Punti di vista

Quando un esercito di bianchi 
combatte gli Indiani e vince,
questa è considerata una grande vittoria.
Ma se sono gli Indiani a vincere
allora viene chiamata massacro.

Chiksika del popolo Shawnee

Ed eravamo ancora nel 1700…..
Oggi, nel 2015, l’ipocrita popolo di invasori tenta ancora di rigirare le cose e imporre il suo bizzarro “pensiero” al mondo belante che lo crede ancora una grande nazione.
Infatti leggo che La Washington State University, sita appunto a Washington, ha deciso di abbassare i voti agli studenti che osino pronunicare termini quali: uomo bianco, uomo di colore, straniero, clandestino……
Ma di eliminare il termine “pellerossa” manco a parlarne, vero?
Un po’ come quando un negro dice di essere fiero di appartenere alla sua razza e tutti gli dicono bravo. Ma se lo fa un bianco è razzista! E lo dice un Nativo Americano viene subito messo in galera per apologia di rivendicare i propri diritti ( è reato solo per loro). E magari condannato a morte con accuse false come Leonard Peltier.
Ma l’idiozia ipocrita degli americani non finisce qui:

“La professoressa Selena Lester Breikss , docente di “Appunti di Politica” che ha un corso su “Donne & Cultura popolare”, ha precisato come non siano più accettabili “generalizzazioni, stereotipi, linguaggio dispregiativo e offensivi” e così l’uso di termini esplicitamente sessisti e xenofobi saranno severamente sanzionati. La Breikss ha addirittura deciso di vietare, durante le ore del suo corso, l’uso delle parole “maschio e femmina”. La professoressa Rebecca Fowler che insegna “Introduzione alle nozioni di studi comparati”, ha, invece, deciso di sanzionare gli studenti sottraendo un punto per ogni termine inappropriato al voto finale. Tra i termini vietati vi sono “uomo bianco”, “di colore” o “straniero”. Il giornale The Independent ha intervistato i docenti della Washington State University che hanno spiegato la ratio dell’iniziativa: non ha un intento meramente punitiva ma ha lo scopo di incoraggiare gli studenti a usare una terminologia adatta per le varie circostanze.” ( fonte Il Giornale)

Scusate, ma qualcuno si è mai sentito offeso se chiamato uomo bianco o uomo di colore, maschio o femmina, straniero? Allora mi dovrò incazzare, d’ora in poi, se qualcuno oserà chiamarmi bionda???? E quali sarebbero i termini adatti, secondo le menti eccelse eredi di Custer?
Se un messicano, che è straniero per gli americani, entra clandestinamente in America dopo avergli sparato ( perchè spesso gli sparano quando tentano di passare il confine) come lo chiameranno?
E i bianchi potremo chiamarli visi pallidi allora? E i negri? Visi scuri? E gli omosessuali? Diversamente etero andrà bene?
Ma per favore!!!!!
Un conto è offendere, e chi offende un altro essere, umano e non,  andrebbe buttato fuori dalle università, un altro è chiamare le cose con il proprio nome.
Femmina: animale, anche umano, munita di organi genitali femminili, quindi interni.
Maschio: animale, anche umano, munito di organi genitali maschili, quindi esterni
Omosessuale: essere umano appartenente al genere femminile o maschile che ama esseri umani del proprio sesso
Negro: essere umano appartenente alla razza Negroide ( si, esistono le razze e non è dispregiativo, in italiano, chiamare negri gli appartenenti alla razza Negroide), Da questi sono ovviamente esclusi gli Aborigeni Australiani perchè appartengono alla razza Australoide che è diversa dalla Negroide, e i Capoidi.
Uomo bianco: in effetti questa razza non esiste perchè i bianchi discendono dalla razza Caucasica. Ma io non lo trovo offensivo.
Clandestino: chi entra in un paese straniero senza averne il diritto e quindi ne viola la legge
Immigrato/migrante: chi lascia VOLONTARIAMENTE il proprio paese per cercare condizioni di vita migliori
Straniero: estraneo, persona che viene da un altro paese
Rifugiato: persona richiedente asilo  fuggita, o espulsa, dal proprio paese perchè perseguitata e discriminata per la sua religone, razza, politica, o in fuga  da guerre.
Profugo: persona che lascia il proprio paese a causa di guerre, invasioni, rivolte o catastrofi naturali. Un profugo interno non oltrepassa il confine nazionale, restando all’interno del proprio paese.
Apolide: persona che non ha cittadinanza in nessun paese
Zingaro: persona appartenente a un gruppo etnico originario dell’India, stanziatosi successivamente anche in Europa e nel resto del mondo, che conduce vita perlopiù nomade
Nomade: popolazione che non ha fissa dimora ma vive spostandosi di luogo in luogo
Nessuno di questi termini è offensivo per una mente normale.
Su certi ignoranti, che hanno rinchiuso la propria storia in Riserve, non mi esprimo nemmeno: direi che si commentano da soli.
Personalmente se devo usare un termine dispregiativo per qualcuno uso, come ormai avrete capito, merda umana o sub umana. Che vale per tutte le razze e per tutti i generi, senza distinzione alcuna!
Ma cos’hanno in testa codesti nuovi americani???? Coda di paglia? Perchè loro sono figli di stranieri, immigrati, clandestini, assassini…..ma soprattutto di invasori.
A proposito di americani:
Invasori: coloro che occupano in maniera violenta un territorio già abitato da altri.
Usurpatori:coloro che si appropriano senza dirtto delle cose altrui con violenza e raggiro
Violatori:coloro che approfittano con violenza di chi è fisicamente o mentalmente più debole di loro, profanandone la cultura, il corpo, la terra…..
Genocidio: sterminio di un intero gruppo etnico o religioso
Ipocriti: coloro che pretendono di possedere virtù, sentimenti, ideali ecc. che in realtà non hanno. L’pocrita è quindi un bugiardo che tenta di ingannare le altre persone con i suoi atteggiamenti.

E sull’ipocrita mi fermo perchè niente rappresenta meglio certi  eredi di quella merda umana di Custer!

P.S : ora gli invasi a cui si cerca di togliere la cultura e le tradizioni siamo NOI!
Ma non si può dire perchè altrimenti siamo razzisti…..Chi ci invade, chi cerca di imporci la propria sottocultura, chi ogni giorno viene a derubarci, ucciderci e violentarci, viene chiamato “profugo” con la benedizione della parte marcia dei nostri politici e della chiesa.

Il mio compianto amico Russel Means e il suo modo di vedere la bandiera che hanno imposto con la forza al suo Popolo

Annunci
Categorie: Senza categoria | 17 commenti

Navigazione articolo

17 pensieri su “Punti di vista

  1. c’è una canzone degli Iron Maiden,”run to the hills”,che dice:

    0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z1
    Traduzione Run To The Hills
    Il Volo: “L’Amore Si Muove” anticipa il nuovo album

    Guarda il video di “Run To The Hills”
    Scarica la suoneria di Run To The Hills!

    Testo di Run To The Hills

    L’uomo bianco è venuto dal mare
    ci ha portato dolore e sofferenza
    ha ucciso le nostre tribù e la nostra religione
    ci ha preso la selvaggina per i suoi bisogni

    lo abbiamo combattuto duramente e con tenacia
    nelle pianure gli abbiamo fato filo da torcere
    ma molti vennero troppi per i Cree
    torneremo mai liberi ?

    Poi vabbè tutto il testo parla del loro punto di vista 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Vi adoro, metallari miei, ormai siamo diventati anche noi una minoranza e chiamarci metallari diventerà vietato visto che sembra il trend, vietare le parole che individuano una minoranza che non vuole abbandonare le sue tradizioni per unificarsi al pensiero predominante!
    Beh io sono una minoranza, omosessuale, pagana, metallara e sono fiera di esserlo! E che gli yenkee si fottano!

    Piace a 1 persona

  3. Ma quanto può essere stupida la gente? Il colore della pelle o il proprio sesso sono dati oggettivi, come può essere razzismo chiamare “nero” un nero? Il razzismo è un comportamento dispregiativo nei confronti di un’intera categoria di persone su basi soggettive e infondate. Odiare un nero perché è nero è razzismo; dire che un nero è nero no! Dove andremo a finire così? Voglio proprio vedere la scena in commissariato:
    “Mi hanno rubato il portafoglio!”
    “Il ladro era bianco o nero?”
    “Non esiste distinzione tra bianchi e neri! Sei un razzista!”
    “Posso sapere se era almeno uomo o donna?”
    “Non esiste distinzione tra maschi e femmine! Sei un razzista!”
    Poi il portafoglio lo ritrovi di sicuro…

    Piace a 1 persona

    • Esattamente! Come se io mi offendessi quando mi dicono che sono bionda:SONO BIONDA! Questo sta diventando un mondo di pazzi dove si vuol far vedere il male ovunque,per censurare la libertà di parola e pensiero nelle persone e imporre una dittatura dove tutti sono uguali come dei robot.Nessuna unicità nessuno é diverso,nessuno é speciale.La massa uguale,con un unico pensiero inculcato,é molto più facile da dominare.É questo che vogliono in realtà

      Piace a 1 persona

  4. Ciao…
    … se non vado errato, coloro che redassero (strano ma si dice così e non redissero, ho controllato) la dichiarazione di indipendenza americana (compenso il famoso diritto alla ricerca della felicità) erano tutti schiavisti. Forse solo Benjamin Franklin li liberò… ma dopo moltissimi anni.
    Interessante il tuo Blog, ho cominciato a seguirlo.

    Piace a 1 persona

    • Schiavisti o no erano solo dei bastardi invasori.E per me rimarranno tali per sempre.Grazie per l’interessamento 😊

      Mi piace

      • Un bel po’ di anni fa visitai la tomba di Geronimo, e passai alcuni mesi in Oklahoma che, come sicuramente sai, è il nome che hanno dato a ciò che si chiamava prima “Indian Territories”…

        Piace a 1 persona

      • Lo stesso Geronimo si chiamava in realtà Goyathlay, Colui che Sbadiglia. Ma agli invasori piace molto snaturare tutto quello che li ha preceduti! Vedi anche le feste pagane sostituite per bene da quelle cattoliche. Credono davvero che ce ne dimentichiamo?

        Mi piace

      • La festa celtica delle streghe con Ognissanti? la festa del Sole con Natale? Mi piaci, ragazza

        Piace a 1 persona

  5. Ognissanti al posto della festa delle streghe? Natale al posto della festa del Sole? Mi piaci, ragazza…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: