PARADISI… INFERNALI

Ambiente Sul Web

montagna

Ci sono posti incantevoli, posti che sognamo di visitare: alte montagne purissime, acque fresche e cristalline, luoghi da sogno. Uno studio di Greenpeace mostra come alcuni di questi paradisi siano diventati un inferno di inquinamento. E’ proprio vero: per questi posti l’apparenza inganna. Agli occhi ci appaiono posti incontaminati, ma sono inquinati, in particolare da PFC, composti poli e per-florurati impiegati in numerosi processi industriali.

E’ uno studio effettuato da Greenpeace a mettere in luce la drammaticità della situazione. Le maggiori concentrazioni di Pfc sono state rilevate proprio durante la spedizione italiana, sui Monti Sibillini, nel lago Pilato situato fra l’Umbria e le Marche. Le altre spedizioni si sono svolte sugli Alti Tatra (Slovacchia), sulle Alpi Svizzere, alle Torres del Paine (Cile), in Russia, Scandinavia, sulle montagne di Haba (Cina) e su quelle…

View original post 38 altre parole

Annunci
Categorie: Senza categoria | 7 commenti

Navigazione articolo

7 pensieri su “PARADISI… INFERNALI

  1. Se non sbaglio, anche sull’Himalaya la situazione dovrebbe essere terribile, con tonnellate di rifiuti lasciati dalle centinaia e centinaia di spedizioni che ormai si alternano sulle sue vette, come interminabili serpentoni turistico-commerciali…

    Liked by 1 persona

    • Pensa che dai ghiacciai scende l’acqua che noi beviamo…..e ci stupiamo ancora del crescente numero di malati di cancro? Ormai chi non ce l’ha può dirsi miracolato.L’uomo sta inesorabilmente distruggendo la terra e sé stesso.

      Liked by 1 persona

  2. E’ davvero molto triste…
    Davvero l’uomo non riesce a rispettare la natura e quindi se stesso.
    distrugge solo, senza sosta, senza preservare le bellissime ricchezze della terra, dedito solo a quelli monetari

    Liked by 1 persona

  3. Rosario

    e quando avremo inquinato il Paradiso a noi resterà solo la melma in cui rotolarci.
    Un abbraccio, Rosario

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: