Il Vischio

Il Vischio è una pianta sacra del Solstizio d’Inverno.
Per gli antichi Celti e per gli antichi Ainu del Giappone,
era la pianta che guarisce tutti i mali
( è un ottimo antispasmodico, ipotensivo, antitosse, e anti gotta).
In Natura è una pianta parassita  che cresce su un centinaio di specie di alberi e viene disseminata dagli uccelli, soprattutto merli e tordi che
ne mangiano i frutti ed espellono i semi non digeriti sui rami
dove vanno a posarsi. I semi germinano nelle cortecce producendo
un austorio, organo attraverso il quale piante parassite si nutrono,
che a sua volta produce  radici s’infiltrano fino al legno
Solo sulla quercia, albero sacro dell’eternità e del Dio del
Cielo, fa fatica ad attecchire.
Per questo i Druidi, consideravano il vischio di quercia una pianta
sacra scesa direttamente dal cielo,emanazione divina
perchè nata dove cadono i fulmini ( le querce attirano il fulmini
più delle altre piante).
Veniva usato nelle cerimonie purificatrici e veniva staccato dalla
pianta dal sommo sacerdote , vestito di bianco,con un falcetto d’oro consacrato con un rituale magico.
Una volta raccolto gli altri sacerdoti, anch’essi vestiti di bianco, lo
raccoglievano con una pezza di lino bianca immacolata e lo deponevano
in una bacinella d’oro piena d’acqua.
L’oro, infatti, aumenta le porpietà magiche del vischio.
L’acqua in cui era immerso il vischio veniva poi distribuita ai malati
o a chi desiderava figli.
In questo modo le proprietà curatrici della pianta, la magia ed
il potere dei fulmini passavano nelle persone e negli animali.
In Svizzera, nel cantone di Argau, il vschio viene chiamato Scopa del Fulmine.
A casa mia non manca mai la ghirlanda di vischio, che simboleggia
la Sacra Ruota dell’Eternità. Ovviamente tagliata con il
falcetto d’oro o preso con le mani lavate in acqua di sorgente
e lasciate asciugare all’aria.
Per chi non è della mia Religione rimane un talismano portafortuna
che assicura amore e gloria.
Ma ricordate: solo se formato da tre grani fasciati d’oro.

 

 

 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 15 commenti

Navigazione articolo

15 pensieri su “Il Vischio

  1. Davvero molto interessante ☺ è bellissimo leggere queste cose sulla tua religione. Nel mio nuovo libro, che uscirà nel 2016, ho inserito un matrimonio prendendo spunto dai celti. Spero di aver reso l’idea.

    Liked by 1 persona

  2. nei miei monti è ancora un albero sacro…

    Liked by 1 persona

  3. Che articolo interessante!!! Qui da noi, visto che è raro è una specie protetta. È quindi vietato raccoglierlo.

    Liked by 1 persona

  4. Bellissimo il vischio, fa tanto ultimo dell’anno. Baciarsi sotto il vischio porta fortuna ( così si dice ). Bel post e bellissime foto. Un abbraccio. Isabella

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: