 persona

      • Il fatto è che sono pure violenti.
        Ma è mai possibile che se vai da loro non puoi neppure farti il segno della croce, e qui da noi (io li vedo) spacciano, delinquono, pisciano per strada e sputano nei marciapiedi?

        Mi piace

    • Dobbiamo ringraziare i nostri politici che glielo lasciano fare. Qualche annetto fa non si sarebbero mai permessi…..non sarebbero nemmeno qui! Vengono in Italia perché sanno benissimo di poter fare quello che vogliono che tanto ci sono gli idioti che li difendono e addirittura depenalizzano i reati!

      Piace a 1 persona

      • Tutti gli stranieri hanno sempre fatto in Italia quanto volevano: albanesi 20 anni fa, rumeni 10 anni fa, musulmani oggi. Provassero a farlo in Svizzera (tanto per fare un esempio).

        Piace a 1 persona

  8. Infatti! E che dire dei silenziosi cinesi che,vero che non creano problemi di sicurezza,ma quante altre leggi violano? Tolleranza zero per tutti!!Eppure le leggi le avremmo

    Mi piace

  9. Purtroppo, c’è una barriera culturale tra i due popoli. L’occidente è più aperto mentalmente e permette ai musulmani di vestirsi in un certo modo, di avere una determinata religione ed un loro modo di pensare che non violi la nostra libertà di popoli occidentale. Sono tutte libertà che noi diamo per scontato dal nostro punto di vista culturale. Se andiamo noi nei loro paesi, dobbiamo stare attenti a cosa facciamo e come lo facciamo se no rischiamo di offenderli. Comunque, superando queste differenze di mentalità, nessun tipo di cultura può giustificare lo stupro di una donna. Neanche quella con più libertà.

    Piace a 1 persona

    • E non si devono tollerare nemmeno le molestie Stupratori e molestatori sono dappertutto:nelle società civili vengono condannati,nei paesi musulmani é una cosa normale.Per loro la donna non é niente:l’annientano in tutti i modi possibili dalla negazione della libertà al piacere sessuale.Non può esserci nessun tipo di integrazione con certe sottoculture irrispettose di chi dà la vita.É ora di svegliarsi che è già tardi!

      Piace a 1 persona

  10. Rosario

    non c’è integrazione per chi non rispetta le tradizioni e le credenze degli altri e purtroppo la religione e la mentalità islamica questo principio non vuole proprio accettarlo… o pensi come loro o credi quello in cui credono loro e ti converti oppure sei un infedele e, nei casi migliori, vieni emarginato se non proprio soppresso. Non ci può essere integrazione per un popolo così e dobbiamo combatterli, o noi o loro ed io onestamente e per il bene dell’umanità sceglierò sempre noi 🙂
    Buona settimana Indiana 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: