No alle canne!

Cannabis, 218 parlamentari firmano per
la legalizzazione: ok uso ricreativo!

In questi giorni è stata proposta la liberalizzazione della cannabis, su modello U.s.a. ( perchè si sa che da là arrivano solo le stronzate più colossali) per il consumo e la coltivazione a casa, ma non la vendita e il consumo collettivo all’aperto.
Però in negozi appositi si potrà vendere, così il ricavato andrà allo stato!
Sorgeranno anche i cannabis social club per il consumo all’aperto.Ovviamente senza fini di lucro. Ma chi ci crede?
Cioè se tu ti droghi per i cavoli tuoi con i tuoi amici è illegale, ma nei club apposta no. Così lo stato guadagna…..
Ovviamente non potranno drogarsi i minori e sarà vietata la guida sotto l’effetto delle canne.
Ma che presa per il fondoschiena è????
A votare a favore di questa megalitica cazzata ci sono, e non ne avevo dubbi, il pd, il m5s e il gruppo fritto  misto.
Contrario l’unico politico che capisce qualcosa, il mitico Salvini, la Meloni, Gasparri e Giovanardi che giustamente hanno dichiarato:

Salvini: “La cannabis fa male, le prostitute no” – La proposta di legge ha ricevuto il deciso “no” di Matteo Salvini, che ha dichiarato: “Sono favorevole alla legalizzazione e alla regolamentazione della prostituzione, perché fino a prova contraria il sesso non fa male, la cannabis sì”.

Meloni “Da Fdi no assoluto a follia legalizzazione” – “Mezza Camera vuole legalizzare la cannabis, ma da Fdi-An no assoluto a questa follia”. E’ quanto scrive su Twitter il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Gasparri e Giovanardi: “Legalizzazione è regalo a mafie” – “La proposta di una parziale legalizzazione del consumo di cannabis a scopi ricreativi avrà come unica conseguenza l’aumento della diffusione della droga e l’incremento dei traffici della criminalità organizzata”. E’ quanto affermano i senatori Carlo Giovanrdi (Ncd) e Maurizio Gasparri (FI) in una nota, aggiungendo: “Ci opporremo fermamente in Parlamento a questa iniziativa sbagliata dal punto di vista legislativo e disastrosa come messaggio diseducativo specialmente nei confronti dei giovani”.

Io concordo in toto con loro! Il consumo di droga aumenterà ancora di più solamente che adesso i soldi li farà lo stato e non la malavita ( ma c’è differenza tra questi?).
Anzichè sottoscrivere pene severissime per chi spaccia e per chi consuma droga, qui si depenalizzano i reati e si legalizzano sostanze nocive!

Qualcuno ha tirato fuori il proibizionismo e il fatto che si dovrebbe allora vietare anche il consumo di super alcolici e fumo.
Io sarei d’accordissimo!
Ricordo ai politici ignoranti quanto la cannabis faccia male all’organismo:

Secondo la Società italiana di psicopatologia «Tra i giovani dai 10 ai 19 anni aumentano le psicopatologie
provocate da abuso di alcol e sostanze stupefacenti.>>
Dallo studio è anche emerso che chi usa la cannabis ha allucinazioni visive e rallentamento del tempo.
Confermano gli  studi inglesi, affermando che malattie come la schizofrenia siano favorite proprio dal consumo di cannabis.
Inoltre lo spinello provoca dipendenza tanto quanto l’eroina! Dichiara uno dei massimi esperti, il prof. Wayne Hall:
«Se la cannabis non dà dipendenza allora non la danno nemmeno l’eroina e l’alcol».
<<L’uso prolungato di cannabis impoverisce le capacità intellettuali, favorisce disturbi psichici (raddoppiando i rischi di diventare psicotici, soprattutto per gli adolescenti), riduce la capacità di guida e, per le donne incinte, aumenta i rischi che il bambino nasca sottopeso>> conclude Wayne Hall presentando uno degli studi più imponenti sul consumo forte e prolungato di cannabis.
Inoltre il prolungato uso di cannabis causa gravi bronchiti, tumori, attacchi cardiaci, crisi respiratorie, allucinazioni visive e uditive e attacchi di panico, fino a scatenare malattie mentali nei soggetti predisposti con conseguenze gravissime.
C’è poi presente una varietà di spinello chiamata super cannabis, o skunk,  che contiene  livelli di tetraidrocannabinolo pari al 15% contro il 4% delle varietà “tradizionali” usate per esempio per la preparazione della cannabis terapeutica.
E questa provoca ancora più seri problemi mentali.

Quindi non è ASSOLUTAMENTE una droga leggera da sottovalutare!
Ma c’è da chiedersi: perchè i ragazzi fumano, bevono e si drogano?
C’è chi dice per una sorta di ribellione contro la società, la mancanza di ideali, il fatto che i genitori erano hippy, emulazione degli amici…..
Allora vogliamo insegnare ai giovani ( e anche agli adulti) che non è con la droga o con il fumo o con l’alcol che si risolvono problemi e crisi d’identità sociale?
Sei un ribelle? Fai qualcosa di concreto per manifestare le tue idee! Studia, documentati, diventa più intelligente di chi non ti sta bene così avrai argomenti con cui protestare senza la violenza.
Perchè chi si droga diventa violento e la violenza ha sempre torto!
Ma poi che ribelle è un pirla che si rincoglionisce con le canne o va in giro ubriaco provocando incidenti e svegliandosi con il mal di testa e il fegato a puttane? Una debole cacca , uno sfigato che non è capace di divertirsi o di sognare senza introdurre sostanze nocive nel proprio corpo!
Uno che non pensa a quello che fa, un irresponsabile che si mette a guidare dopo che ha bevuto e fumato provocando la morte o il ferimento di innocenti! Una merda umana senza palle e con il cervello fuso!Un pecorone senza personalità che va dietro al gruppo, emula gli altri e si fa manovrare dal sistema.
Uno schiavo della società che vuole rincoglionire le masse per renderle più docili e meno consapevoli.
Così da fregarle meglio!
Una persona intelligente si ama, sa quanto vale, e se gli amici idioti gli offrono una canna sa tranquillamente dire di no senza sentirsi escluso: meglio non avere amici sballati!
Una persona intelligente sa che lo schifo che introduce oggi gli farà danno domani, sa come divertirsi senza farsi del male e senza farlo agli altri.
L’adrenalina e l’euforia gliela danno lo sport, la cultura, l’amore, non la droga o l’alcool!
Fate l’amore, fate sport, studiate! Non dorgatevi mai, nemmeno una volta, nemmeno uno spinello o una sigaretta!
Legalizzare veleno è da pazzi, da irresponsabili, da attentatori.
Via questo governo di ladri e di senza cervello!!!!

Categorie: Senza categoria | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “No alle canne!

  1. Rosario

    sono sempre stato contrario all’uso di qualsiasi droga, se mi chiedi il perché la risposta è semplice: ricordo ancora la faccia ebete di alcuni amici che fumavano solo Cannabis e ancora meglio ricordo la loro capacità di ragionamento. Tralasciamo le droghe pesanti che hanno ucciso o resi idioti tanti giovani negli anni 70. Ti chiedi perché la vogliono liberalizzare? Semplice i nostri legislatori sono i più grandi consumatori di questa porcheria. Bell’esempio che diamo ai nostri ragazzi. Buon fine settimana Indy

    Piace a 1 persona

    • La pensiamo esattamente uguale,Ross! Io non ho mai fumato né bevuto sia perché fino a pochi anni fa ero un’atleta agonista sia perché non ne ho mai capito il senso! Perché dovrei farmi una canna o ubriacarmi? Per provare cosa? L’essere un imbecille come un mio compagno di scuola che,dopo qualche spinello nei bagni della scuola,é andato a scrociarsi contro un platano? Da allora è in sedia a rotelle.Ne valeva la pena? Ha rovinato la sua vita e quella della sua famiglia.E meno male che non ha fatto male ad altri per strada!Bisogna essere dei gran coglioni! Come certi nostri politici.Mi fa sempre tantissimo piacere averti qui! Un abbraccio 😊

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: