Un’opera d’arte vivente!

Di chi sto parlando?
Oltre che di mio marito, ovviamente, che però è tutto solo mio, mi riferisco alla
nostra bandiera nazionale di arte, bellezza e armonia : il grandissimo ballerino
Roberto Bolle!
Roberto Bolle nasce a Casale Monferrato ( Alessandria) il 26 Marzo 1975,
ma ha trascorso la sua giovinezza a Trino, in provincia di Vercelli, e dichiara
come suo luogo del cuore l’antica chiesa di S. Michele in Insula.
Il suo talento artistico nella danza è subito visibile in lui: a soli 12 anni entra nella
scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano.
Viene subito notato dal grande ballerino Rudolf Nureyev che lo sceglie per
il ruolo di Tadzio nell’opera Morte a Venezia.
Da qui in poi la sua vita è un successo senza precedenti, sia in Italia che all’estero!
E come non potrebbe? Lo avete visto? Sembra una scultura vivente
ed ha una grazia e un’eleganza unici quando si muove.
Ed ha pure il viso che sembra quello di un angelo.
Come se non bastasse ha un carattere dolcissimo, sempre gentile con gli ammiratori,
non se la tira per niente ed ha un cuore grandissimo:nel 1999 diventa
“ambasciatore di buona volontà” per l’ Unicef e partecipa a viaggi in Sudan e Repubblica Centrafricana per aiutare i bambini bisognosi.
Dal 2007 collabora anche con la FAI, Fondo Ambiente Italiano, un ente che tutela
l’arte, la natura e il paesaggio italiano.
Nel 2008 comincia il suo tour Roberto Bolle and Friends  in giro per l’Italia, dove riunisce
i ballerini delle migliori compagnie di danza internazionali.
All’estero danza con il Royal Ballet di Londra, il Balletto Canadese, il balletto di Stoccarda,
lo Staatsoper di Berlino, il Teatro dell’opera di Vienna, il Teatro dell’opera di Monaco di Baviera, il Wiesbaden Festival, il Tokio Ballet, il Metropolitan di New York.
Nel 1999 riceve il premio Gino Tani per la diffusione dei valori della danza e del movimento, nel 2000 il Pentagramma d’oro con il premio Galileo.
Ha ballato davanti a Putin a Mosca per il 75° anniversario della famosa ballerina russa
Maja Plissetskaja, e davanti a papa Wojtyla sul sagrato di Piazza S. Pietro,
nel 2004, per la Giornata della Gioventù.
Personalmente ogni domenica mattina rimango incantata davanti alla sua grazia
e leggiadria nei balletti trasmessi su Rai 5.
Ormai è un rito, insieme alle trasmissioni di Philippe Daverio:
mentre con marito e figli svolgiamo lavoretti tipo pulire le verdure ( i miei bambini
adorano sgranare i piselli e i fagioli), rattoppare qualche vestito, piegare la biancheria, disegnare, preparare i dolci,guardiamo,e ascoltiamo, tutte le opere più famose in
cui balla la nostra splendida etoile.
Mio marito, anche se sa di non avere rivali, digrigna un po’ i denti, ma io gli dico
che è come essere gelosi del David di Michelangelo, anche se il Roberto lo supera!
Ci vorrebbe uno scultore come il Canova per scolpire il suo corpo e il suo viso e
interpretarne la grazia!
Da bambina mi sarebbe piaciuto fare la ballerina…..e di solito quando lo dico
tutti ridono!
Perchè fin da bambina ero sì agile e snella ( ho fatto anche tanta ginnastica
artistica da piccola), ma sono sempre stata alta,con le spalle moooolto
larghe e con una muscolatura che veniva su così come i funghi. Per non
parlare del seno, che mi è cresciuto grandissimo e che mi ha creato non
pochi fastidi con l’atletica!
Aggiungiamoci che poi io, la grazia e la delicatezza siamo cose ben distinte,
purtroppo!
Ho sempre invidiato la grazia,  la leggiadria e la delicatezza delle ballerine.
Ma io sono un’amazzone, una marzialista ed un’ex atleta. E la graziae la leggiadria
ce l’ho sempre e solo avute sul cavallo quando facevo dressage ( e sono sempre state appannaggio esclusivo del cavallo).
Avrei voluto compensare fidanzandomi con un ballerino classico, ma poi mi sono
innamorata e ho sposato un rugbista, un altro che la grazia l’ha lasciata altrove.
Pazienza! Magari uno dei miei figli ce l’avrà innata: il mio maschietto imita bene i
salti di Bolle e fa anche la spaccata! Come la mamma quando fa karate e kung fu…..
E voi siete aggraziati e armonici come ballerini o…..?

Annunci
Categorie: Senza categoria | 11 commenti

Navigazione articolo

11 pensieri su “Un’opera d’arte vivente!

  1. La perfezione assoluta.

    Liked by 2 people

  2. e come puoi essere geloso di uno così? credo sia una persona che ha saputo valorizzare al massimo quel fisico perfetto che la natura ha voluto regalargli….

    Liked by 1 persona

  3. Ecco Canova ne sarebbe felice, di certo!!

    Liked by 1 persona

  4. Rosario

    Io ho la grazia di un orso nero 🙂 🙂 🙂 sono sempre stato potente per struttura e muscolatura, quindi per me niente danza classica, anzi proprio niente danza 🙂 : Però apprezzo la leggerezza e la grazia dei ballerini classici. Mia figlia maggiore però ha fatto qualche anno di danza classica, che ha abbandonato quando era ancora alle elementari, e le è rimasta un leggerezza nei movimenti, davvero affascinante (ma lei è piccolina). Forse troverai qualche tuo discendente con fisico adatto e la stessa passione. Non ti crucciare, ognuno ha le sue attitudini e le proprie qualità: tu ne hai tante altre 🙂
    Buongiorno Mrs. Lakota per qualche giorno ci arriverà tanta acqua. Ros

    Liked by 1 persona

    • Bellissimo l’orso nero! Hai quindi le movenze simili a mio marito 😊😊😊 A me invece gli amici hanno fatto un video mentre cammino con le mie cavalle:ecco,mi muovo uguale! Abbiamo la stessa camminata e le stesse movenze! Il che mi fa molto piacere perché le amo molto. Nel kung fu lo stile che mi riesce meglio di tutti e che uso di più é quello della tigre:veloce,agile e potente ma di grazia e leggiadria…..zero!
      Buona giornata carissimo orsacchiottone 😊

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: