Margaret Hamilton e il codice che salvò Apollo 11

OggiScienza

APPROFONDIMENTo – Alle 22.17 minuti (ora italiana) del 20 luglio 1969, il Modulo Lunare della missione Apollo, con a bordo gli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin, toccò dolcemente il suolo lunare. Qualche ora dopo, alle 4.56 del mattino, Neil Armstrong divenne il primo essere umano a camminare sulla Luna.

Si parla molto della grande quantità di tecnologia utilizzata durante il programma Apollo, soprattutto per quanto riguarda le innovazioni ingegneristiche che hanno permesso di compiere un’impresa del genere.

Molta meno attenzione ha ricevuto il software presente nell’Apollo Guidance Computer, il computer di bordo presente sia nel modulo lunare che in quello di comando.

Il programma venne scritto da un team del MIT Instrumental Laboratory (oggi Draper Laboratory), guidato da Margaret Hamilton. Senza il minuzioso lavoro di Hamilton e dei suoi colleghi, la camminata lunare dei due astronauti non sarebbe mai avvenuta.

Margaret Hamilton a fianco del codice da lei scritto per il programma Apollo Margaret Hamilton a…

View original post 430 altre parole

Annunci
Categorie: Senza categoria | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “Margaret Hamilton e il codice che salvò Apollo 11

  1. L'Internettuale

    Bellissimo!!!

    Liked by 1 persona

  2. La forza delle donne, tesò! Chissà perchè a noi si fa sempre così fatica a riconoscere i meriti;)))

    Mi piace

  3. gian2014

    essendo all’università durante lo sbarco della Luna ed occupandomi anche di software (non ti racconto come si programmava allora…non lo capirebbe nessuno oggi) ricordo bene il ROM…sottolineo però che la programamzione, nonostante la difficoltà, era fatta molto seriamente (ed è vero che quel giorno il software salvò la missione,e le vite umane) …oggi decisamente meno

    Liked by 1 persona

    • Dovresti farci un articolo,Gian,e raccontarci con hai vissuto da studente lo sbarco sulla luna 😊 Di computer e software io non capisco un bel nulla!

      Mi piace

      • gian2014

        come l’ho vissuto io? e a chi vuoi che importi? ti dico solo che la mattina dopo avevo l’esame di fisica 2, un macigno…

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: