Donna Bisonte Bianco

Questa storia racconta come al mio Popolo, i Lakota, fu donata la conoscenza, la saggezza e la pace.
Essendo il più grande Popolo del mondo essa
non poteva non che arrivargli che da una donna, ponte divino tra il Cielo e la Terra.

Un giorno due giovani e bei  guerrieri Lakota erano in giro
con i loro ponyes in cerca di avventure quando apparve
improvvisamente davanti a loro una donna bellissima, con lunghe trecce nere,vestita di pelle di daino bianca
decorata di perline turchesi e grandi occhi scuri.
La donna sembrava fluttuare nell’aria come uno spettro
ed emanava un’aura magica e spirtuale.
Subito a uno dei due intraprendenti ragazzi venne in
mente di andarla a conoscere, ma l’altro, più saggio, lo
fermò invitandolo ad ascoltarre quello che la donna
stava per dire.
Ed infatti ella parlò:
“Sono stata mandata sulla Terra dal Grande Spirito per
parlare con il Grande Popolo Lakota: andate dal vostro
sciamano e ditegli di preparae il tepee del grande consiglio.
Esso dovrà essere sistemato al centro del villaggio con
l’entrata rivolta ad oriente.
Vi dirò cose molto importanti per la salvezza del vostro
Popolo! Arriverò al villaggio all’alba.”
Così dicendo la donna si rotolò a terra e al suo posto, nella polvere, comparve una femmina di bisonte bianco che
corse via.
I ragazzi ritornarono al villaggio e riferirono allo
sciamano e al resto della tribù le parole ed i consigli
della Donna Bisonte Bianco.
E tutto il villaggio si diede da fare per preparare il
tepee del consiglio: scelsero i pali giusti, li tagliarono, li trasportarono al centro esatto del loro villaggio e lì li issarono.
Sistemarono le pelli, le dipinsero e accesero un bel fuoco al centro.
All’alba Pte San Win, la Donna Bisonte Bianco, apparve al Popolo Lakota in tutto il suo splendore.
Portava in dono Chanupa, la Sacra Pipa, tenendo nella mano destra il cannello e nella sinistra il fornello.
Entrata nella tenda, si sedette al posto d’onore e disse che il Grande Spirito era contento della fedeltà, della reverenza e dell’onestà del Popolo Lakota.
I Lakota erano un Popolo eletto: essi  vivevano nel bene
contro il male, nell’armonia contro la discordia, nel
rispetto di Madre Terrae dei suoi figli e del Grande Spirito.
Per questo erano degni di ricevere in dono la Sacra Pipa,
Chanupa, di enorme potere,
simbolo di pace tra gli uomini e nell’universo intero,
l’unica in grado di comunicare direttamente con
il Grande Spirito attraverso il suo fumo che sale
fin in Cielo.
Si rivolse alle donne e disse loro che il Grande Padre
aveva stabilito che esse divenissero madri e
allevassero e curassero i figli con amore, come fa
Madre Terra, amassero e curassero anche i loro
mariti perchè erano dei grandi e leali guerrieri.
Le donne sono il cuore di una Nazione ed hanno una
grandissima responsabilità e importanza.
Per questo raccomandò
agli uomini di essere sempre gentili e amorevoli
con le donne,di rispettarle e proteggerle anche a costo
della propria vita, di essere mariti devoti e fedeli e
padri presenti.
Perchè quando muore una donna muore un univeso
intero. E quando una donna piange vuol dire che un
uomo ha fallito.
Poi parlò ai bambini dicendo loro di rispettare i genitori
che li amano e fanno molti sacrifici, per cui ad essi deve
venire soltanto del bene.
Poi spiegò a tutti che le cose necessarie alla vita vengono
dalla Terra, dal Cielo e dai Quattro Venti e che per questa
ragione era necessario ringraziare il Grande Spirito e Madre Terra per il dono della vita ogni giorno.
E di continuare ad amare gli animali come dei fratelli
e di non cacciarne mai di più dello stretto indispensabile.
Infine insegnò allo sciamano, Toro che Cammina in Piedi,
il suo grande compito e responsabilità: come custodire
la Sacra Pipa , come e quando usarla.
Essa possedeva la vita e la morte e doveva essere usata in tempo di guerra, di carestia, di malattia o in caso di grandi necessità.
Quindi doveva essere usata e protetta nel modo giusto.
Gli donò anche il Sacro Involto in cui custodire le due
parti di Chanupa.
Poi promise ai Lakota che avrebbe rivelato loro sette Sacre Cerimonie da praticare: la Custodia dell’Anima, la Purificazione, la Ricerca della Visione, la Danza del Sole, Come diventare Fratelli (il rito dell’apparentamento), Come diventare Donna Bisonte (la preparazione della fanciulla ai doveri di donna), il Lancio della Palla.
Donna Bisonte Bianco rimase nel villaggio per quattro giorni, poi accese la Sacra Pipa e mostrò loro come fumarla:
la offrì prima al Cielo, quindi alla Terra, infine ai Quattro Venti.
La sua missione era finita. Salutò il Popolo Lakota e, facendo il giro della tenda secondo il cammino del sole, si allontanò lentamente dall’accampamento.
Si voltò ancora una volta a guardarli, poi si rotolò nella
polvere e al suo posto comparve un bisonte nero.
Poi si rotolò ancora e comparve un bisonte rosso, poi uno marrone infine uno  bianco e si avviò al galoppo lungo la prateria.
Da quel giorno la Sacra Pipa viene custodita e tramandata dallo sciamano della tribù.
Viene conservata, divisa, in un Sacro Involto di pelle di cervo decorato con perline e aculei di porcospino ed usata ogni volta che si deve parlare con il Grande Spirito e nelle cerimonie importanti.
Il cannello, ihupa,intagliato in legno di acero,
è l’Albero della Vita ed ha una lunga cannuccia da
cui pendono quattro nastri di colore diverso che
simboleggiano le Quattro Direzioni.
Il fornello, pahu, a forma di T o L,  rappresenta
il mondo, la creazione; è  fatto di pietra rossa, Inyan sha,
la catlinite, che si trova solo a Pipestone in Minnesota.
Il ricongiungimento delle due parti simboleggia l’unione tra il Cielo e la Terra, il mondo fisico e quello spirituale.
Il fumo che sale verso il Cielo sono le parole con cui
comunicare direttamente con il Grande Spirito.
Dentro vi si bruciano erbe aromatiche, tabacco e corteccia di salice rosso.
Una volta accesa viene prima offerta al Cielo, alla Terra e alle Quattro Direzioni, poi alle persone presenti.
In sua presenza nessuno può dichiarae il falso!
Fumarla con qualcuno è simbolo di pace, amicizia, riconciliazione.
Durante le Cermonie Sacre ci si dipinge con i colori di Madre
Terra e del Bisonte ( simbolo della Terra stessa): nero e rosso, marrone e bianco.
La Sacra Pipa donata da Donna Bisonte Bianco esiste
ancora:la custodisce Arvol Looking Horse, discendente dello sciamano Toro che Cammina in Piedi che la ricevette per primo.
Ogni volta che nasce un bisonte bianco i Lakota lo vedono come un buon auspicio mandato dal Grande Spirito che non li ha mai dimenticati e che un giorno ridarà loro ciò che i bianchi gli hanno rubato.
Spesso i rarissimi vitelli di bisonte bianco vengono uccisi per “sbaglio” da qualche bianco.
Ma questo non cancellerà mai il futuro giusto che aspetta i miei fratelli, il più grande Popolo del mondo.

 


 

Annunci
Categorie: Senza categoria | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Donna Bisonte Bianco

  1. L’ha ribloggato su phehinothatemiyeyelo – Vento nei Capellie ha commentato:

    Non so perchè worpress me l’ha messo indietro di mesi….Lo riprendo adesso!

    Mi piace

  2. un’interessante racconto tra leggenda e realtà.Ormai è innegabile il grande senso di rispetto che meritano i Lakota e quello che loro hanno avuto da sempre nei confronti della terra.
    Personalmente trovo molto significativa questa citazione di Orso in Piedi la cui verità è senza tempo

    “Non conosco alcuna specie di pianta, uccello o animale
    che non si sia estinta dopo l’arrivo dell’uomo bianco.
    L’uomo bianco considera la vita naturale degli animali
    come quella del nativo su questo continente: come un fastidio.
    Non c’è alcun termine nella nostra lingua con il significato di “fastidio”.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: