L’inferno di Karla

phehinothatemiyeyelo - Vento nei Capelli

Questa è una storia orribile, di quelle che non vorremmo mai sentire in vita nostra.
Ma che purtroppo accadono troppo spesso, ancora,
e chi commette questi disgustosi crimini non
viene mai punito abbastanza.
Karla Jacinto è una ragazza di 23 anni sopravvissuta
ai trafficanti di carne e droga messicani.
Ha raccontato la sua storia alla Cnn, una storia
orribile e brutale che sbatte in faccia al Sud America
e a tutti gli Stati Uniti la tratta di esseri umani di
cui sono vittime migliaia e migliaia di ragazze.
Karla è stata violentata per 43.200 volte!
La prima volta a cinque anni, da un parente.
Poi, a 12, è stata adescata e rapita da un trafficante
di essere umani, quelle merde sub umane che non
hanno scrupoli a sfruttare i bambini per soldi!
Schifosi esseri che andrebbero semplicemente
estinti.
Per Karla è iniziato l’inferno ancora più atroce
di quello già subito…

View original post 158 altre parole

Annunci
Categorie: Senza categoria | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: