Ciao Valeria

Purtroppo tra le vittime innocenti uccise dai bastardi terroristi islamici
a Parigi c’è anche una ragazza italiana: Valeria Solesin di Venezia.
Penso che tutti noi italiani sperassimo che fosse ritrovata viva, invece
il padre del suo compagno ha purtroppo confermato il ritrovamento del suo corpo
senza vita, trucidato da vigliacchi proiettili sparati in nome di Allah!
Valeria aveva solo 28 anni! Si era diplomata con ottimi voti al Liceo scientifico
“Benedetti” di Venezia e poi aveva conseguito la laurea in Sociologia all’Università
di Trento dove aveva anche conosciuto il fidanzato Andrea.
Da quattro anni lavorava come ricercatrice e dottoranda all’Istituto di Demografia dell’Università Paris 1, la Sorbona. Si era specializzata in argomenti legati alla
famiglia e ai bambini, oltre alla comparazione sociologica tra il sistema francese
e quello italiano. Aveva anche aiutato i clochard per le strade francesi ed era stata
volontaria di Emercency.
Venerdi sera era al Bataclan con il compagno e alcuni amici: una serata di
divertimento come tante, ad ascoltare la musica che le piaceva in un bellissimo teatro.
Una gioiosa normalità che i nemici della libertà e della civiltà vogliono eliminare dalle
vite di tutti noi come hanno fatto con la vita di Valeria e di tutte le vittime della carneficina
e non hanno risparmiato nemmeno i disabili sulle carrozzine!
L’amica che aveva dato il via sul web alla sua ricerca quando ancora c’era una debole
speranza esprime così il suo dolore:

 “Domani ci sarà un domani. E dopo, ci sarà un dopo. E noi, resteremo
in piedi: liberi, democratici, umani. Lei avrebbe voluto così? – si interroga
parlando di Valeria – No, lei non pensava ad un dopo. Lei voleva solo vivere”.

 Valeria Solesin

Annunci
Categorie: Senza categoria | 11 commenti

Navigazione articolo

11 pensieri su “Ciao Valeria

  1. Rosario

    cosa possiamo dire per una giovane vita spezzata?
    Lei era una di noi,

    Voi, bastardi in nero, non lo siete
    brucerete nelle vostre città insieme a bastardi simili a voi
    nessuna pietà per voi bestie immonde
    ed io festeggerò per la morte di ognuno di voi,
    credo che continuerò a festeggiare anche dopo morto.
    Ho accolto con gioia gli ultimi bombardamenti sulle vostre teste,
    manca solo il piscio di maiale, ma metteremo rimedio anche a questo.
    Ciao Valeria, faremo di tutto per fargliela pagare.
    Ciao Indy

    Liked by 1 persona

    • Io festeggerò quando finalmente sarà tornata la pace e la tranquillità: ho sentito i miei amici francesi,dicono che non si vive più tranquilli in nessuna città.Parigi,poi,é veramente in guerra.Speriamo che presto tutte le vittime abbiano giustizia e che nessun innocente debba più morire per colpa di queste merde! Ieri sera ho visto un servizio su questi decerebrati:festeggiavano i nostri morti.Poi c’era il rito del reclutamento dove bruciavano i passaporti e si giravano i video.Questi sono completamente fulminati!!! E c’è chi crede possibile un dialogo???? Vanno semplicemente estinti dalla faccia della terra! Insieme a chi li manovra che prima o poi salterà fuori.Buon lunedì 😊😘

      Mi piace

  2. Povera ragazza, mi dispiace tantissimo, avevo tanto sperato la trovassero viva e invece…

    Liked by 1 persona

  3. Che tristezza!!! Come si può discutere con degli esseri simili? Calpestare la vita altrui e gioirne dimostra tutta la loro pericolosità e pochezza.

    Liked by 1 persona

  4. Ho i brividi e la rabbia mista a disgusto mista a commozione mi strozza la gola… Vigliacchi! Inumani esseri che sparano per un finto perché …
    😔 addio Valeria

    Liked by 1 persona

    • Pensa che per primi hanno ucciso i ragazzi in carrozzina! Gente ancora più inerme degli altri perché non può scappare.Queste merde sub umane non fanno distinzioni,non conoscono pietà o umanità,non hanno sentimenti:per loro siamo tutti infedeli da eliminare.Mi fanno ridere quelli che ancora parlano di dialogo e integrazioni:questi hanno la mente vuota,riempita solo con l’odio verso di noi tutti.Nessuna pietà per questi schifosi!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: