Chi creò il mondo?

Da oggi voglio condividere con voi le varie teorie di diverse civiltà riguardo alla creazione del mondo, per meglio capire cosa ci accomuna e cosa no,  e come si è potuti arrivare al mondo disastrato di oggi.

Siccome la mia famiglia ha lontane origine vichinghe voglio cominciare dalla creazione del mondo secondo i Norreni, un antico Popolo scandinavo, poi diffusosi in tutto il Nord Europa,  di lingua indoeruropea.
Secondo il Popolo Norreno al principio dei tempi,  nel mezzo del  Ginnungagap, l’Abisso Cosmico,  gocce delle brine velenose del Niflheimr, il Regno dei Ghiacci,   si sciolsero mescolandosi al calore del Muspellsheimr, il Regno del Fuoco,  generando il primo essere vivente: Ymir, il primo dei Giganti di ghiaccio. Il suo corpo era enorme, tanto che quando si sdraiava ricopriva tutta la Terra. Nel suo corpo sgorgava una sorgente di fuoco che gli permetteva di innalzare la temperatura corporea a livelli altissimi. Egli era saggio, ma anche malvagio, e così furono tutti i suoi discendenti.
Mentre Ymir era addormentato dal suo sudore si crearono i Giganti, esseri orrendi e malvagi.
Da sotto il suo braccio sinistro si generarono un uomo e una donna, dalle gambe un figlio con sei teste.
Insieme a Ymir nacque la mucca Auðhumla: dalle sue mammelle uscivano quattro fiumi di latte che nutrirono Ymir.
Auðhumla cominciò a leccare scogli di ghiaccio salato fino a far spuntare  Búri, il primo uomo gigante:

« Hon sleikti hrímsteina þá er saltir váru. Ok hinn fyrsta steinanna er hon sleikti, kom ór steininum at kveldi manns hár, annan dag manns höfuð, þriðja dag var þat allr maðr. Sá er nefndr Búri. Hann var fagr álitum, mikill ok máttigr. Hann gat son þann er Borr er nefndr. » (IT)« Leccava le rocce brinate, che erano salate, e nel primo giorno in cui essa le leccò, da quelle pietre spuntarono a sera i capelli di un uomo, il giorno dopo la testa e il terzo giorno vi fu l’uomo intero. Il suo nome era Búri. Era di bell’aspetto, grande e possente. Generò un figlio chiamato Borr. »

Quindi da  Búri si generò Borr che si unì alla gigantessa dei ghiacci Bestla e insieme diedero origine ai primi Dèi: Odino, Vìli e Vé.
Il grande Odino e i suoi fratelli crearono l’universo, che comprende nove mondi,  servendosi  di Ymir: presero il suo corpo e lo posarono sull’Abisso.
Con  la carne fecero la Terra e con il sangue il Mare, i laghi e i fiumi.
Con le sue ossa furono erette le Montagne e fatte le pietre,dai suoi capelli crebbero gli alberi e dalle larve che ne divoravano la carne si generarono gli Gnomi, poi i Nani e gli Elfi.
Il suo teschio, sorretto dai punti cardinali, Norðri Nord, Suðri Sud, Austri Est, e Vestri Ovest, raffigurati da quattro nani, fu usato per creare il Cielo e i pezzi del suo cervello per le nuvole.
Con le scintille della Terra del Fuoco, Muspellheimr, crearono il Sole, la Luna e le Stelle.
Con le sopracciglia di Ymir crearono Miðgarðr. Questo è un posto adatto per gli esseri umani, circondato da un mondo d’acqua impenetrabile in cui vive Miðgarðsorm, un serpente marino talmente gigantesco da avvolgere completamente il mondo mordendosi la coda.
Con due ceppi di legno trovati in riva al mare gli Dèi crearono Askr, Frassino, il primo umano, e Embla, Olmo, la prima donna.
Odino diede loro la vita con il suo divino soffio vitale, Vili lo spirito e le emozioni e Ve i sensi e la parola.
Miðgarðr, la dimora degli uomini, sta in mezzo a Ásgarðr, il paradiso, e Niflheimr, l’inferno.

« Ár vas alda
þars Ymir byggði
vasa sandr né sær,
né svalar unnir;
iörð fansk æva
né upphiminn;
gap vas ginnunga,
en gras hvergi. »
(IT)« Al principio era il tempo:
Ymir vi dimorava;
non c’era sabbia né mare
né gelide onde;
terra non si distingueva
né cielo in alto:
il baratro era spalancato
e in nessun luogo erba. »
(Edda poeticaVöluspá – Profezia della Veggente)

Postilla: forse non tutti sanno che anche i Vichinghi arrivarono nelle attuali Americhe, e  ben prima di Colombo, ma si integrarono perfettamente con i Nativi Americani!
Farò presto un articolo anche su questo

Categorie: Senza categoria | 18 commenti

Navigazione articolo

18 pensieri su “Chi creò il mondo?

  1. Veramente interessante il tuo post…:-)

    Piace a 1 persona

  2. Bellissimo questo post. Questo genere di cose mi piacciono molto!

    Piace a 2 people

  3. Immagino un anziano, davanti a un fuoco, che racconta questi miti ad una nuova generazione di bimbi, che ascoltano le metafore rapiti, con gli occhi sgranati. Molto suggestivo e naturale… molto elegante.

    Piace a 1 persona

  4. Immagino un anziano, seduto davanti a un fuoco, che racconta questi miti ad una nuova generazione di bimbi che ascoltano le metafore rapiti, con gli occhi sgranati, ed è tutto molto suggestivo, naturale… ed elegante nella sua semplicità.

    Piace a 1 persona

  5. fighissimo questo racconto… cmq il mondo si è evoluto in questo modo secondo me spinti solo da un piccolo e insito spirito egoistico ^_^

    Piace a 1 persona

  6. L'Internettuale

    Una forza superiore che ci vuole quotidianamente bene e che, incredibilmente, controlla la vita di miliardi di esseri viventi! Splendido post, tesora!!

    Piace a 1 persona

  7. Bello, bello! mi piacciono queste storie

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: