Acchiappasogni

Chi di voi non conosce l’Acchiappasogni?
Quell’oggetto rotondo e decorato creato dai Narivi Americani….
In casa ne abbiamo uno per ciascuno, animali compresi, ognuno diverso dall’altro.
Il mio personale è stato fatto, come tutti quelli che ho in casa, dai miei fratelli Lakota.
Ha i miei colori e oggetti che rappresentano i miei animali totem:
perline, soprattutto rosse, sassolini, un dente di lupo e piume di falco rosso.
L’Acchiappasogni è di forma rotonda come la Ruota di Medicina perchè circolare è il ciclo della vita e dell’universo. Ed ha un buco al centro da cui passano solo le visioni,
i sogni, le idee buone e significative, utili per la crescita spirituale.
Esternamente è fatto di legno di salice e all’interno ha una rete, decorata con
perline, sassolini e pietre sacre a simboleggiare Madre Natura e i Fratelli Animali.
Alla fine del cerchio ci sono decorazioni con perline e piume.
Posto fuori dai tepee indicava il ruolo delle persone della tribù, ad esempio
guerrieri o sciamani, rivelato dalle diverse trame e decorazioni.
Posto sulle culle dei neonati o sui giacigli filtravano i sogni buoni da quelli
cattivi. Ma non filtravano proprio tutti gli incubi, perchè qualcuno di loro poteva avere
un determinato significato. Quindi se avete un Acchiappasogni sopra il letto, creato
apposta per voi da mani sapienti, e avete comunque sogni inquietanti, non vuol dire che
non funzioni, ma che questi sogni dovevano passare perchè hanno un significato e quindi
servono per la vostra crescita spirituale.
Le tribù che li crearono ed usarono, e usano ancora, sono i Lakota e i Cheyenne.
Poi si diffusero un po’ ovunque nel Nordamerica.

Ma ecco come furono creati secondo le leggende dei due Popoli:

Secondo i Lakota 

Tanto e tanto tempo fa un vecchio sciamano andò sulla cima di un monte per
cercare una visione. Gli apparve Iktomi, lo Spirito Ragno burlone, ma anche grande
maestro di saggezza, e gli parlò in una lingua sacra.
Spiegò all’anziano sciamano la ciclicità della vita, da come nasciamo neonati e veniamo accuditi,cresciamo, diventiamo adulti e invecchiamo. Una volta diventati vecchi
veniamo accuditi di nuovo ed il ciclo si chiude.
Mentre parlava lo Spirito Ragno costruì un cerchio con dei rami di salice e si mise
a tessere una tela al suo interno in cui pose delle pietre sacre e delle piume a
simboleggiare Madre Terra e i Fratelli Animali.
Era il Cerchio della Vita e la tela la sua trama.
Spiegò che in ogni periodo della vita vi sono molte forze, alcune buone e altre cattive:
se si ascoltano quelle buone esse guideranno nella giusta direzione; se si ascoltano
quelle cattive esse porteranno nella direzione sbagliata arrecando danni e sofferenza.
Poi consegnò il Cerchio della Vita allo sciamano e gli disse di portarlo alla sua gente
perchè l’aiutasse  a seguire la giusta direzione e a fare buon uso delle visioni, dei sogni e
delle idee che arriveranno, filtrandoli da quelli cattivi.
Da quel giorno i Lakota appendono sempre un acchiappasogni davanti al proprio tepee
e sopra i loro letti per filtrare le visioni buone da quelle cattive, che restano intrappolate
dalla ragnatela.

Secondo i Cheyenne

Molto tempo fa viveva presso il Popolo degli Uomini ( così si chiamavano i Cheyenne)
una bambina che si chiamava  Nuvola Nuova.
Un giorno Nuvola Nuova raccontò  alla madre, Ultimo Sospiro della Sera:
<< Spesso di notte un uccello nero viene nel mio letto e si mette a beccare pezzi del mio
corpo fino a quando arrivi tu, leggera come il vento, e lo cacci via. E io posso dormire
tranquilla.
Cosa significa tutto questo? >>
Ultimo Sospiro della Sera spiegò alla piccola che quello che vedeva nel sonno era
un sogno e che l’uccello nero era in realtà un’ombra che andava ad aiutarla.
Ma la piccola aveva paura delle ombre nere!
Allora la madre, che era una sciamana con poteri magici, costruì per la sua bambina una piccola rete rotonda che potesse pescare i sogni nel lago scuro della notte e che
filtrasse solo quelli buoni per la crescita spirituale trattendendo nella rete quelli brutti e ingannevoli.
Poi ne costruì uno per ogni bambino del Popolo Cheyenne così il Popolo degli Uomini
crebbe forte, pieno di saggezza e spiritualità.
Ancora oggi ogni Cheyenne ha un suo acchiappasogni che lo accompagna per tutta
la vita, dalla culla alla tomba.

Annunci
Categorie: Senza categoria | 38 commenti

Navigazione articolo

38 pensieri su “Acchiappasogni

  1. Esiste un qualche tutorial (libro o video) che spieghi come farli? Quando facevo le medie avevo un paio di orecchini così, un giorno però si ruppero e non li ho mai ricomprati… mi piacerebbe farmeli da me ora, gli acchiapasogni mi sono sempre piaciuti ^_^

    Liked by 1 persona

  2. Che bel post interessante, devo farlo leggere anche a mia mamma 😍
    Sono sempre rimasta affascinata da questo oggetto, a mia mamma lo hanno regalato anni fa, io non l’ho, proprio perché ritengo sia una cosa un po’ personale… ma prima o poi 😅

    Liked by 1 persona

  3. Oh *.* Adoro gli acchiappasogni anche se non sono riuscita mai a comprarne uno 😦
    Davvero interessantissime le due leggende! Grazie per i bellissimi post che continui a pubblicare, sono sempre molto interessanti **

    Liked by 1 persona

  4. Ma che bello! le leggende mi affascinano moltissimo!😊

    Liked by 1 persona

  5. non ho l’acchiappasogni ma lo scacciaspiriti…tintinnante…artigianale…

    Liked by 1 persona

  6. no, a me manca… e guarda caso ricordo solo gli incubi, e dei sogni belli mi ricordo solo un flashback, l’ultima immagine o l’ultima parola… e poi me la dimentico pure. perché? 🙂

    Liked by 1 persona

    • Magari prima di dormire ti porti dietro i problemi della giornata e ci rimugini su? Prima di dormire bisognerebbe rilassarsi ,cambiare bene l’aria nella stanza,arieggiare sempre materassi,lenzuola e cuscini.Magari mettere sulle federe qual he goccia di olio essenziale di lavanda,bere una camomilla e,soprattutto,lasciar fuori dalla camera i pensieri dell’oggi e del domani! Io prima di dormire leggo sempre 😊

      Liked by 2 people

  7. Anche io ne ho due. Buona serata,65Luna

    Liked by 1 persona

  8. Rosario

    Ne ho comprato uno piccolo dai Navajo, (avrà un diametro di 7/8cm),
    non so perché ma mi piaceva quello.
    Nella trama ha un turchese simbolo di buona fortuna (che mi risulta essere la pietra sacra dei Navajo) e un diaspro (non mi sembra un corallo). Lateralmente e in basso partono due coppie di lacci in cuoio che terminano con piume rosse. Semplice e bello che sprigiona una certa carica di spiritualità.
    Devo dire che io ricordo molto raramente i sogni che faccio 🙂
    Dolce notte Mrs. Lakota, fai sogni d’oro 🙂

    Liked by 1 persona

    • I Navajo sono dei veri artisti! Creano anche gioielli stupendi e carichi di energia.Davvero bello il tuo acchiappasogni 😊 Com’è andato il tuo giro in quel di Parma?

      Mi piace

      • Rosario

        Ho trovato due giornate stupende e davvero calde.
        Per il resto diversi clienti erano i ferie (non l’avevo calcolato), comunque è importante riprendere i contatti dopo tanto tempo. La prossima volta andrà meglio 🙂
        Ciaooo

        Liked by 1 persona

    • C’era tiepido qui,immagino giù! Però è sempre un bel vedere 😊😊😊

      Mi piace

  9. ne ho due appesi all’ingresso con piume intatte,questo vuol dire che anche la mia gatta (che tutto arraffa…) li rispetta 🙂

    Liked by 1 persona

  10. Grazie per le spiegazioni. Conoscerne il significato mi fa venir voglia di averne uno. Certo farselo fare secondo le proprie esigenze sarebbe meglio, però forse se veniamo attratti da un certo colore o modello forse significa che fa per noi.

    Liked by 2 people

  11. Adoro gli acchiappasogni *^* spero un giorno di prenderne uno grosso grosso da appendere in camera mia

    Liked by 1 persona

  12. Indiana, io invece ho uno scacciapensieri comprato a Maratea..
    L’ acchiappasogni è un oggetto fascinoso.
    Chissà quanti sogni acchiappa. 🙂

    Liked by 1 persona

  13. Sono bellissimi! Buongiorno cara!

    Liked by 1 persona

  14. Che bello! Mi piacerebbe tanto averne uno 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: