Quanto aveva ragione l’Oriana!

Voglio ricordare alcuni pensieri di una donna che ho sempre ammirato
tantissimo: Oriana Fallaci.
Questo dimostra come si possa avere idee simili nonostante si appartenga
ad ideologie diverse ( io, quando devo scegliere, sono di destra ), e quanto queste distinzioni, alla resa dei conti, contino ben poco.
Ma chi era Oriana? Era una donna nata a Firenze il 29 Giugno 1929 e morta
sempre a Firenze il 15 Settembre 2006, divenuta scrittrice, giornalista e attivista italiana.
Partecipò alla Resistenza come staffetta e  per questo ricevette a soli 14 anni una
medaglia d’oro al merito dall’Esercito Italiano.
E fu la prima donna italiana ad andare al fronte come
inviata speciale durante la guerra in Vietnam, di cui racconta le atrocità nel libro
Niente e così sia in cui vi è scritto questo suo pensiero, verissimo, che fa incazzare
come matti i sinistrini: «i vandalismi degli studenti borghesi che osano invocare
Che Guevara e poi vivono in case con l’aria condizionata, che a scuola ci vanno col fuoristrada di papà e che al night club vanno con la camicia di seta».
Quanto aveva ragione!!!!
Alla vigilia dei Giochi Olimpici, il 2 Ottobre del 1968, rimase ferita da una raffica di mitra
e creduta morta durante una protesta degli studenti universitari messicani contro l’occupazione militare del campus dell’ Unam, giornata ricordata oggi come il massacro di Tlatelolco.
Seguì anche, come corrispondente, le guerre in India, Pakistan, Sud America e
Medio Oriente.
Come scrittrice, con i suoi dodici libri ha venduto venti milioni di copie in tutto il mondo.
Lei, eroina della Resistenza, giornalista senza paura che sfidava la morte per
scrivere la verità al mondo, è stata duramente criticata, soprattutto dalla sinistra e dai
così detti radical chic da sofà, per le sue critiche, che si
dimostrano ogni giorno sempre più vere, all’islam dopo gli attacchi dell’11 Settembre.

Ecco alcuni dei suoi pensieri che condivido di più:

“Se dici la tua sul vaticano, sulla chiesa cattolica, sui papa, sulla Madonna,
su Gesù, sui santi, non ti succede nulla. Ma se fai lo stesso con l’islam,
con il corano, con Maometto, coi figli di Allah, diventi razzista e xenofobo e
blasfemo e compi una discriminazione razziale”

Oriana Fallaci – La forza della ragione

” Il comunismo proibisce alla gente di ribellarsi, governarsi, esprimersi,
arricchirsi, e mette Sua Maestà lo Stato al posto dei soliti re.
Il comunismo è un regime monarchico, una monarchia di vecchio stampo.
In quanto tale taglia le palle agli uomini. E quando a un uomo gli tagli le
palle non è più un uomo diceva mio padre. Invece di riscattare la plebe
il comunismo trasforma tutti in plebe. Rende tutti morti di fame»
Oriana Fallaci

Per chi avesse ancora dei dubbi:

Annunci
Categorie: Senza categoria | 18 commenti

Navigazione articolo

18 pensieri su “Quanto aveva ragione l’Oriana!

  1. Grazie cara amica per tenere viva la memoria e le parole di una persona speciale che voleva solo che aprissimo gli occhi…

    Liked by 2 people

  2. Una gran donna che ci aveva visto lungo! Cosa che certi orbi rifiutano ancora di fare.Mi é sempre piaciuta 😊

    Liked by 1 persona

  3. La amo da morire. Pazzesca. Donne così sono ormai estinte.

    Liked by 1 persona

  4. È incredibile quanto ai stata profetica. Mi è venuta la pelle d’oca…

    Liked by 2 people

    • Non è veggenza:é solamente una visione corretta di come sono sempre andate le cose.Sai quante volte mi sono beccata della razzista/fascista io perché ho sempre detto le stesse identiche cose? Oriana era una partigiana,eppure….Con buona pace dei trinariciuti ignoranti che ancora si ostinano a negare l’evidenza 😊

      Liked by 2 people

  5. Rosario

    l’ho sempre letta Oriana, ho tutti i suoi libri a casa. Da quando era considerata una paladina della sinistra fino a che la sinistra l’ha rinnegata,
    perché?
    Perché ha sempre detto la verità.
    E allora è diventata scomoda ed è stata emarginata, ma nessuno poteva immaginare che avrebbe avuto tutto quel successo.
    L’islam?
    Oriana andava nei paesi arabi come DONNA e ha intervistato i principali leader arabi, e ha subito le angherie che tutte le Donne subiscono in quei luoghi, ma essendo famosa, occidentale e cristiana le hanno risparmiato alcune cattiverie, ma il clima ostile è rimasto.
    Molto interessante è la descrizione che aveva fatto di Arafat.
    Buongiorno Indiana,
    un abbraccio 🙂

    Liked by 1 persona

    • L’ho sempre letta anch’io,e ammirata,perché quando una persona é valida e intelligente non sto certo a guardare l’orientamento politico.Cosa che invece non fanno i rossi sfigati trinariciuti:per loro o ti sottometti al comunismo e la pensi ESATTAMENTE come loro o sei fascista,nazista,klu klux klanisra…..Non ti ricordano qualcuno?

      Mi piace

      • Hai pienamente ragione! I comunisti non li sopporto perché mi sembrano (almeno quelli che ho conosciuto io e con i quali ho avuto a che fare) dei grandi ipocriti.

        Liked by 1 persona

      • Ipocriti e ignoranti, soprattutto quando ignorano i milioni di morti che hanno seminato i loro kompagni. La maggiorparte di chi fa il comunista è pieno di soldi e non sa nulla di storia!

        Mi piace

      • Si, oppure sono poveri che, se diventassero ricchi…

        Liked by 1 persona

      • Ancora peggio!

        Liked by 1 persona

      • Rosario

        oh sì, me ne ricordo tanti, tantissimi, praticamente quasi tutti i miei compagni di liceo e d’università. Microcefali figli di papà e pieni di soldi che pretendevano di sapere e di insegnarti a vivere e invece non sapevano proprio nulla. Io che allora andavo a far la stagione al mare d’estate per pagarmi gli studi e quelli che andavano in vacanza tre mesi. Gente che non ha mai lavorato un giorno nella vita e che si sono imboscati TUTTI nei migliori posti statali, notoriamente “efficienti e parsimoniosi” Ma ora penso che sì, avevano capito tutto anche se i loro ideali teorici li hanno messi presto sotto i piedi per sfruttare gli altri. Se questo è il comunismo, sospetto che fosse molto meglio il fascismo.

        Liked by 1 persona

    • Mai avuto dubbi su cosa fosse meglio! Ma hai notato come tacciono ultimamente i trinariciuti rossi? Non hanno più niente da dire? Eppure prima si sgolavano su accoglienza,multiculturalismo,tolleranza….E adesso che hanno scoperto l’islam tacciono? Ah si,ci sono quelli moderati…..quelli che vanno a fare le fiaccolate ma si guardano bene dal denunciare il fratello terrorista! E che dire dei terroristi accolti come profughi,mantenuti e cresciuti con i soldi degli italiani e che adesso minacciano di ucciderci tutti? Colpa del colonialismo? Ricordiamo agli ignoranti che i musulmani arrivarono fino a Vienna e costrinsero la Spagna a 700 anni di schiavismo? Poi ci pensarono i reali di Spagna…..da imitare subito!

      Mi piace

  6. Forse siamo ancora in tempo e non tutto è perduto…spero… 😦
    Se non per noi che la nostra vita l’abbiamo, in parte, fatta, almeno per i nostri figli.

    Liked by 1 persona

    • Bisogna fare i conti con una politica scellerata e collusa che ci ha riempiti di stranieri senza il minimo controllo. Basta guardare in giro nelle città: spacciatori, prostitute, ladri….tutti liberi di scorrazzare e fare indisturbati. E sono praticamente tutti stranieri, la maggiorparte clandestini che andrebbero rimpatriati all’istante! Oggi hanno dato solo sei anni di galera ad un albanese che aveva picchiato e violentato una donna in provincia di Parma! E poi si aprono moschee con più faciltà dei negozi ( se i negozi sono italiani, altrimenti…). Hanno foraggiato gli stranieri in tutti i modi con sussudi, aiuti, ricongiungimenti familiari ecc. tutto a danno degli italiani. Per dare un futuro ai nostri figli dovremmo prima liberarci, noi e i l resto d’Europa, di certi untuosi politici, papi e imam vari, chiudere le frontiere e buttare fuori tutti coloro che sono pericolosi. Allora si che saremmo salvi! Ma vedi qualcuno muoversi? Eppure siamo in guerra

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: